Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST A FIRENZE

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Cancellazione gratuita 48h prima del ritiro auto
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Raggiungibili da lunedì a domenica
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo

    Noleggio auto a Firenze - La culla dell'arte

    Confronta le offerte sul noleggio auto a Firenze

    Culla del Rinascimento, Firenze ospita straordinarie opere architettoniche tra musei, palazzi e chiese che possono essere considerate tra i maggiori tesori artistici d'Italia. La città è frutto di un lungo e glorioso passato, in cui Firenze fu un importante centro commerciale e finanziario nell'Europa tardo medievale e più tardi nel Rinascimento, grazie alla potente dinastia della famiglia dei Medici, diventò una delle città più prospere d'Europa svolgendo un ruolo di primo piano nello sviluppo della cultura e dell'arte del tempo. In questo senso la città rappresentò un polo d'attrazione per i grandi artisti del tempo come Leonardo da Vinci che vi trascorse gran parte degli anni giovanili iniziando a produrre i suoi primi importanti capolavori di pittura e scultura o come Michelangelo Buonarroti che visse a lungo a Firenze realizzando inestimabili capolavori, come il David.,che si possono ammirare nella Galleria dell'Accademia. Non perdete una visita a Firenze trascorrendo piacevoli giornate immersi nell'eleganza di straordinari capolavori d'arte e di suggestivi scorci lungarno.

    Firenze è inoltre il punto di partenza perfetto per splorare la magnifica regione Toscana. Con i suoi vigneti, antichi borghi, una campagna tutta da scoprire, la Toscana è davvero la meta ideale per un viaggio on the road. Uno dei luoghi più amati e visitati di tutta la penisola, questa zona è ricca di monumneti, di cultura, di luoghi di fama mondiale come ad esempio la torre di Pisa. E, per gli amanti del vino, imperdibile la regione vinicola del Chianti, patria di alcuni dei vini da tavola più importanti del mondo.

    Per prenotare un noleggio auto a Firenze utilizzate il nostro motore di ricerca. Inserendo i parametri del vostro viaggio visualizzerete tutte le nostre offerte per numerose categorie di auto, dalle economiche ai minivan 7-9 posti, alle migliori tariffe sul mercato. Collaborando da oltre 60 anni con le principali compagnie internazionali e locali, siamo in grado di proporre una vasta scelta di veicoli e assicurare ai nostri clienti un eccellente servizio, con la possibilità di contattarci telefonicamente tutti i giorni della settimana per qualsiasi domanda o assistenza.

    Approfittate delle offerte Auto Europe per prenotare un autonoleggio a Firenze, in aeroporto, in stazione o nel centro città, e potrete usufruire di prezzi e condizioni vantaggiose. Dal nostro sito internet potrete fare subito un preventivo gratuito e senza impegno oppure chiamare il numero +39 06 948 045 37 per qualsiasi chiarimento o per farvi aiutare con la prenotazione. Da 60 anni lavoriamo a stretto contatto con le maggiori compagnie di autonoleggio locali ed internazionali in tutto il mondo negoziando tariffe speciali per i nostri clienti. Inoltre, offriamo la possibilità di cambiare o disdire la prenotazione fino a 48 ore prima del ritiro dell'auto. Per saperne di più sulla qualità del servizio, consultate le recensioni sul noleggio auto a Firenze lasciate dai nostri clienti.

    Per maggiori informazioni sul noleggio auto a Firenze cliccate sui tasti di seguito:

    I nostri partner di noleggio Domande fequenti Guida di viaggio

    Dove posso ritirare il mio autonoleggio a Firenze

    Auto Europe collabora con i più importanti noleggiatori, sia locali che internazionali, garantendo quindi diverse opzioni per il ritiro dell'auto a noleggio, sia in aeroporto, che in stazione e in centro città. In aeroporto avrete senz'altro un'ampia scelta, ma anche in centro offriamo sedi di noleggio in prossimità delle principali attrazioni turistiche. Sul nostro motore di ricerca, una volta inseriti i parametri del noleggio, potrete visualizzare una mappa con tutti gli uffici aperti e scegliere quindi il più adatto alle vostre esigenze.

    Aeroporto di Firenze

    L'aeroporto di Firenze viene chiamato generalmente aeroporto di Firenze Peretola, dal nome della frazione della città su cui si estende, oppure aeroporto Amerigo Vespucci, dal nome del celebre esploratore al quale è stata dedicata l'aerostazione. Secondo aeroporto della Toscana dopo quello di Pisa, l'aeroporto di Firenze dista circa 4 chilometri dal centro ed è raggiungibile in auto in circa un quarto d'ora. L'aerostazione è aperta al traffico aereo nazionale ed internazionale e vi operano compagnie low cost e di bandiera. Nella sala degli arrivi sono presenti le principali società di autonoleggio, presso gran parte delle quali è possibile ritirare una vettura con un voucher Auto Europe. L'area di ririto e consegna delle auto è raggiungibile con una navetta gratuita che passa ogni 20 minuti.

    Aeroporto di Firenze (FLR)
    Sito web: Aeroporto di Firenze
    Indirizzo: Via del Termine, 11, 50127 Firenze
    Telefono: +39 55 30615400

    Stazione di Firenze

    La stazione di Firenze Santa Maria Novella è lo snodo ferroviario centrale della città. La stazione è collocata nel centro di Firenze, vicino ai grandi Viali di Circonvallazione. È una delle stazioni più trafficate d'Italia, sia per numero di viaggiatori che per numero di treni in transito. Dispone di 19 binari tutti tronchi ed è collegata con l'alta velocità con le principali stazioni italiane, tra cui Roma e Milano. Anche nella zona della stazione sono presenti numerosi noleggiatori.

    Stazione di Firenze Santa Maria Novella
    Sito web: Stazione di Firenze Santa Maria Novella
    Indirizzo: Piazza della Stazione, 50123 Firenze
    Telefono: +39 55 541600


    Prenota con i migliori noleggiatori a Firenze

    Auto Europe è una società di intermediazione per il noleggio auto leader a livello mondiale. Offriamo più di 24.000 sedi di ritiro in oltre 180 Paesi nel mondo. Grazie alla nostra pluriennale collaborazione con le principali compagnie di noleggio sia locali che internazionali, possiamo garantire ai nostri clienti servizi eccellenti, la più ampia scelta di veicoli ai prezzi più vantaggiosi sul mercato.

    Europcar- Informazioni sul noleggio auto SicilybyCar - Informazioni sul noleggio auto Budget - Informazioni sul noleggio auto Avis - Informazioni sul noleggio auto

    Qui sopra potete cliccare sui loghi di alcuni delle nostre principali compagnie partner di autonoleggio a Firenze e ottenere maggiori informazioni su ciascuna azienda. Per qualsiasi altra domanda o dubbio vi invitiamo a contattare i nostri agenti di prenotazione disponibili tutta la settimana al telefono o via e-mail.


    Domande frequenti sul noleggio auto a Firenze

    ContattaciDi seguito abbiamo riassunto le principali domande frequenti sul noleggio auto a Firenze, per cercare di chiarire ogni possibile dubbio. Il nostro team del centro prenotazioni è poi sempre disponibile a supportarvi sia telefonicamente che per email.


    Ho bisogno di una carta di credito per noleggiare un'auto a Firenze?

    Sì. Per ritirare il vosto autonoleggio a Firenze sarà indispensabile una carta di credito non prepagata, intestata al guidatore principale. Al momento del ritiro il noleggiatore bloccherà infatti una cauzione a scopo cautelativo, che verrà poi sbloccata alla riconsegna dell'auto, a condizione che il veicolo sia nelle stesse condizioni di quando ha lasciato il parcheggio. L'importo bloccato può variare a seconda della categoria di auto e della compagnia di noleggio. In corso di prenotazione, cliccando sull' "icona informativa", troverete l'elenco delle carte di credito accettate da ciascun fornitore e anche l’ammontare del blocco che corrisponde solitamente alla franchigia. Per informazioni più approfondite, consultate le nostre domande frequenti su cauzione e carte di credito.

     

    Di quale tipo di assicurazione ho bisogno per il mio noleggio auto a Firenze?

    Auto Europe raggruppa le migliori offerte per il noleggio auto a Firenze che includono la copertura assicurativa richiesta dalla legge italiana per la circolazione di veicoli. Ciò comprende: la limitazione della responsabilità per danni (CDW), la responsabilità verso terzi e la protezione contro il furto (TP). Ne rimagono esclusi alcuni elementi dell'auto, come ad esempio vetri, pneumatici, motore, parte inferiore, interni, tetto, ruote, così come le spese e commissioni amministrative, il rifornimento errato o la perdita delle chiavi. Proprio per questo motivo le assicurazioni base prevedono una franchigia, ovvero un limite monetario di cui il cliente è responsabile in caso di danno e furto, mentr il resto viene pagato dall'assicurazione.

    Al fine di proteggere completamente tutti gli elementi dell'auto, Auto Europe può offrire ai propri clienti un'opzione molto conveniente denominata pacchetto con rimborso della franchigia. In caso di incidente o furto viene ancora richiesta la franchigia ai clienti che però possono fare domanda per il rimborso ad Auto Europe. Questa è un'opzione più completa e conveniente rispetto all'acquisto di un pacchetto senza franchigia o al pagamento in loco di un'assicurazione extra offerta dal fornitore. Se opterete per la nostra copertura con rimborso franchigia ricordatevi di non farvi persuadere a comperare ulteriori coperture assicurative in loco.

    È anche bene notare che in caso di conducenti aggiuntivi anch'essi dovranno essere assicurati, il che significa che dovranno firmare il contratto di noleggio auto al momento del ritiro dell'auto, esibire un documento d'identità e la patente di guida. Solitamente è prevista una tassa giornaliera per ogni guidatore aggiuntivo, salvo il caso di alcuni fornitori che decidono di concederne uno o più gratuitamente. Coloro che desiderano risparmiare un po' possono dare un'occhiata alle promozioni speciali di Auto Europe e controllare se a Firenze ci sono promozioni con conducente aggiuntivo gratuito. Infine nel caso di guidatori sotto i 26 anni potrebbero esserci limiti di età o supplementi per guidatori giovani da pagare in loco. Se il vostro guidatore principale o alcuni dei guidatori aggiuntivi rientrano in questa fascia vi invitiamo a leggere molto attentemente cliccando sull'"Icona informativa" quali condizioni impone ciascuna compagnia di noleggio. Non ci sono infatti delle regole unitare quindi potrete optare per la compagnia che offre le condizioni più favorevoli nel vostro caso specifico.

     

    Com'è il traffico a Firenze?

    Di sicuro il modo ideale per visitare il centro di Firenze è passeggiando. Non solo perché ad ogni angolo è possibile scorgere splendidi monumenti da ammirare, ma anche perché spesso le zone turistiche non sono accessibili alle auto. La zona adiacente al Duomo di Firenze per es. è una grande isola pedonale, mentre in diverse aree del centro storico vige la ZTL, ovvero la Zona a Traffico Limitato. Queste aree sono segnalate da varchi elettronici ben visibili che non possono essere oltrepassati nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 20,00 ed il sabato dalle 7,30 alle 16,00, con un'estensione di questi tempi nel periodo estivo. In questi orari è vietata la circolazione e la sosta di veicoli non autorizzati. Se siete in giro con il vostro autonoleggio vi raccomandiamo di rispettare le norme stradali per non incorrere in spiacevoli multe che possono rovinarvi le vacanze. In caso di multa, l'autonoleggiatore provvederà al pagamento di eventuali sanzioni prelevando l'importo direttamente dalla vostra carta di credito gravato di spese di servizio.

    Anche se avrete utilizzato poco l'auto per spostarvi a Firenze, comunque l'auto vi tornerà utile per fare degli spostamenti brevi, e visitare siti o città di interesse nelle vicinanze di Firenze. Con il vostro autonoleggio low cost a Firenze potrete intraprendere bellissime gite fuori porta. Pisa, ad esempio è un'ottima meta per ammirare da vicino la Torre Pendente e fare un giro a Piazza dei Miracoli in un'ora e mezza di viaggio.

     

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio a Firenze?

    Parcheggiare gratuitamente in centro a Firenze non è possibile, ma una buona soluzione sono i garage a pagamento come quelli della Stazione Ferroviaria di Firenze, Fortezza Fiera, il parcheggio sotterraneo di Porta al Prato, Piazza Ghiberti vicino a Sant'Ambrogio e Piazza Beccaria a ovest del centro cittadino o Porta Romana a sud. Questi parcheggi si trovano tutti a circa 10 minuti dalla ZTL in cui non è possibile entrare senza permesso. Il parcheggio su strada è quasi sempre a pagamento: gli spazi blu sono per chiunque, gli spazi bianchi sono per i residenti locali e gli spazi gialli sono per conducenti portatori di handicap. Attenzione alla sosta notturna: in alcuni giorni a Firenze viene effettuata la pulizia delle strade dalle 00:00 alle 6:00 con conseguente divieto di sosta, pena multa e rimozione del veicolo. Alcune aree in cui potrebbe essere possibile trovare parcheggio in strada a Firenze sono Lungarno della Zecca Vecchia, Torre della Zecca e Porta San Frediano.

     

    Posso guidare il mio autonoleggio nella ZTL a Firenze?

    Non in determinati orari della settimana in cui il centro storico di Firenze è chiuso al traffico ad eccezione di residenti, taxi e autobus.Questa zona è denominata "zona a traffico limitato" o ZTL ed è delimitata da cartelli che ne indicano il funzionamento e gli orari. Se ai varchi la luce è verde allora è consentito passare; al contrario, a luce rossa, è vietato l'ingresso. Il controllo all'interno della ZTL avviene poi tramite videocamere di sorveglianza che monitorano le targhe, verificando se abbiano o meno il permesso per circolare. Attenzione quindi a non entrare nella ZTL se non autorizzati. Le multe sono molto salate e vengono applicate anche per pochi muniti di percorrenza.La ZTL è attiva nei giorni feriali dalle 7.30 alle 20 e il sabato dalle 7.30 alle 16, il che significa che si può accedere liberamente in qualsiasi zona della città dopo le 20 nei giorni feriali, dopo le 16 il sabato e tutto il giorno la domenica, con o senza permesso.

    Se il vostro hotel o alloggio si trova all'interno della una ZTL, contattate direttamente la struttura prescelta per far registrare la vostra targa presso le autorità locali per tutta la durata del vostro soggiorno. Di solito questa procedura è gratuita ma è sempre meglio ricontrollare con l'albergatore prima del viaggio. Una volta registrata la targa ricordate che l'accesso sarà valido solo per la ZTL dove si trova l'alloggio e non per tutte le ZTL della città.

     

    Guida di viaggio di Firenze

    Prenotate un autonoleggio a Firenze per avere la possibilità di muovervi con la massima comodità e secondo gli orari che vi sono più congeniali, in modo da godere appieno le vostre vacanze in Toscana. Nei dintorni di Firenze si trovano tantissime località ricche di storia, tesori artistici e scorci paesaggistici indimenticabili; ve ne vogliamo suggerire alcune, ma c'è veramente solo l'imbarazzo della scelta!

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto a Firenze

    I dintorni di Firenze offrono veramente tante possibilità, dalla campagna alle città d'arte, dalle esperienze culinarie nei migliori ristoranti ai picn nic all'aria aperta. Prenotando un noleggio auto economico a Firenze avrete anche la possibilità di restituirlo in un'altra città scegliendo l'opzione one way, godendovi quindi appieno il vostro viaggio on the road.

    Fiesole

    Posta a soli 6 km. dal capoluogo toscano, la cittadina di Fiesole, con circa 14.000 abitanti è considerato uno dei luoghi più suggestivi e ricercati da chi vive a Firenze, per via della sua posizione collinare, per le numerosissime ville che la costellano e per le sue bellezze architetoniche. Abitata e conosciuta fin dai tempi di Roma (e ne è testimonianza lo splendido teatro romano utilizzato ancora oggi per gli spettacoli dell'Estate fiesolana) è entrata nell'orbita della città di Firenze, seguendone le sorti ma mantenendo sempre la caratteristica di luogo ideale per la villeggiatura dei cittadini benestanti. Meritano una visita la piazza principale, dedicata a Mino da Fiesole, dove si trova tra l'altro lo splendido duomo romanico, e la Badia fiesolana. Ma vi invitiamo a lascirvi trasportare dalla vostra fantasia o dalle vostre gambe per scoprire gli squarci di bellezza della città..

    Prato

    A lungo tempo la città non capoluogo di provincia più grande d'Italia, Prato, con i suoi 194.000 abitanti, è la seconda città più grande della Toscana ed è divenuta capoluogo solo nel 1992, in modo tardvio pervia della poca distanza che la separa (25 km) da Firenze. Sebbene sia conosciuta soprattutto in quanto sede di uno dei più importanti distretti italiani di produzione tessile, e per via della massiccia presenza di una comunità cinese che conta più di 25.000 unità, è comunque una città che conserva numerose bellezze artistiche, sopratutto nel centro storico dove spicca un meraviglioso duomo, intitolato a Santo Stefano, la cui costruzione si colloca tra il XII e il XIV secolo. La sua inconfondiible facciata bianconera, il ciclo di affreschi di Filippo Lippi, il pulpito esterno di Michelozzo e Donatello sono solo alcune delle opere che è possibile ammirare. Ma passeggiando per le strade del centro scoprirete tanti altri preziosi tesori.

    Pistoia

    Solo 42 km separano Pistoia dal capoluogo toscano, ma anche in questo caso una gita fuori porta vi condurrà in una città ricca di attrazioni e con una propria identità ben marcata,e non già una semplice propaggine della più grande Firenze. Cuore della città è la piazza del Duomo, meritatamente considerata una delle piazze più belle d'Italia: vi si trovano infatti, tra gli altri, la Cattedrale di San Zeno, risalente al X secolo, il Campanile, il Battistero di San Giovanni e il Palazzo dei Vescovi. Ottima occasione per una visita è l’annuale rassegna musicale Pistoia Blues, che si volge proprio in questa piazza e che è considerato uno dei maggiori festival europei di musica blues.

    Siena

    A circa un'ora di auto in direzione nord, si trova Siena, una delle città più belle della Toscana e non solo. Conosciuta in tutto il mondo per il suo patrimonio storico, artistico e culturale e per il famoso palio, che si tiene ogni anno il 2 luglio e il 16 agosto. Il suo centro storico tipicamente medievale è Patrimonio dell'Umanità UNESCO dal 1995. Simbolo cittadino è senza dubbio la centalissima Piazza del Campo, con la sua forma a conchiglia e la carattersitica pavimentazione in cotto. Proseguendo da Piazza del Campo al Duomo potrete ammirare tutti i principali monumenti della città.

    Pisa

    Guidando per circa 1h20 in direzione della costa tirrenica, arriverete nella magnifica Pisa, città famosa per la Torre che pende che si trova nella Piazza dei Miracoli insieme alla cattedrale in stile romanico, al Battistero e al Camposanto Monumentale. Pisa è inoltre una città molto importante e rinomata dal punto di vista culturale. Qui studiò Galileo Galieli e tutt'oggi la città è sede di una delle università più prestigiose al mondo, la Normale e ospita anche la sede centrale del CNR, dove lavorano i più grandi ricercatori italiani. Pisa è inoltre molto ben collegata grazie al suo aeroporto internazionale, alla stazione centrale e alla rete autostradale che la circonda.

    Cosa fare a Firenze

    Lo splendido centro storico di Firenze è racchiuso nell'antico tracciato delle mura medievali e conserva i capolavori d'arte più importanti presenti in città, progettati da artisti geniali come Giotto, Brunelleschi, Michelangelo e altri ancora. Per la sua bellezza e l'inestimabile valore la città è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Tuttavia anche i dintorni della città hanno molto da offrire, e perciò l'ideale è conservare un po' di energia per spaziare nei dintorni che meritano a loro volta una visita. Nelle vicinanze della città si possono trascorrere piacevoli giornate, tra le colline dove è possibile ammirare antiche cittadine con i loro castelli o fortificazioni.

    • Piazza del Duomo: Cuore del centro storico di Firenze, Piazza del Duomo concentra in sé alcuni dei più grandi capolavori del Rinascimento. Prima di tutto la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, un'imponente opera sovrastata dall'incredibile Cupola del Brunelleschi. La costruzione dell'intera opera durò per decenni e quando fu completata, nel Quattrocento, rappresentava la più grande chiesa del mondo. Progettata secondo l'architettura tipica del gotico italiano, questa grande basilica a tre navate fu dedicata alla Madonna con l'attuale titolo secondo gli usi delle grandi cattedrali dell' Europa gotica. Accanto al Duomo si erge maestoso l'elegante Campanile, una torre campanaria riccamente decorata e concepita da Giotto nel Trecento e continuata dopo la sua morte da Andrea Pisano e Francesco Talenti. Di fronte al Duomo, infine, si può ammirare il Battistero, una combinazione di architettura romanica e paleocristiana, con le splendide Porte del Paradiso di Lorenzo Ghiberti.

    • La Basilica di San Lorenzo e il vicino mercato: Situata sull'omonima piazza del centro storico di Firenze, la Basilica di San Lorenzo è tra le più antiche chiese presenti in città. Progettata dal Brunelleschi per ordine dei Medici, al suo interno troviamo le Cappelle Medicee, con i sepolcri monumentali scolpiti da Michelangelo. Tanti sono i capolavori artistici che si trovano al suo interno fusi nell'armonia delle forme che il Brunelleschi aveva voluto infondere alla sua originale creazione. Soffermatevi a visitare il bellissimo Chiostro dei Canonici, il museo con il tesoro della chiesa e la splendida Biblioteca. Poi non mancate un giro al pittoresco mercato di San Lorenzo situato nei pressi della chiesa. Qui, nel cosiddetto Mercato Centrale potrete fermarvi a degustare qualche piatto della tradizione culinaria toscana oppure soffermarvi a comprare qualche prodotto locale. Lungo le stradine esterne che costeggiano l'edificio del mercato potrete acquistare tipici manufatti, prodotti in pelle, abiti o ogni sorta di souvenir.

    • La Galleria degli Uffizi: è il museo più visitato della città e uno dei più importanti al mondo per i grandi capolavori di ogni tempo che vi sono conservati. L'esposizione di dipinti e sculture, dal Medioevo all'età moderna, occupa i due grandi piani del grande edificio ideato nel Cinquecento da Giorgio Vasari. Le ricchissime collezioni del Trecento e del Rinascimento contengono alcuni capolavori assoluti dell'arte europea: Giotto, Piero della Francesca, Botticelli, Mantegna, Correggio, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Caravaggio, Dürer, Rubens ed altri ancora, sono solo alcuni dei grandi artisti che hanno reso celebre la città di Firenze in tutto il mondo.

    • La Galleria dell'Accademia: è il secondo museo più visitato di Firenze dopo la Galleria degli Uffizi ed è noto soprattutto perché al suo interno è conservata un'opera scultorea straordinaria, il celebre David di Michelangelo. Quest'affascinante scultura in marmo bianco fu realizzata fra il 1501 e il 1504 con un'altezza di 5,17 metri e rappresenta David nel momento che precede il combattimento con il Gigante Golia. All'interno del museo sono conservate altre importanti sculture di Michelangelo e una ricchissima collezione di sculture, dipinti e strumenti musicali.

    • Il Ponte Vecchio: il celebre Ponte Vecchio sull'Arno è un altro dei simboli della città di Firenze e collega luoghi di elevato interesse turistico sulle due rive del fiume: piazza del Duomo, piazza della Signoria da una parte con l'area di palazzo Pitti e di Santo Spirito nell'Oltrarno. Il ponte è composto da tre ampi archi ribassati ed è fiancheggiato da due file di botteghe artigiane, le famose botteghe degli orafi. Il ponte fu risparmiato dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale ed è poi miracolosamente sopravvissuto alla violenta alluvione che colpì Firenze nel 1996.

    Link utili

    Informazioni turistiche su Firenze