Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Ricerca blog


    Categorie

    Ricerca blog in corso......

    Destinazione Brasile

    Molti di voi avranno sicuramente scelto come destinazion per il 2014 il Brasile. Abbiamo quindi pensato di fornirvi qualche prezioso consiglio per una perfetta vacanza in Brasile.Cominciamo col sottolineare che il Brasile è il quinto Paese del mondo per estensione, grande quasi come l’Europa. Bisogna quindi considerare che al suo interno troverete una molteplicità di paesaggi, cultura e clima. All’interno del Brasile si possono identificare 5 grandi macro regioni:
    • Il Nord Est (la zona di Bahia). È la regione con il mare più bello, un clima caldo e soleggiato ma è anche la più povera del Paese
    • Il Centro Ovest. La regione di Brasilia, la capitale. Qui ci sono enormi distese di terre umide che ospitano le fattorie agricole.
    • Il Sud Est. La regione di Rio de Janeiro e San Paolo, il cuore economico del Paese.
    • Il Sud. La zona più sviluppata, dove si sente una forte influenza della cultura europea.

    Cosa visitare

    In Brasile c’è veramente molto da vedere. Per questo motivo vi consigliamo di pianificare attentamente il vostro itinerario in base ai giorni che avrete a disposizione senza voler vedere troppo in poco tempo. Noi vi suggeriamo ad esempio due tipi di itinerari:Da Salvador de Bahia verso sud. Salvador de Bahia è una coloratissima città con un centro storico coloniale tra i meglio conservati dell’America Latina. Potrete quindi inoltrarvi all’interno dello Stato di Bahia, dove si trova ad esempio la bellissima Chapada Diamantina, un vasto altopiano selvaggio pieno di montagne, canyon, fiumi, cascate e caverne. La Chapada si trova all’interno di un Parco Nazionale e offre ai suoi visitatori anche la possibilità di fare trekking, roccia e speleoturismo. Proseguendo verso sud incontrerete lungo il vostro percorso le grandi città di Rio de Janeiro e San Paolo. Per darvi un’idea, considerate che da Salvador de Bahia a San Paolo sono circa 1935 km. San Paolo è una megalopoli, che vive 24 ore su 24. Rio de Janeiro è la città che ospita le famosissime spiagge di Ipanema e Copacabana, il Cristo Redentore sul Corcovado e la montagna Pan di Zucchero. Probabilmente una città senza uguali nel mondo. Se avete tempo, spostandovi verso l’interno, vi consigliamo una visita alle cascate di Iguazu, le più estese del mondo, al confne con Paraguay e Argentina. Per visitare la parte nord si potrebbe invece partire da Recife e proseguire verso Natal. Lungo il percorso vi consigliamo di inserire nel vostro itinerario la coloratissima cittadina di Olinda, posta su una collina che domina l’oceano, Praia da Pipa dove poter ammirare i delfini e Lençois Maranhenses, un’area naturale protetta con dune e fiumi che creano uno scenario mozzafiato. E chiaramente non dimenticate che proprio nel Nord del Brasile si estende la foresta Amazzonica!


    Come spostarsi

    Considerando le grandi distanze è fortemente consigliato prenotare anche i voli interni per coprire i grandi spostamenti. In questo modo guadagnerete tempo e avrete la possibilità di visitare più luoghi. Il nostro consiglio è di acquistare il Brazil Air Pass, disponibilie solo per passeggeri stranieri in possesso di un biglietto internazionale per il Brasile. In questo modo potrete usufruire di sconti sulle normali tariffe dei voli nazionali. Vi ricordiamo che la rete di voli interni brasiliana è ottima e molto efficiente. Per i piccoli spostamenti potrete invece avvalervi di un’auto a noleggio che vi garantirà la massima libertà. Per tutte le informazioni riguardanti la guida in Brasile cliccate qui. Il trasposrto ferroviario in Brasile è quasi del tutto assente.


    Quando andare

    Il Brasile può essere visitato durante tutto l’anno. Solo le regioni meridionali presentano forti variazioni climatiche da una stagione all’altra e sono molto piovose in inverno ed estremamente calde e umide in estate. Ricordate che in Brasile le stagioni sono invertite rispetto a noi. L’estate, che va da dicembre a febbraio, è il periodo in cui tutti i brasiliani vanno in vacanza, è il periodo del Carnevale e viaggiare può essere più difficile e costoso. Se programmate di andare in Brasile in questo periodo è fortemente consigliato prenotare voli e alloggi con molto anticipo. Il periodo migliore per visitare questo Paese sia dal punto di vista climatico che turistico va da agosto a settembre.


    Curiosità sul Brasile

    Qualche interessante notizia sul Brasile che forse non sapete…
    • La bandiera brasiliana ha 4 colori: il verde, per le foreste, il giallo per l’oro, l’azzurro per il cielo e il bianco per la pace. Le 27 stelle rappresentano i 26 Stati federali più il Distretto federale della capitale Brasilia. Al centro della bandiera c’è una striscia bianca con scritto “Ordem e progresso”.
    • Il Brasile è stato scoperto dai portoghesi nel 1500 e la lingua ufficiale è il portoghese.
    • Il Brasile è più esteso degli StatiUniti
    • Il Brasile è il primo produttore mondiale di caffè, arance e canna da zucchero.
    • La capoeira è un’arte marziale di origine brasiliana accompagnata da canti e strumenti a percussione afro-brasiliani.
    • Lo sport è un’altra grande passione dei brasiliani: beach volley e beach soccer che sono nati qui, la Formula 1, il calcio e la pallavolo sono seguitissimi.

    Ricerca blog


    Categorie