Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Ricerca blog


    Categorie

    Ricerca blog in corso......

    Guidare nel Regno Unito - Consigli sulla guida a sinistra

    Autonoleggio a Londra

    La Gran Bretagna è una delle mete preferite dei turisti, che spesso decidono di girarla in macchina, organizzando un itinerario personale. L’unico ostacolo che si pone a chi desidera noleggiare un’auto in Gran Bretagna è la guida a sinistra.Guidare a sinistra infatti non è così immediato per coloro che sono abituati alla guida a destra. Qui di seguito vi diamo qualche consiglio su come comportarvi nel caso in cui vi trovaste a guidare in un Paese dove il senso di guida è a sinistra.L’equipaggiamento dell’auto è diverso da quello a cui siamo abituati, infatti il volante si trova a destra e il cambio a sinistra, ma fortunatamente i pedali sono nello stesso ordine delle auto che guidiamo in Italia. Tenete presente che anche la posizione della leva per azionare i tergicristalli e quella della freccia sono invertite.La cosa più complicata è sicuramente l’utilizzo del cambio, tanto che alcune persone cercano di cambiare la marcia con la destra. In realtà il modo migliore per ovviare a questo problema è guidare un’auto con il cambio automatico.Ricordatevi che la guida a sinistra è speculare alla guida a destra alla quale siete abituati. State sempre a sinistra nella carreggiata e ponete una particolare attenzione quando vi immettete in una rotatoria. Se in Italia quando si entra in una rotatoria, la si imbocca in senso antiorario, nel Regno Unito lo si fa in senso orario. Allo stesso modo, fate attenzione quando vi immettete in una carreggiata e quando superate, perchè dovete farlo a destra.Se durante la vostra vacanza nel Regno Unito decidete di andare in macchina a Londra per un weekend, dovete tenere presente anche altre indicazioni utili. Guidare a Londra è un’esperienza che può rivelarsi complicata, se non tenete a mente qualche regola base.Dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 18.00 tutti gli automobilisti che desiderano guidare nei quartieri più centrali di Londra, che sono segnalati da una C bianca all’interno di un cerchio rosso, devono pagare la Congestion Charge. Questa tassa, che costa circa 8 sterline, è stata introdotta per ridurre il traffico cittadino. È possibile pagarla presso le edicole, gli uffici postali, le stazioni di servizio alcuni negozi o online. Se non la pagate, vi possono multare.Per concludere vi diamo qualche consiglio sui parcheggi a Londra, le cui regole sono un po’ complicate. Ai parcheggi a pagamento con parchimetro, il tempo massimo per parcheggiare è di due ore e il biglietto con il pagamento va esposto sul parabrezza. Nei parcheggi delimitati da una linea gialla è possibile parcheggiare solo alla sera. In presenza di una doppia linea gialla non si può parcheggiare. Lo stesso vale se la doppia linea è rossa. Fate comunque attenzione a quello che c’è scritto nei cartelloni che regolano i vari parcheggi. Le autorità sono piuttosto severe in caso di parcheggio non autorizzato. Se non siete sicuri di poter parcheggiare in una certa zona, la cosa migliore è usare uno dei tanti parcheggi coperti a pagamento.Il team Auto Europe

    Ricerca blog


    Categorie