Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Ricerca blog


    Categorie

    Ricerca blog in corso......

    Come condividere la guida negli USA

    Un lungo viaggio negli USA è il sogno di molti. Gli Stati Uniti sono un paese vastissimo che offre una straordinaria diversità di paesaggi, climi e città da visitare, e questo li rende una meta privilegiata di viaggio sulle quattro ruote. Infatti, anche gli autonoleggiatori sono preparati alle esigenze del turista che, venuto da lontano, desidera visitare quante più attrazioni possibili della terra a stelle e strisce prima di tornarsene a casa. I molti chilometri da percorrere nei viaggi “on the road” rendono pressoché necessaria la condivisione dei piaceri della guida con altri membri del proprio gruppo.Ma è possibile condividere la guida dell’autonoleggio? E a quali condizioni?Prima di tutto è bene ricordare che il contratto di noleggio viene concluso tra l’autonoleggiatore e il guidatore: ciò vuol dire che solo a quest’ultimo è consentito guidare, in quanto risponde unicamente della guida e di eventuali danni che possono essere causati al veicolo. Qualora si venisse fermati, multati o coinvolti in incidenti dove il guidatore non è colui che risulta registrato presso l’autonoleggiatore, questo potrebbe produrre seri problemi con le coperture assicurative. Quindi consigliamo di essere particolarmente solerti nel rispetto di queste clausole contrattuali.Ma, naturalmente, per chi desidera condividere la guida con altri, la soluzione c’è, ed è semplice! Basta registrare presso l’autonoleggiatore, al momento del ritiro dell’auto, tutti gli altri guidatori aggiuntivi, in modo che figurino ufficialmente nel contratto di noleggio. Spesso il guidatore aggiuntivo è un servizio extra che prevede un ulteriore costo giornaliero da pagare direttamente all’autonoleggiatore. Negli Stati Uniti i costi si aggirano intorno ai 10-14 dollari al giorno in base alla compagnia di noleggio; tuttavia ci sono autonoleggiatori come Dollar, Alamo, Budget, National ed Hertz che offrono la possibilità di acquistare una tariffa speciale, la “Gold”, che prevede tre guidatori aggiuntivi e un pieno di benzina inclusi nel prezzo.Questa tariffa risulta, appunto, particolarmente conveniente quando c’è il desiderio e l’esigenza di alternarsi al volante; tuttavia, anche l’età conta! Infatti, fino ai 25 anni, generalmente è richiesta una tassa come guidatore giovane, che si aggira tra i 25 – 27 dollari in base all’autonoleggiatore prescelto, e questa regola vale anche per chi sceglie di noleggiare con la tariffa Gold. Infine, ricordiamo che, se la propria patente è stata emessa in alfabeto latino (come quella italiana), per molte compagnie di noleggio la patente di guida internazionale non è obbligatoria ma raccomandata, purché sia stata conseguita almeno da un anno.Compagnie che prevedono la tariffa Gold:DOLLAREtà minima per il ritiro auto: 21 anniTassa guidatore giovane: si paga tra i 21 e 24 anni – costo: circa 27 dollariTariffa Gold: previstaALAMOEtà minima per il ritiro auto: 21 anniTassa guidatore giovane: si paga tra i 21 e 24 anni – costo: circa 25 dollariTariffa Gold: previstaBUDGETEtà minima per il ritiro auto: 21 anniTassa guidatore giovane: si paga tra i 21 e 24 anni – costo: circa 25 dollariTariffa Gold: previstaNATIONAL CAREtà minima per il ritiro auto: 21 anniTassa guidatore giovane: si paga tra i 21 e 24 anni – costo: circa 25 dollariTariffa Gold: previstaHERTZEtà minima per il ritiro auto: 21 anniTassa guidatore giovane: si paga tra i 21 e 24 anni – costo: circa 27 dollariTariffa Gold: prevista

    Ricerca blog


    Categorie