Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST A CATANIA

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Cancellazione gratuita 48h prima del ritiro auto
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Supporto telefonico lun-sab
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo

    Noleggio auto a Catania - Garanzia di miglior prezzo

    Eterno contraltare al capoluogo Palermo, Catania è la seconda città per numero di abitanti della Sicilia, fulcro di una vasta area fortemente urbanizzata e che si estende lungo le pendici sud orientali dell'Etna. Ed è proprio il temuto e iconico vulcano, che si staglia in lontananza con la sua mole, che ha plasmato, con le sue colate laviche, l'ambiente su cui gli abitanti della vicina Naxos fondarono la città, nell'VIII secolo a.C. Ed è il colore della pietra lavica e le conseguenze del terribile terremoto che sconvolsero la città nel XVII secolo che hanno reso possibile l'unicità del suo centro storico barocco, patrimonio Unesco dell'umanità.

    Dal sito Auto Europe è possibile confrontare le offerte più convenienti per il noleggio auto a Catania. Da molti anni contrattiamo le migliori tariffe con gli autonoleggiatori più rinomati in Italia e all'estero per offrirvi le condizioni più vantaggiose per le vostre prenotazioni. Oltre ad una vasta scelta di categorie auto, potrete anche richiedere di aggiungere ulteriori coperture sulla franchigia in caso di danno al veicolo. Per saperne di più leggi le recensioni sul noleggio auto a Catania.

    Com'è il traffico a Catania?

    Mettersi alla guida di un noleggio auto a Catania può non essere facile per coloro che non sono del posto, dato lo stile di guida non sempre ortodosso di molti automobilisti catanesi. Per questo motivo raccomandiamo sempre la massima attenzione al volante, soprattutto in corrispondenza degli incroci. Il traffico è sempre molto intenso a Catania, e in determinate zone anche durante le ore serali per via dei numerosi locali e luoghi di ritrovo che caratterizzano la vita notturna della città.

    Per cercare di salvaguardare almeno una parte del centro storico dall'invasione dei veicoli durante tutte le ore del giorno e della notte è stata istituita una ampia zona ZTL, con fulcro in Piazza Bellini e i confini esterni delimitati soprattutto dalla Via di Sangiuliano, Via Ventimiglia e Via Vittorio Emanuele II. All'interno di questa ZTL vi è poi una vera e propria zona pedonale con limiti di circolazione ancora più stringenti. Si tenga conto che la ZTL è attiva 24 ore su 24 e che l'accesso è consentito unicamente a coloro che hanno apposita autorizzazione rilasciata dal Comune; non sono consentite eccezioni neppure per i clienti delle strutture alberghiere o similari, se non limitatamente al solo tempo (15 minuti) concesso per il carico e lo scarico dei bagagli.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio a Catania?

    Se viaggiate in auto e desiderate fare un giro in centro è caldamente consigliato parcheggiare l'auto in hotel o in un'area o un parcheggio coperto a pagamento. Oltre alle oggettive difficoltà di parcheggio anche nelle zone semicentrali, è bene tener presente che l'accesso in auto al centro storico è fortemente condizionato dalla presenza della vasta Zona a Traffico Limitato, che rende le aree circostanti il perimetro della stessa perennemente congestionate da chi necessita entrarvi  ma non è in possesso della prescritta autorizzazione.

    Aeroporto di Catania

    L'aeroporto di Catania Fontanarossa è ubicato a circa 7 chilometri a sud ovest della città. Servito da voli nazionali e internazionali, l'aeroporto è il principale snodo per il traffico turistico in Sicilia; con un numero di passegeri in transito che nel 2016 ha sfiorato i 7 milioni di unità, l'aeroporto di Catania, dedicato al musicista Vincenzo Bellini, è il sesto aeroporto italiano. In concomitanza con le eruzioni dell'Etna l'aeroporto può essere soggetto a limitazioni di servizio dirottando il traffico aereo verso l'aeroporto di Palermo per motivi di sicurezza.

    Nome ufficiale: Aeroporto di Catania Fontanarossa (CTA)
    Indirizzo: Aeroporto 95121 Catania
    Pagina Internet: aeroporto.catania.it
    Telefono: +39 095 7239111

    Cosa fare a Catania

    In eterna rivalità con Palermo, capoluogo della Sicilia, Catania colpisce il viaggiatore già dal suo arrivo, con la mole incombente dell'Etna, il vulcano, ancora attivo e capace di eruzioni spettacolari, che domina dall'alto dei suoi 3343 metri tutta la costa orientale della Sicilia. La città, che si affaccia sul Mar Jonio, grazie alla sua posizione ha sempre avuto un ruolo di primo piano nella storia dell'isola. Sede universitaria già nel XV secolo sotto gli Aragonesi, ha assunto gran parte della sua attuale configurazione in seguito a due importanti catastrofi naturali (eruzione dell'Etna e terremoto) avvenute alla fine del XVII secolo; nacque allora la sua caratteristica impronta barocca che la rende celebre in tutto il mondo.

    • Piazza del Duomo: È il luogo dove sono concentrati alcuni dei più importanti simboli della città: si comincia con "o liotru", l'elefante emblema della città, probabile riferimento a un tal Eliodoro, mago e negromante vissuto in città nell'VIII secolo d.C.. La statua si trova all'interno dell'omonima fontana, risalente alla metà del XVIII secolo. Circondano la fontana il Palazzo degli Elefanti, sede del Municipio e risalente al XVII secolo, la Cattedrale di Sant'Agata, oggetto di culto amorevole da parte di tutti i catanesi; al suo interno si trova anche la tomba del celebre musicista catanese Vincenzo Bellini. Completa lo scenario la fontana dell'Amenano, così chiamata per via dell'omonimo fiume sotterraneo che vede la luce proprio in corrispondenza di questa fontana storica.

    • La Via Etnea: E' la via più prestigiosa di Catania, quella con i migliori negozi e luogo d'incontro dei notabili della città. In gran parte pedonale lungo i suoi tre km. circa di lunghezza, assume questo nome perchè percorrendola è sempre visibile in lontananza la mole dell'Etna. E la passeggiata è resa ancor più piacevole dai caffè e dalle pasticcerie che si affacciano sulla strada, oltre che dai palazzi e dalle chiese barocche che abbelliscono questa storica arteria cittadina.

    • I mercati popolari: Confermando una tradizione diffusa in tutta la Sicilia, anche Catania annovera alcuni mercati popolari particolarmente caratteristici, dove ancora si respira l'aria carica di odori e sapori forti delle merci esposte, tra le grida e i versi dei venditori e la ressa di chi acquista o bighellona alla ricerca di qualcosa di speciale. Due sono i mercati più noti: la Pescheria, alle spalle della Piazza del Duomo che, come si comprende dal nome, è il luogo ideale per chi è alla ricerca del pescato di giornata, con una sbalorditiva scelta tra i doni offerti dalle pescose acque del mare vicino; e poi la "Fera o' luni", mercato a vocazione ortofrutticola, che nel corso degli ultimi anni si è progressivamente trasformato in un coloratissimo bazar multietnico.

    • Monastero dei Benedettini: Inserito dall'Unesco come gioiello del tardo-barocco siciliano, questo imponente edificio, iniziato nel corso del XVI secolo, ha attraversato la storia degli ultimi secoli della città siciliana cambiando spesso funzione, subendo modifiche profonde in parte dovute alla mano dell'uomo in parte alle catastrofi naturali. Da tutto ciò emerge una struttura maestosa, dove alla tendenza al monumentale tipica del barocco si affiancano deliziosi chiostri ornati da una folta vegetazione. Oggi il Monastero è principalmente sede universitaria, ma continua ad ospitare anche altre istituzioni culturali pubbliche.

    • Teatro Massimo Vincenzo Bellini: E' uno dei luoghi simbolo di una città da sempre e ancor oggi animata da una vita culturale particolarmente vivace, che eccelle nel campo delle lettere (Giovanni Verga in primis) e della musica. E proprio al suo più celebre "figlio" che si sia distinto nel mondo della lirica è dedicato questo monumentale teatro, dall'acustica perfetta, costruito tra il 1870 e il 1890, anno della sua solenne inaugurazione.

    • Via dei Crociferi: E', insieme alla Via Etnea, la strada che gli abitanti di Catania mostrano con maggiore orgoglio: una vera e propria sfilata di gioielli del tardo barocco siciliano concentrati in uno spazio brevissimo. Quattro chiese (San Benedetto, San Francesco Borgia, Collegio dei Gesuiti e San Giuliano) nell'arco di soli duecento metri e poi, a chiudere, Villa Cerami, immersa nel verde e risalente alla fine del XVIII secolo; una passeggiata mozzafiato!

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto a Catania

    Catania è anche una perfetta base di partenza per emozionanti escursioni nell'arco di una giornata: mare, montagna (e che montagna!), archeologia e cultura sono tutte a portata di mano, e in un raggio di meno di 60 km, potrete liberamente spaziare tra miti, leggende e storia, antica e moderna..tutte comodamente raggiungibili grazie al vostro autonoleggio a Catania.

    L'Etna e il suo parco

    Chi visita Catania non può certamente mancare una visita alla sua montagna, quell'enorme vulcano che incombe sulla città e che ne ha da sempre caratterizzato la vita, nel bene e nel male. L'Etna, con i suoi oltre 3300 metri d'altezza é d'inverno una frequentata località sciistica, mentre specialmente in primavera e autunno é continua meta di escursioni, interessanti sia per ciò che riguarda la visita ai crateri e alle grotte laviche, sia per vedere come la natura cerca di convivere con un vicino così ingombrante. Esistono tanti tipi di escursioni sull'Etna, da quelle classiche con l'autobus, fino a quelle più spettacolari, e costose, a bordo di speciali elicotteri.

    La Riviera Etnea

    E' il tratto di costa che si snoda a nord di Catania, e comprende le tre "Aci" che stanno sul mare: Aci Castello, Aci Trezza e Acireale. Fortissimo è il ricordo del mare dei Malavoglia, il bellissimo romanzo di Giuseppe Verga ambientato proprio in questi luoghi. Questo litorale, molto gettonato come meta per una scampagnata dagli abitanti del luogo, si affaccia su un mare bellissimo e trova la sua conclusione nella cittadina di Acireale, dal pittoresco centro storico e dalla tradizione pasticcera di raffinata bontà.

    Taormina

    Ancora qualche km. in più, verso nord in direzione di Messina, e incontriamo una delle località turistiche più celebrate e note in tutto il mondo; siamo a soli 55 km. da Catania, ma già ci troviamo immersi nell'ambiente glamour e lievemente retrò di questa perla, apprezzata da intellettuali e artisti fin dai tempi del Grand Tour. Non è solo la bellezza del mare: Taormina è notevole anche per i suoi reperti archeologici, primo tra tutti lo straordinario Teatro Antico, ancora oggi adibito ad ospitare concerti ed eventi; senza dimenticare il bellissimo Duomo di San Nicola, risalente al XII secolo. Ma la vera unicità di Taormina sta nel piacere di passeggiare per le sue strade, senza una meta precisa e gustandosi il piacere della vista sul mare e del clima mite quasi tutto l'anno.

    Informazioni geografiche & cenni storici

    Catania, la seconda città più popolosa della Sicilia dopo Palermo, sorge ai piedi dell'Etna, lo splendido vulcano attivo dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Oltre a questo tesoro naturalistico Catania possiede un patrimonio architettonico, storico e culturale incredibile, grazie alla storia millenaria che ha caratterizzato la città lasciando testimonianze ovunque. Fondata nell'VIII secolo a.C., fu importante centro della Magna Grecia e romano, per poi diventare nel XIII secolo la città preferita dal ramo cadetto degli Aragonesi, che la eressero al rango di capitale del Regno di Trinacria. Furono però due terribili catastrofi, un'eruzione vulcanica e un terremoto, e la successiva ricostruzione che diedero a Catania il volto che ancora oggi possiede. Girando per l'elegante centro storico barocco ricostruito in seguito all'eruzione dell'Etna e al terribile terremoto che colpì la città a fine Seicento, si possono visitare le vie e le piazze più importanti e suggestive, le rovine del teatro romano, i resti dell'anfiteatro romano, i giardini di Villa Bellini e tanto altro ancora.

    Approfittando di un autonoleggio a Catania potrete visitare molto di più durante le vostre vacanze. A metà strada tra Messina e Siracusa, Catania è punto di partenza ideale per visitare alcune delle città più belle della Sicilia. Consultate la nostra guida di viaggio per un Road Trip in Sicilia, per trarre ispirazione su un indimenticabile itinerario in auto che vi porterà a scoprire i luoghi più belli della Sicilia.

    Come muoversi a Catania

    Per raggiungere la città dall'aeroporto di Fontanarossa si può prendere l'Alibus (Autobus 457). La fermata presso Piazza San Giovanni XXIII è molto vicina alla stazione ferroviaria nel caso si desideri continuare il proprio viaggio in treno.
    Poichè la città soffre di un cronico problema di congestione del traffico, e di scarsità di parcheggi, per spostarsi in centro consigliamo caldamente lunghe passeggiate a piedi per poter godere pienamente della città. Se desiderate servirvi di mezzi di trasporto, si può scegliere tra autobus, metropolitana o taxi.
    Per gite fuori porta, troverete linee di autobus che collegano Catania con Palermo, Messina, Enna ed altre belle località turistiche. Se desiderate spostarvi in modo autonomo prenotate un'auto a noleggio presso una di queste stazioni.
    Partendo dall'aeroporto di Catania è possibile raggiungere in autobus il Porto di Milazzo da dove imbarcarsi per le Isole Eolie.

    Posso noleggiare un camper a Catania?

    Se volete sfruttare al massimo la bella stagione e avete tempo a disposizione, non lasciatevi sfuggire l'opportunità perdete di visitare i meravigliosi dintorni di Catania, scegliendo tra archeologia, storia dell'arte, natura, mare o gastronomia. Il modo migliore con cui spostartsi e rilassarsi? Un camper a Catania! Viaggiare su una casa a quattro ruote cambia notevolmente le prospettive e le possibilità di viaggio, sopratutto in famiglia, offrendovi un modo di fare vacanza assolutamente coinvolgente.

    Link utili

    Ufficio del turismo di Catania

    Sito ufficiale del turismo in Italia - Sicilia

    Comune di Catania

    Recensioni dei clienti - Trustpilot