Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST A RIMINI

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Cancellazione gratuita 48h prima del ritiro auto
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Supporto telefonico lun-sab
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo

    Noleggio auto a Rimini - Prenota con Auto Europe

    Visita una delle aree turistiche, da sempre, più in voga dell'Emilia Romagna con un noleggio auto a Rimini e scoprirai inattese bellezze partendo dalla seconda città più popolosa della regione dopo Bologna. Rimini, meta estiva italiana per eccellenza, è anche centro di interesse culturale grazie alla presenza di un ricco patrimonio storico e artistico, apporto di civiltà e culture diverse che si sono avvicendate in questi luoghi nel corso dei secoli. Posta lungo la costa del Mar Adriatico, la città di Rimini è circondata di verdi colline coltivate con vigneti, olivi e alberi da frutta regalando splendidi panorami e un'atmosfera di idilliaca di pace e serenità. Il territorio riminese è meta ideale per una movimentata vacanza estiva che possa comprendere una visita anche a città costiere vicine come Riccione, Ravenna o Cattolica. Allora affrettatevi e prenotate oggi stesso la vostra auto a Rimini con Auto Europe e potrete spostarvi ogni giorno con facilità visitando nuove città e siti di interesse.

    Grazie ad una vastissima esperienza maturata in ben oltre 60 anni di attività sul mercato dell'autonoleggio, Auto Europe vanta rapporti di partenariato con i maggiori brand internazionali di rent a car. Con gli oltre 24.000 punti di ritiro auto nel mondo, Auto Europe vi darà la possibilità di ritirare una vettura a noleggio al miglior prezzo garantito. Le tariffe scontate presenti sulla nostra pagina internet sono il risultato di solide partnership con i maggiori noleggiatori locali e internazionali. Approfittate di un noleggio auto con Auto Europe prenotando direttamente dal nostro sito internet oppure telefonando al numero +39 06 948 045 37. I nostri agenti saranno a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento relativo alle offerte visualizzate o ai servizi disponibili.

    Com'è il traffico a Rimini?

    Il centro storico della città di Rimini è relativamente piccolo ed è perciò facilmente visitabile a piedi o in bici. In questo caso vi consigliamo di sostare l'auto in albergo e muovervi autonomamente andando a passeggio per le vie del centro. Le spiagge invece si estendono anche per dieci chilometri e in quel caso l'auto può essere utile per trascorrere delle giornate passando di spiaggia in spiaggia. Tuttavia la zona urbana del mare può essere soggetta a limitazioni del traffico e sarà necessario sostare l'auto nelle aree di parcheggio private o gestite dal comune. Inoltre, l'uso di un autonoleggio a Rimini potrà essere vantaggioso se pensate di spostarvi nei dintorni della città o raggiungere le regioni vicine come la Toscana o le Marche.

    Se avete deciso di noleggiare un'auto vi consigliamo il massimo rispetto della regolamentazione stradale, non solo per la vostra sicurezza, ma anche per evitare spiacevoli contravvenzioni che potrebbero far lievitare il budget che avete destinato alle vostre vacanze. Prima di tutto indossate sempre le cinture di sicurezza che, ricordiamo essere obbligatorie per il conducente e tutti i passeggeri che siedono nei sedili posteriori e anteriori. Poi osservate sempre i limiti di velocità imposti dalla legge, senza dimenticare di adeguarsi di volta in volta alle indicazioni della segnaletica e alle condizioni climatiche. Infine vi ricordiamo che è severamente vietato mettersi al volante dopo aver bevuto bevande alcoliche o aver assunto droghe. Per informarvi al meglio sulle regole stradali in Italia visitate la nostra pagina dedicata.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio a Rimini?

    A Rimini sono disponibili sia parcheggi gratuiti che parcheggi a pagamento. Le tariffe orarie variano notevolmente a seconda della vicinanza dal centro o dalle spiagge, e sicuramente sono a pagamento tutto l'anno le zone prossime al centro o alle attrazioni principali, tranne che nei giorni festivi, quando sono invece gratuiti; al contrario, per quanto riguarda le zone balneari, i parcheggi sono a pagamento nell'arco della stagione maggiormente turistica, ovvero tra inizio aprile e fine settembre. E' importante tenere presente che esistono parcheggi a pagamento anche nei pressi della stazione ferroviaria centrale. Una serie di informazioni utili possono essere reperite nel sito del Comune di Rimini o nel sito dell'Ufficio turismo: il nostro consigliato è di dare un'occhiata alle informazioni contenute, perché la tipologia, l'offerta e i costi dei parcheggi sono estremamente vasti e si adeguano ad ogni esigenza di soggiorno, lungo o brevissimo che sia.

    Se volete invece cercare un parcheggio per il vostro noleggio auto a Rimini presso l'aeroporto di Rimini, la struttura dispone di circa 300 posti, per i quali non necessita obbligatoriamente la prenotazione; in considerazione dei volumi di traffico passeggeri, comunque il numero di posti disponibili è ampiamente sufficiente per garantire il parcheggio a tutti gli utenti.

    Aeroporto di Rimini

    L'aeroporto di Rimini è ubicato nella frazione di Miramare a pochi chilometri dal centro di Rimini. L’aerostazione, che è il secondo scalo dell'Emilia Romagna dopo la città di Bologna, si trova in posizione strategica per accogliere anche passeggeri che partono o arrivano dalle Marche, dall'Umbria e dalla vicina Repubblica di San Marino. Dall'aeroporto è possibile raggiungere la città servendosi dell'autobus o del treno. Se desiderate essere indipendenti e viaggiare con la massima flessibilità vi consigliamo di ritirare un noleggio auto in aeroporto utilizzando un voucher Auto Europe.

    Aeroporto internazionale di Rimini e San Marino | "Federico Fellini"
    Pagina web: www.riminiairport.com
    Indirizzo:Via Flaminia 409, Rimini Miramare, 47924, Italia
    Telefono: +39 0541 379800

    Cosa fare a Rimini

    Certamente la città di Rimini è legata nell'immaginario collettivo alle lunghissime spiagge (ben 15 km.), ai fasti dei cosiddetti "vitelloni" della Riviera romagnola, sempre sfaccendati e dediti alla conquista delle turiste del Nord Europa. Ma questa immagine, a cui tanto deve anche l'opera di Federico Fellini, non deve far dimenticare che Rimini è stata città importante fin dai tempi di Roma, dominio e fulcro del potere della potente famiglia dei Malatesta, e che ha saputo affiancare al turismo balneare anche tutta una serie di attrazioni interessanti e aperte tutto l'anno. Di seguito vi proponiamo gli itinerari più belli da visitare con il vostro autonoleggio a Rimini in città e nei dintorni.

    • L’arco di Augusto: la felice posizione geografica di Rimini ne ha fatto sin dall'antichità un luogo strategico di passaggio di alcune delle principali strade, in particolare quelle provenienti da Roma. Ne è un classico esempio proprio l'arco di Augusto, uno dei più conosciuti monumenti di Rimini, che rappresentava e rappresenta ancora oggi il termine della Via Flaminia, che unisce proprio la città eterna con Rimini e la costiera romagnola. L'arco, edificato nel 27 a.C., venne dedicato al primo imperatore di Roma, Augusto appunto, e rappresentava anche l'inizio del decumano massimo della città, confluendo poi in un'altra strada storica romana, la Via Emilia. Il monumento, che fungeva da porta civica e non da arco trionfale come erroneamente si riteneva un tempo, è talmente iconico da essere parte integrante dello stemma civico della città.

    • L’Italia in miniatura: uno dei parchi tematici italiani più noti e risalenti nel tempo, l'Italia in miniatura fu aperto al pubblico nel 1970 e da allora è meta costante di visita da parte dei turisti e soprattutto delle scolaresche, rappresentando un vero e proprio compendio, in una superficie di circa 85.000 metri quadri, di tutte le principali attrazioni dello stato italiano. Con una affluenza media di oltre 400.000 visitatori annui, il parco, creato dallo spirito imprenditoriale di Ivo Rambaldi, nativo di Ravenna, si colloca nella tradizione dei parchi tematici contenenti miniature di monumenti e luoghi celebri, di cui, in Europa, il più famoso è probabilmente il Madurodam che si trova a L'Aja, in Olanda. Attualmente il parco contiene oltre 270 miniature, principalmente di luoghi, monumenti o scene di vita o letterarie italiane, anche se è presente una piccola sezione dedicata anche ad alcune attrazioni europee, ed è aperto da marzo a novembre: per chi viene a Rimini con i bambini (ma non solo...) un salto a questo parco è irrinunciabile.

    • Riccione e Cattolica: anche se più piccole, queste due cittadine, insieme ad altre forse un pò meno note, contendono a Rimini il ruolo di regina della costiera romagnola. Entrambe molto vicine, e ben collegate con il capoluogo, Riccione e Cattolica sono anche sedi di alcune delle più note attrazioni della Riviera; in particolare, a Riccione troviamo l'Oltremare e l'Aquafan. Il primo, inaugurato nel 2004, è incentrato sulla vita marina, ma non solo, con particolare attenzione alle tematiche ecologiche e di tutela dell'ambiente e della fauna marina; il secondo, invece, è un enorme parco acquatico, esteso più di 100.000 metri quadri, con ogni tipo di attrazione, dalle più rilassanti ed adatte anche ai bambini piccoli fino a quelle ad alto tasso adrenalinico. Cattolica, invece, più piccola di Riccione, si caratterizza per l'alto numero di eventi culturali che la vedono come sede, tra cui molto noto tra gli addetti ai lavori è il MystFest, festival dedicato al romanzo giallo, che si svolge nella città sin dal 1973. Da non perdere inoltre è l'enorme Acquario, inaugurato nel 2000, il secondo in Italia per grandezza dopo quello di Genova.

    • Il Tempio Malatestiano: possiamo concludere il nostro tour per Rimini e dintorni con un altro monumento iconico della città, stavolta dedicato alla famiglia che per lunghi anni ha dominato sul centro e i suoi dintorni, accompagnando le glorie gotico-rinascimentali: stiamo parlando dei Malatesta, cui è legato il rifacimento in stile rinascimentale, sotto l'illuminata direzione di Leon Battista Alberti, della principale chiesa della città, la Cattedrale, dedicata dal 1809 a Santa Colomba. La magnificenza e il mecenatismo dei Malatesta sono riflessi in questo capolavoro che, sebbene formalmente incompiuto, è una delle opere monumentali più importanti dell'intera riviera romagnola.

    Le migliori escursioni con un noleggio auto a Rimini

    Chi volesse scoprire i dintorni di Rimini, allontanandosi per un poco dalle spiagge e dalle attrazioni balneari, l'entroterra e i dintorni offrono tante possibilità, consentendovi di immergervi nella storia o nelle bellezze naturali ed artistiche. Vi proponiamo di seguito alcune destinazioni raggiungibili con un autonoleggio a Rimini in poco tempo, per immergervi in un'atmosfera completamente diversa da quello che normalmente ci si aspetta da un viaggio in Romagna.

    Repubblica di San Marino

    A soli 25 chilometri da Rimini si entra nel mondo inimitabile della Repubblica di San Marino, fondata secondo la tradizione nel 301 d.C. da un tagliapietre, chiamato appunto Marino, proveniente dalla Croazia. La prima peculiarità che occorre sapere è che San Marino, la cui capitale omonima si trova arroccata sul Monte Titano a quota 750 m.s.l.m., è la repubblica di più antica fondazione ancora esistente, poiché ha conquistato la sua indipendenza, conservata fino ad oggi, nel 1291. Ogni anno oltre due milioni di visitatori si riversano nelle stradine dei centri della Repubblica, dove fioriscono anche il commercio di ogni tipo, grazie anche al regime fiscale agevolato che caratterizza lo Stato.

    Ravenna

    Sono poco più di 50 i km. che separano Rimini da Ravenna, ma anche qui si entra in un mondo completamente diverso, che è poi quello che caratterizza la tre volte capitale cittadina romagnola. Infatti Ravenna fu, nel periodo tra il 402 e il 751, capitale rispettivamente dell'Impero Romano d'Occidente, del Regno degli Ostrogoti e dell'Esarcato Bizantino. Di questa grandezza rimangono imponenti tracce e testimonianze, le più note delle quali sono i grandiosi mosaici che caratterizzano le sue chiese principali, tra cui ricordiamo la Basilica di San Vitale, la Basilica di Sant'Apollinare Nuovo e la Basilica di Sant'Apollinare in Classe. Ravenna possiede tanti luoghi di interesse che chi viene solo per una giornata dovrà fare una scelta su cosa vedere; ideale sarebbe trattenersi almeno tre giorni, ma comunque la facilità di collegamento con Rimini ne consente una agile fruizione anche in giornate diverse.

    Santarcangelo di Romagna

    A soli 10 km. da Rimini, lungo la mitica Via Emilia, cantata da poeti e cantautori emiliani e romagnoli, si trova la cittadina di Santarcangelo di Romagna, luogo molto amato dagli stessi riminesi in quanto agevole buon rifugio dalla città quando la Riviera si fa troppo caotica. Qui è proprio il quieto vivere ciò che viene maggiormente apprezzato in una cornice che, senza presentare opere architettoniche celebri, compone un quadro di insieme molto piacevole, caratterizzato inoltre da una notevole vivacità di proposte culturali che attirano molti visitatori anche dalle città vicine. Insomma, anche questa è una meta perfetta per chi si vuole staccare per un giorno dalla routine balneare!

    Pennabilli

    A circa 50 km. da Rimini, ma nell'entroterra, a 630 m.s.l.m. e ai confini del Parco Regionale di Sasso Simone, si trova il piccolo centro di Pennabilli, meno di 3.000 abitanti, che già nel nome porta il marchio della rivalità tra due famiglie, appunto i Penna e i Billi, e dei relativi castelli, che si sono poi fusi in un unico comune. Il suo meraviglioso centro storico, ottimamente conservato, insieme alle numerose iniziative culturali che lo caratterizzano (mostre di antiquariato, festival dell'arte di strada ecc.), incastonato in una cornice naturalistica ben preservata, lo rendono una meta ideale per chi vuole staccarsi, per una giornata o anche di più, dal tran tran a volte frenetico della vita della riviera.

    Come muoversi a Rimini

    Il trasporto pubblico della provincia di Rimini è gestito dalla Start Romagna che garantisce i collegamenti cittadini ed anche con le altre province della regione. Il territorio è diviso in zone e le tariffe dei biglietti sono calcolate in base alle zone attraversate. E' possibile acquistare biglietti per corse semplici, multicorse, biglietti giornalieri, plurigiornalieri, abbonamenti mensili, annuali e per famiglie. Per chi invece si muove in auto occorre ricordare che la città suddivisa in numerose Zone a Traffico Limitato (ZTL), e in numerose aree pedonali (AP), per cui occorre prestare molta attenzione, in quanto le targhe vengono rilevate con strumentazione a lettura ottica. E' bene informarsi con le strutture presso le quali soggiornerete, in quanto per esse esistono particolari disposizioni per agevolare il transito e la circolazione degli ospiti delle stesse. non è una città agevole da percorrere, anche perché le maggiori attrazioni sono concentrate nella parte alta, di stampo medievale.

    L'aeroporto di Rimini è collegato alla città con l'autobus numero 9, che parte dalla stazione centrale di Rimini ogni trenta minuti. Oppure mediante la linea di filobus chiamata Metromare, che collega Rimini a Riccione passando per l'aeroporto.

    Link utili

    Comune di Rimini

    Informazioni turistiche Rimini

    Informazioni turistiche Emilia Romagna