Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST A BRINDISI

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Supporto telefonico lun-sab
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo
    • Ottimi prezzi e il miglior servizio dal 1954

    Noleggio auto a Brindisi - Le migliori tariffe

    Molto conosciuta fin dall'antichità per via del suo magnifico porto naturale, Brindisi rappresenta a tutti gli effetti la vera e propria porta del Salento. Ecco perché negli ultimi anni, complici sia l'essere divenuta sede di attracco crocieristico che il vero e proprio boom che ha conosciuto questa parte della Puglia dal punto di vista turistico, la città è divenuta una meta molto frequentata, e non solo nei mesi estivi. Brindisi ha sempre avuto la vocazione per l'accoglienza, essendo sempre stato il primo porto di partenza/arrivo con la Grecia e i Balcani; e questa sua vocazione è confermata anche oggi, con turisti che arrivano da ogni parte del mondo alla scoperta di questo affascinante angolo della Puglia.

    Dal sito Auto Europe è possibile confrontare le offerte più convenienti per il noleggio auto a Brindisi. Da molti anni contrattiamo le migliori tariffe con gli autonoleggiatori più rinomati in Italia e all'estero per offrirvi le condizioni più vantaggiose per le vostre prenotazioni. Oltre ad una vasta scelta di categorie auto, potrete anche richiedere di aggiungere ulteriori coperture sulla franchigia in caso di danno al veicolo. Potete trovare anche delle recensioni sul noleggio auto a Brindisi lasciate dai nostri clienti.

    Com'è il traffico a Brindisi?

    Mettersi alla guida di un autonoleggio a Brindisi , viste anche le dimensioni della città, generalmente non presenta particolari anomalie o criticità; tuttavia, la situazione cambia decisamente durante il periodo estivo e soprattutto nelle aree adiacenti al porto, da cui partono numerose navi dirette in Grecia e nelle sue isole adriatiche. Vi forniamo perciò alcuni consigli per evitare problemi di traffico mentre siete alla guida del vostro veicolo a Brindisi, soprattutto in relazione alla presenza di due zone a traffico limitato, coincidenti con il Viale Regina Margherita e vie limitrofe, nonché con la Via Thaon de Revel.

    I varchi d'accesso, dove sono posizionate le telecamere, si trovano nelle due vie citate, nonché in Via San Francesco, e il funzionamento delle ZTL è di 24 ore al giorno, sette giorni su sette. Il divieto di circolazione per i veicoli non autorizzati si estende anche ai motocicli e ai ciclomotori, con l'eccezione delle autovetture elettriche; infine son consentiti i transiti, in limitate fasce orarie, per le operazioni di carico e scarico delle merci, nonché, ma solo limitatamente al tempo strettamente necessario per effettuare le operazioni di carico e scarico dei bagagli, per i clienti delle strutture ricettive collocate all'interno delle ZTL.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio a Brindisi?

    Per il vostro noleggio auto a Brindisi, soprattutto se vi trovate nel centro storico o nella zona portuale, può essere molto difficile trovare un parcheggio. Per questo motivo consigliamo di parcheggiare l'auto in hotel o in un'area o un parcheggio coperto a pagamento e poi spostarsi a piedi o con i mezzi pubblici. All'aeroporto di Brindisi ci sono parcheggi gratuiti solo per le soste brevi.

    Aeroporto di Brindisi

    L'aeroporto di Brindisi-Casale, noto anche come aeroporto del Salento serve tutta l'area che comprende le province di Brindisi, di Lecce e in parte quella di Taranto. L'aeroporto dista circa 6 chilometri dalla città di Brindisiè ubicato a circa 7 chilometri a sud ovest della città. Servito da voli nazionali e internazionali, l'aeroporto è uno dei principali snodi per il traffico turistico in Puglia; con un numero di passeggeri in transito, in costante incremento, che nel 2017 ha superato i 2,3 milioni di unità. E' anche l'aeroporto più vicino alla città di Lecce, distante circa 35 km., che attrae anch'essa migliaia di visitatori all'anno.

    Nome ufficiale: Aeroporto di Brindisi-Casale (BDS)
    Indirizzo: Contrada Baroncino 72100 Brindisi
    Pagina Internet: aeroportidipuglia.it
    Telefono: +39 0831 4117208

    Cosa fare a Brindisi

    • Il giro delle chiese medievali: Numerose sono le testimonianze religiose dell'importanza storica della città di Brindisi. Per scoprirle è interessante fare una lunga passeggiata alla scoperta delle sue chiese, le più pregevoli delle quali risalenti al periodo compreso tra l'XI e il XIV secolo. Si tratta di edifici che coprono gli stili dal tardo bizantino fino al primo gotico, passando per il romanico. Ed è forse proprio questo lo stile maggiormente conosciuto ed apprezzato e che ha lasciato tante spettacolari testimonianze in tutta la Puglia; scopritele tutte con un autonoleggio a Brindisi!
       
    • Le fortificazioni militari: Contrapposto al potere spirituale della Chiesa, anche a Brindisi vi sono numerose poderose testimonianze del potere temporale e troviamo in città le visibili tracce del Cavaliere dell'Intelletto, l'Imperatore Federico II, una delle personalità più rilevanti della storia del Medioevo. A luidi deve infatti la costruzione del Castello Svevo, la più importante delle fortezze presenti in città.
       
    • La taranta e la pizzica: Come in tutte le regioni del sud, le culture e tradizioni locali, conosciute fuori dai confini territoriali della regione, si suddividono a loro volta in tante differenti sottoculture, gelosamente rivali l'una dell'altra: così è anche per la pizzica; quella brindisina si differenzia da quella leccese in quanto priva di riferimenti cristiani. Ma le origini sono comuni, e fanno riferimento all'isteria derivante dalla puntura della tarantola, così come i ritmi, destinati a creare una sorta di trance tra i danzatori.

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto a Brindisi

    La riserva naturale di Torre Guaceto

    A 17 km. da Brindisi, gestita da un consorzio che vede tra i protagonisti anche il WWF, troviamo la bellissima riserva naturale di Torre Guaceto, che si estende nell'immediato retroterra costiero, ma comprende anche una riserva naturale marina, in cui, in alcune zone, è vietata ogni presenza contaminativa antropica. E' una riserva molto affascinante, in quanto cerca di salvaguardare la biodiversità della zona palustre e marina, e la relativa fauna e flora.

    La Via Appia

    Anche se spesso non valorizzata, vale sempre la pena cercare di ripercorrere le tracce degli antichi romani, ma anche dei crociati che proprio attraverso la Regina Viarum, giunsero a Brindisi per imbarcarsi per la guerra santa. Questa strada, che attraverso due percorsi si snoda da Roma fino al grande porto della città salentina, dove si conclude, al giorno d'oggi, davanti ad una monumentale scalinata in cima alla quale si trovano le colonne che indicano il termine della strada.

    Ostuni

    Ancora oggi, molti visitatori che giungono a Brindisi via mare o via aereo non possono giustamente fare a meno di andare a visitare Ostuni, vera e propria perla posta a meno di 40 km. dal capoluogo. Ad Ostuni il turista può trovare ogni cosa che vuole: un bellissimo centro, ancora oggi segnato dal caratteristico colore bianco delle abitazioni, monumenti e chiese meravigliose e un mare e spiagge pluripremiate per l'acqua cristallina e la spiaggia finissima.

    Informazioni geografiche e cenni storici

    Brindisi sorge su un promontorio che si incunea nella costa adriatica a formare uno splendido porto naturale. Per questa favorevole posizione geografica Brindisi rappresentò in tempi remoti, così come ancora oggi, un'importante città di transito verso la Grecia e l'Oriente. Degli splendidi monumenti costruiti in epoca romana, oggi non restano che le colonne simboleggianti la fine della Via Appia, la storica strada che collegava Roma a Brindisi. Nonostante ciò, la città conserva considerevoli monumenti antichi che meritano di essere visitati girando per il centro storico: il Duomo, il Castello Svevo e gli edifici di alto valore architettonico. Brindisi può anche rappresentare il punto di partenza ideale per visitare l'Italia meridionale o gli immediati dintorni di Brindisi con un'auto a noleggio, tra cui Lecce, Taranto e Bari.

    Come muoversi a Brindisi

    Dall'aeroporto del Salento è possibile spostarsi verso il centro città di Brindisi servendosi dell'autobus che conduce fino alla stazione ferroviaria di Brindisi. Le corse hanno una frequenza di 30 minuti e sono effettuate dalle 5:30 alle 23:45. Il costo del biglietto è di 0,90€ se acquistato in aeroporto o di 1,50€ se acquistato a bordo.

    In città è possibile spostarsi con le linee degli autobus gestite dalla Società di Trasporti Pubblici di Brindisi che effettua numerose corse anche extraurbane utili per poter fare gite nei dintorni di Brindisi. Inoltre, la presenza del porto apre molte possibilità per proseguire le proprie vacanze in Grecia o in Albania.

    Posso noleggiare un camper a Brindisi?

    Chi viene a Brindisi e vuole cercare di fare una vacanza senza i vincoli dell'albergo o, semplicemente vuole dormire a stretto contatto con il mare e la natura, può scegliere di noleggiare un camper a Brindisi. Come? Selezionando, attraverso il sito web, la destinazione Brindisi, e scegliendo tra le opzioni offerte. Tra queste trovate anche la soluzione adatta per le vostre esigenze e il vostro viaggio a Brindisi.

    Link utili

    Azienda di promozione turistica di Brindisi