Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Ricerca blog


    Categorie

    Ricerca blog in corso......

    I più bei fuochi d'artificio per festeggiare il Nuovo Anno

    I fuochi d’artificio sono una tradizione che sembra trascendere tutti i confini internazionali ed è molto probabile che ognuno di noi, ovunque si trovi a Capodanno, possa ascoltare o ammirare i mille colori di fuochi d’artificio che accompagnano i rintocchi della Mezzanotte.Per alcune grandi città del mondo l’inizio del Nuovo Anno diventa l’occasione per organizzare un mega party da strada, con tanto di fuochi d’artificio che illuminano il cielo in una vista mozzafiato che ognuno può godere e ammirare.Ed ecco che abbiamo perlustrato il mondo per mostrarvi quelli che consideriamo solo alcuni dei più begli spettacoli pirotecnici nella notte di Capodanno.

    Sydney saluta il Nuovo Anno con il botto!

    Mentre molti di noi saranno ancora impegnati a capire cosa indossare per l’occasione, a Sydney, in Australia, si starà già festeggiando e ammirando lo spettacolo pirotecnico sotto lo splendido Sydney Harbour Bridge. Fuochi d'artificio a Sydney per il Nuovo Anno | Foto di Max Earey / Shutterstock.com[/caption]Sydney è 11 ore avanti rispetto a Londra e 16 ore avanti a New York, cosicché non è solo uno dei primi posti in cui salutare il Nuovo Anno, ma anche uno dei più caldi!Sydney festeggia il Capodanno con due spettacoli di fuochi d'artificio: il primo, per le famiglie, alle 21:00 e il secondo per i festaioli di mezzanotte; i fuochi, che partono dalla base dell’Harbour Bridge, illuminano il celebre edificio dell’Opera House e la città circostante, nonché i parchi e il litorale.Migliaia di persone affollano le rive del fiume tra pic-nic, voli acrobatici di aerei e la suggestiva cerimonia aborigena destinata a cacciare gli spiriti maligni dell’anno appena trascorso, mentre il porto si anima di centinaia di imbarcazioni illuminate, che si snodano lungo un percorso di circa 15 km.

    I fuochi d’artificio del capodanno di New York

    E’ difficile pensare di trascorrere il capodanno in un luogo più suggestivo della celebre Times Square a New York. Le strade e le piazze sono affollate di centinaia di migliaia di persone. Spettacolo pirotecnico a New York per Capodanno[/caption]E altrettanto celebre è il famoso conto alla rovescia seguito in coro dall’enorme folla, mentre il cielo è illuminato a giorno dai più spettacolari fuochi d’artificio; non è cero un caso se ogni anno, nei servizi televisivi sulla notte di capodanno, il resoconto da New York è immancabile.Se non volete o potete essere a Times Square, il luogo migliore dove gustare i fuochi d’artificio è il Battery Park o il Wagner Park, ma tutta la città è percorsa dall’elettrizzante scossa di adrenalina della notte del 31 dicembre!

    Londra si candida per il titolo di miglior spettacolo pirotecnico d’Europa

    La capitale dell’Inghilterra festeggia il primo dell’anno con il suo spettacolo di fuochi d’artificio da godere a bordo delle tante imbarcazioni che percorrono il Tamigi ed assicurano un posto in prima fila per lo spettacolo di fine anno. Fuochi d'artificio sul Tower Bridge a Capodanno[/caption]Tanti altri, invece, preferiscono gustarsi i fuochi dalla ruota della gigantesca giostra del Millennium Wheel, posta di fronte al Parlamento e al Big Ben; e proprio dal Big Ben partono i rintocchi che annunciano la mezzanotte e lo scatenarsi dei fuochi d’artificio.Tradizionalmente in tantissimi si riuniscono a Trafalgar Square, spesso per un bagno fuori stagione nelle fontane della piazza. Ma anche dopo che i fuochi sono finiti non è tempo di andare a letto: c’è la parata che si snoda per ben tre ore per le strade del centro, guidata dalla guardie a cavallo della regina.

    Capodanno a Parigi

    Parigi è la Ville Lumiere, la città delle luci: e allora come non aspettarsi un capodanno d’eccezione, con la Torre Eiffel chef a da sfondo allo spettacolo pirotecnico, e gli Champs-Elysees come palco dove passare le ultime ore dell’anno vecchio e accogliere il nuovo: aspettatevi un sacco di rumore (champagne a fiumi, petardi e “papillotes”, speciali cioccolatini che scoppiano quando vengono aperti!). Godetevi il panorama da una romantica crociera sulla Senna o dai Giardini della Tuileries. Inoltre, tra il crepitare dei fuochi, vedrete giovani e meno giovani baciarsi con passione, alla maniera francese: siamo pur sempre a Parigi, la città dell’amore!

    Hogmanay a Edinburgo

    Il capodanno scozzese, Hogmanay, è sicuramente di quelli che mettono a dura prova il vostro fisico! Il clima rigido viene affrontato con processioni illuminate dalle torce, cornamuse e danze tradizionali e, come ovvio, litri di birra e di whisky. A mezzanotte, Edinburgo si illumina con uno dei più colossali spettacoli pirotecnici, fatto di 4 tonnellate e mezzo di fuochi, ed un rumore assordante e migliaia di colori che illuminano il cielo; tutti quanti, allora, si abbracciano e stringono le mani a formare un’infinita catena, per intonare assieme il tradizionale inno “Auld Lang Syne”. E la festa, e le sue conseguenze, è tale e tanta che, per riprendersi, i giorni di festa successivi sono due, il 1° e il 2 gennaio!Auguri di Buon Anno Nuovo,Il team Auto Europe

    Ricerca blog


    Categorie