Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Ricerca blog


    Categorie

    Ricerca blog in corso......

    Natale al Sud: luci e tradizione

    Manca poco al Natale e il mondo è già in fase di festeggiamenti. New York con il suo elegante albero al Rockefeller Center, Londra con le sue immense decorazioni, la Germania con i suoi tipici mercatini... Le tradizioni non mancano e anche in Italia abbiamo le nostre. Andiamo a sud, in Campania, dove certe ricorrenze non passano di certo inosservate.
     

    Parliamo di Salerno, centro di circa 135.000 abitanti che del Natale ne fa una missione: una manifestazione di eventi, musica e soprattutto luci natalizie illumina la città fino a gennaio. Le “Luci d’Artista” sono famose in tutta Europa per la loro capacità di creare un’atmosfera magica e fuori dal tempo, girando intorno a 4 temi principali: il Mito, il Sogno, il Tempo e il Natale. La manifestazione è nata a Torino nel 1998 e si è poi diffusa a Salerno, creando un gemellaggio tra le due città, che continuano ogni anno a scambiarsi le esposizioni. Le creazioni di pura fantasia, tra giardini incantati, fiabe e profumi d’oriente nelle strade e negli angoli di Salerno, sono opere di artisti contemporanei dall'alto valore scenografico e spesso anche simbolico. Tra le esposizioni più belle di quest’anno c’è l’Aurora Boreale, a Corso Vittorio Emanuele: uno degli spettacoli naturali più suggestivi al mondo ricreato con un gioco di luci che accompagnano lungo la via dello shopping. Lasciarsi trasportare dalla fantasia e dall’incanto di questo spettacolo di luci è il modo migliore per immergersi nello spirito del Natale.



    A pochi chilometri di distanza, la tradizione di San Gregorio Armeno travolge gli abitanti e i visitatori di Napoli. In epoca antica, lungo questa strada esisteva un tempio dedicato a Cerere, dea della terra, della fertilità e della nascita secondo la mitologia romana. Si narra che i cittadini offrissero alla dea piccole statuette di terracotta come segno di devozione. La nascita del presepe napoletano vero e proprio risale intorno al 1400, ma solo verso la fine del 1700 si diffuse, uscendo dalle chiese ed entrando nelle case dell'aristocrazia. Una passeggiata lungo la strada dei presepi è d’obbligo per ogni famiglia napoletana. Innumerevoli botteghe di artigiani, che possono essere visitate durante tutto l’anno, ti catapultano nell’atmosfera natalizia. Gli artigiani di San Gregorio Armeno sono famosi e unici al mondo per un motivo: l’essersi specializzati nella realizzazione di particolari ed eccentrici pastori di terracotta. Personaggi famosi, dello spettacolo e della politica possono ritrovare una propria miniatura su una delle tante bancarelle, magari con qualche caratteristica ironicamente accentuata. La Chiesa di San Gregorio Armeno, edificata sulle rovine del tempio di Cecere intorno al 930, domina sulla stretta via dei presepi. In pieno centro storico, San Gregorio Armeno è facilmente raggiungibile a piedi da Piazza Dante.Il nostro consiglio è di noleggiare un’auto a Napoli, dove è presente un’ampia scelta di noleggiatori e vetture, e raggiungere da lì Salerno in circa 50 minuti di tragitto. Se hai bisogno di assistenza nella prenotazione, contattaci al numero +39 06 948 045 37.

    Ricerca blog


    Categorie