Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Ricerca blog in corso......

    La Croazia al voto per entrare nell'Unione europea

    Autonoleggio Auto Europe

    Il mese scorso in Croazia si è tenuto un referendum con cui ai cittadini è stato chiesto di esprimere la loro volontà di aderire all’UE. Con un margine di due a uno, la risposta è stata affermativa, e la partecipazione dei votanti è stata pari a circa il 44% degli aventi diritto. Anche se questa percentuale può apparire piuttosto bassa rispetto agli standard europei, il risultato può servire da apripista per i Paesi dell’area balcanica che sperano un giorno di entrare nella UE.Cosa significa tutto ciò per la Croazia? La prima cosa ovvia è che dovrà abbandonare la sua moneta per adottare l’euro; ma ci sono anche altre implicazioni di tipo economico. Minori restrizioni ai confini infatti, dovrebbero agevolare gli affari internazionali del Paese, soprattutto con l’Unione europea e, possibilmente, aiutare l’economia croata a riprendersi. Il tasso di disoccupazione in questo Paese di 4,2 milioni di abitanti attualmente è infatti del 17%, e molti croati sperano che l’adesione alla UE prti benefici effetti in tal senso.

    COS'È L'AREA DI SCHENGEN?

    Uno degli aspetti più importanti sarà che la Croazia farà parte dell’area di Schengen. Questa area è composta dai Paesi che hanno firmato il cosiddetto Accordo di Schengen nell’omonima città lussemburghese. Questo accordo consente di viaggiare all’interno dei confini europei in modo molto più semplice e vincola i Paesi che ne fanno parte al rispetto di alcune regole volte da un lato a semplificare la circolazione delle persone all’interno della UE, dall’altro a proteggere i confini con i Paesi che non ne fanno parte. L’accordo di Schengen richiede anche che gli hotel e le strutture alloggiative registrino i cittadini stranieri, lasciando liberi gli Stati di stabilire quali altri dati devono essere inclusi nei moduli da compilare a cura dell’hotel.Forse l’aspetto più positivo che ci si attende è un incremento dei turisti, un’industria questa che non ha conosciuto crisi negli ultimi venti anni; e tutti coloro che sono stati in Croazia ne capiscono i motivi! Oltre 5000 km di coste, e più di mille isole sul mare Adriatico; cucina di mare che va dai venditori di strada ai ristoranti più raffinati; una tradizione storica più che millenaria, e variegata come pochi altri luoghi al mondo. La Croazia, infatti, è stata occupata dai romani, dai greci, e dall’impero austro-ungarico, solo per citarne alcuni. Le sue antiche città sono meravigliose, con un fascino che non ha pari in Europa. La città di Dubrovnik, circondata dalle sue mura medievali, è veramente unica e merita di essere visitata quanto prima; e questa può essere un’ottima occasione per farlo. Scopri tante altre sorprese scegliendo, per la tua prossima vacanza europea un noleggio auto in Croazia.Il team Auto Europe