Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST A GENOVA

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Supporto telefonico lun-sab
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo
    • Ottimi prezzi e il miglior servizio dal 1954

    Noleggio auto a Genova - Tra mare e montagna

    Capoluogo della Liguria, Genova ha svolto un ruolo importante nel commercio marittimo nel corso dei secoli. Una delle antiche Repubbliche Marinare insieme ad Almalfi, Venezia e Pisa, questa città si affaccia sul Mar Ligure e presenta il porto più esteso d'Italia, nonché uno dei più importanti d'Europa. Affascinante e malinconica, ricca di testimonianze storiche e opere moderne, Genova conquista il cuore dei suoi visitatori. Perdetevi nei vicoli stretti del centro storico, con i suoi numerosi punti di interesse, tra cui Palazzo Spinola, inserito tra i beni Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, e Palazzo Ducale, che oggi ospita mostre d'arte e convegni. Passeggiate lungo via Garibaldi, anch'essa Patrimonio dell'umanità e visitate le dimore storiche di Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Doria Tursi. Non perdete una visita alla Cattedrale di San Lorenzo e naturalmente, all'Acquario: principale attrazione turistica della città, è il più grande d'Italia e d'Europa. Da non perdere inoltre c'è la Lanterna, il faro da sempre simbolo di Genova costruito per aiutare la navi ad entrare nel porto e che oggi ospita un museo dedicato alla città e al territorio circostante.

    Auto Europe è una società specializzata nel noleggio auto a Genova e in tutta Italia a prezzi vantaggiosi. Grazie alla stretta collaborazione con le maggiori compagnie di rent a car locali e internazionali e alla nostra pluriennale esperienza sul mercato potrete progettare una visita a Genova e dintorni spostandovi in tutto relax. L'auto può essere ritirata in aeroporto, in stazione o direttamente presso uno degli uffici in centro città. Consultate le categorie di auto a vostra disposizione: dalle auto mini ai veicoli di lusso, offriamo ampia scelta a prezzi competitivi. Date uno sguardo alle offerte disponibili e selezionate quella più adatta a voi. Se lo desiderate, aggiungete alla prenotazione la copertura di rimborso franchigia per i danni e per il furto e viaggiate senza preoccupazioni. Il nostro team di specialisti è a disposizione per qualsiasi chiarimento o informazione e per fornire assistenza dalla prenotazione fino alla fine del noleggio. Non esitate a contattarci telefonicamente al numero +39 06 948 045 37 attivo tutti i giorni della settimana. E se volete qualche feedback da clienti che hanno già usufruito dei nostri servizi, date un'occhiata alle recensioni sul noleggio auto a Genova.

    Com'è il traffico a Genova?

    Il traffico in città è particolarmente intenso, soprattutto nelle ore di punta. Se desiderate visitare il centro storico, la soluzione migliore è lasciare l'auto in uno dei tanti parcheggi disponibili e muoversi a piedi. Considerate inoltre che il centro storico è una zona a traffico limitato ed è pertanto inaccessibile ai non residenti. Transitare in questa zona senza autorizzazione comporterà una multa salata che vi sarà addebitata (o invitata per posta) direttamente dal noleggiatore, e a cui si sommerà un supplemento per le spese amministrative. È quindi fondamentale prestare particolare attenzione per evitare spiacevoli conseguenze. Qui di seguito trovate alcuni consigli generali per la guida.

    • Mentre siete nel traffico ricordate sempre di mantenere la giusta distanza di sicurezza dagli altri veicoli. In questo modo, potrete frenare tempestivamente in caso di necessità, evitando di tamponare le auto davanti.
    • Aumentate la distanza di sicurezza e rallentate in caso di pioggia o di nebbia.
    • Ricordate che il consumo di alcol accresce fortemente il rischio di incidenti stradali. Se siete alla guida della vostra auto a noleggio, in caso di incidenti causati da abuso di alcol e stupefacenti, l'assicurazione non rimborserà alcun danno e il guidatore sarà completamente responsabile dei danni causati al veicolo e agli altri.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio a Genova?

    Parcheggiare in centro a Genova può non essere semplice. Se avete prenotato un albergo all'interno della ZTL, però, non dovrebbe essere un problema transitare nei pressi della struttura e usufruire del parcheggio, se disponibile. Sarà necessario contattare l'albergo affinché la targa della vostra auto venga trasmessa alla polizia perché, in caso contrario, incorrerete in una sanzione. Le strisce bianche delimitano le aree in cui la sosta è gratuita, ma il parcheggio in strada a Genova è per lo più a pagamento e consentito nelle strisce blu. In città sono presenti anche numerosi parcheggi al coperto a pagamento, spesso aperti 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno, uno dei quali proprio di fronte all'acquario. In alternativa potete parcheggiare il vostro autonoleggio a Genova in uno dei parcheggi di intercambio (TPL), collegati al centro città con autobus o metropolitana. Presso i parcometri potrete acquistare un biglietto in cui sarà inclusa non solo la tariffa per la sosta, ma anche il biglietto per i mezzi di trasporto pubblico.

    Aeroporto di Genova

    L'aeroporto di Genova, conosciuto anche come aeroporto internazionale Cristoforo Colombo, è ubicato nel comune di Sestri Ponente e dista circa 10 chilometri a ovest del centro città. È il maggiore aeroporto della Liguria per traffico di passeggeri, con quasi un milione e mezzo di passeggeri l'anno. È collegato a molte città italiane, europee e dell'area mediterranea grazie alle principali compagnie aeree che operano voli di linea tra cui Alitalia, Air France, KLM e Lufthansa. Questo aeroscalo è direttamente collegato alle principali strade e autostrade, caratteristica che consente di raggiungere rapidamente altre località della regione, nonché Piemonte e Lombardia.

    Aeroporto di Genova (GOA)
    Indirizzo: Via Pionieri e Aviatori d'Italia 1, 16154 Genova
    Telefono: +39 010 60151
    Sito web: www.airport.genova.it

    Cosa fare a Genova

    Genova è una città ricca di cose da fare e da vedere. Buona parte del centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO e va esplorato a piedi, per ammirare i palazzi storici, le residenze nobili, le chiese antiche, camminare lungo via Garibaldi, perdersi tra le stradine strette. Le attrazioni non mancano, e tra palazzi, musei e il famoso acquario e l'area del porto antico avrete l'imbarazzo della scelta per trascorrere piacevolmente del tempo. Naturalmente, non dimenticate di fermarmi in un ristorante per provare le specialità dalla città: pasta al pesto originale e focaccia genovese! Di seguito proponiamo una lista delle cinque cose da non perdere a Genova.

    • L'acquario: è il più grande d'Europa e merita senz'altro una visita. Offre una ricca esposizione di esemplari marini, oltre 12.000 per la precisione, provenienti dai mari di tutto il mondo. Delfini, squali, pinguini e pesci antartici, meduse, foche e pesci tropicali. Qui avrete anche la possibilità di provare un'esperienza di realtà virtuale viaggiando nel tempo. Ogni giorno lo staff dell'acquario coinvolge i visitatori con interessanti approfondimenti per scoprire curiosità sul mondo marino. Il biglietto d'ingresso è acquistabile online e il prezzo è più vantaggioso se comprato in anticipo.

    • Cattedrale di San Lorenzo: il duomo della città, un edificio storico consacrato agli inizi del XII secolo da papa Gelasio I, quando ancora non era stato completato. È un chiaro esempio di architettura romanica e gotica e negli anni è stata arricchita di capitelli, altari e cappelle, rappresentando diverse epoche storiche. Al suo interno troverete opere, affreschi e bellissime sculture. Le visite sono consentite tutti i giorni dalle 8:00 a mezzogiorno e dalle 15:00 alle 19:00.

    • Porto antico: l'antica zona portuale della città è stata riprogettata, in occasione delle Colombiadi (le celebrazioni per la scoperta dell'America), da Renzo Piano nel 1992. Oggi è uno dei principali centri turistici della città dove si trovano bar e negozi di ogni tipo, ma è anche molto frequentata dai genovesi grazie ai numerosi eventi che si svolgono nell'arena e in Piazza delle Feste. D'inverno troverete anche una pista di pattinaggio sul ghiaccio. Qui si trova anche la Biosfera, progettata da Renzo Piano al cui interno è riprodotto un ambiente tropicale, oltre ad un museo del Mar Mediterraneo e al Bigo, altra struttura di Renzo Piano con ascensore panoramico.

    • Palazzo Ducale: edificio storico simbolo di Genova, oggi ospita mostre d'arte, festival, convegni, incontri e attività didattiche. Quando fu costruito, alla fine del 1200, diventò presto uno dei simboli del potere della Repubblica. I momenti importanti della città venivano scanditi dai rintocchi della campana della Torre, che fu successivamente inglobata nel palazzo. Sul sito del Palazzo trovate informazioni su tutti gli eventi in corso e su quelli futuri, sulle mostre e sulla possibilità di prenotare la sala congressi.

    • Il pesto e la focaccia: un viaggio a Genova che si rispetti deve prevedere una sosta in una delle tante trattorie della città per provare le specialità della regione. Un piatto di pasta al pesto è assolutamente d'obbligo, preparato rigorosamente con basilico genovese, parmigiano reggiano, pecorino, pinoli, aglio, sale e olio! Un'altra specialità gastronomica di Genova da provare quando ci si trova in città è la focaccia, che viene preparata in tanti modi diversi, compresa una versione speciale a base di farina di ceci.

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto a Genova

    Prendetevi tutto il tempo necessario per visitare Genova e scoprirne la storia, e poi partite alla scoperta dell'area circostante. Con il vantaggio di un'auto privata potrete spostarvi liberamente e scoprire le bellissime località sulla Riviera Ligure, e non solo. Noi vi proponiamo le nostre escursioni preferite da poter effettuare in giornata, ma ognuna di queste destinazioni meriterebbe un vero e proprio viaggio a parte. Date un'occhiata alla nostra lista e ampliatela a vostro piacimento.

    Cinque Terre

    Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore: cinque piccoli borghi sulla Riviera Ligure che fanno parte del Patrimonio dell'umanità dell'Unesco. Un paesaggio naturale eccezionale fatto di coste frastagliate, percorsi lungo il mare, tra cui la famosa Via dell'Amore. Monterosso è la più popolosa ed è anche la località più facilmente raggiungibile con un noleggio auto da Genova. Tra le cinque, Corniglia si distingue per il fatto di essere l'unico borgo a non affacciarsi direttamente sul mare. È la più piccola delle Cinque Terre ed è circondata da vigneti e terrazzamenti.

    Portofino

    Acque blu e natura incontaminata. Portofino è una nota località turistica che si trova tra il Golfo Paradiso e il Golfo del Tigullio. Il centro cittadino è incantevole, ricco di casette colorate, e il suo cuore è la Piazzetta che si affaccia sul porticciolo. Tutt'intorno troverete negozi, ristoranti, boutique locali e bancarelle di artigianato in cui poter acquistare un piccolo ricordo da portare a casa. Passeggiate ammirando la Chiesa di San Martino e il Castello Brown fino a raggiungere il faro. Portofino è una destinazione ottima anche per gli amanti del trekking e delle escursioni in kayak, che permettono di osservare il litorale da un diverso punto di vista.

    Parma

    Nota soprattutto per il parmigiano e per l'ottimo prosciutto, Parma è una splendida città dell'Emilia Romagna che ha molto di più da offrire ai visitatori oltre alle eccellenze culinarie. Piazza del Duomo presenta tre edifici storici: il Duomo, il Battistero e il Palazzo Vescovile. Durante la vostra visita non perdete il Palazzo della Pilotta, al cui interno si trova il museo archeologico nazionale, la Galleria Nazionale e il Teatro Farnese. Dopo tanta cultura, potete fare una passeggiata rilassante al Parco Ducale e raggiungere il Palazzo del Giardino. Parma è stata nominata capitale italiana della cultura per il 2020, un motivo in più per programmare una gita.

    Informazioni geografiche e cenni storici

    Genova offre molteplici volti da scoprire grazie alla sua vocazione di città d'arte e di mare. Sviluppatasi intorno al porto che per tradizione è sempre stato al centro di importanti traffici marittimi e scambi commerciali, la città possiede anche uno dei centri storici più antichi e belli d'Italia con il suo labirinto di stradine e di piazzette che si aprono su angoli di straordinaria bellezza. Genova è meta ideale da cui partire per scoprire altre interessanti città della Liguria, da La Spezia a Imperia o Savona, godendo del caratteristico paesaggio ligure insieme costiero e montano. Genova è situata tra i gli Appennini e il Mar Ligure ed è la sesta città italiana per numero di abitanti. Per la sua particolare posizione, in questo territorio si alternano paesaggi naturali e caratteristiche ambientali differenti tra loro. Inoltre, essendo situata tra mare e montagne, è riparata dai venti ma anche esposta al sole, caratteristiche che le regalano un clima mediterraneo favorevole, con un'escursione termica minima tra giorno e notte.

    I primi insediamenti a Genova risalgono al IV-V secolo a.C. Da quel momento in poi fu un susseguirsi di contaminazioni di diversi popoli, greci, etruschi e punici, le cui testimonianze si trovano oggi al museo archeologico cittadino. Fu dal IX secolo in poi che Genova si affermò come potenza mercantile e iniziò a dominare le coste liguri. La storia di Genova è legata principalmente ai suoi abitanti che riuscirono a creare la Repubblica di Genova. Nel corso dei secoli, grazie alla sua posizione geografica, è stata sempre uno dei porti marittimi più importanti del Mediterraneo, punto di interesse per le potenze straniere. Anche per questo fu attaccata dai bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale e molti dei suoi edifici furono distrutti.

    Come muoversi a Genova

    Spostarsi con autonoleggio a Genova è comodo soprattutto per avere il comfort di un'auto privata, approfittando dei garage al coperto disponibili in città o dei parcheggi di intercambio, e per visitare le tante destinazioni fuori dal centro. Il trasporto pubblico a Genova è gestito dalla società ATM. Per muoversi si possono scegliere più mezzi di trasporto: gli autobus, la metropolitana (otto stazioni in tutto), le funicolari ed un servizio veloce via mare che collegano in modo capillare tutto il territorio di Genova e degli immediati dintorni. Questi mezzi possono essere usufruiti utilizzando lo stesso biglietto di viaggio. In città c'è anche la possibilità di utilizzare una ferrovia a cremagliera e ascensori che permettono di ammirare la città da angoli nascosti e prospettive diverse, come dal quartiere collinare del Righi o dal belvedere di Castelletto con una bellissima vista su Genova. Per raggiungere la città dall'aeroporto (e viceversa) si può utilizzare il servizio Volabus, che collega l'aerostazione alle stazioni ferroviarie di Genova Brignole e Genova Piazza Principe, passando per il centro. La corsa dura circa 30 minuti e il biglietto valido per 60 minuti può essere utilizzato per proseguire il viaggio con altri mezzi di trasporto pubblico.

    Link utili

    Turismo a Genova

    Sito ufficiale del turismo in Italia - Liguria

    Comune di Genova

    Recensioni dei clienti - Trustpilot

    Torna su