Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Ricerca blog


    Categorie

    Ricerca blog in corso......

    Safari in Sudafrica

    Nei racconti d’avventura degli scrittori inglesi o americani, la parola safari era spesso correlata alla caccia indiscriminata degli animali selvatici abitanti nel Continente Nero, e solo nel corso degli ultimi cinquanta anni, anche a causa dell’opera scriteriata di sterminio dell’uomo, si è “scoperto” che andare in cerca di antilopi, leoni ed elefanti per fotografarli, anziché spararli, è molto più bello e divertente (oltre che essere più redditizio dal punto di vista turistico).Si sta cioè finalmente recuperando il vero significato della parola “safari” che, nella lingua swahili, sta per “lungo viaggio”: ed è proprio un lungo viaggio attraverso le numerose, e tutte diverse, aree naturalistiche del Sudafrica ciò che vi vogliamo proporre.Un safari è sicuramente un viaggio impegnativo, sotto molteplici aspetti, e quindi va preparato con attenzione e prudenza: si entra in contatto con popolazioni con usanze e tradizioni diverse dalle nostre, e si attraversano aree scarsamente o per niente abitate, se non da una fauna selvatica, che può essere pericolosa.

    Poi, certamente, esistono i safari comodi, quelli che partono da hotel a cinque stelle o per riserve naturalistiche private, e quelli più avventurosi che, senza correre rischi, consentono però di conoscere più da vicino il vero Sudafrica: e questi sono i safari che preferiamo!Quello che certamente serve è un’adeguata attrezzatura, soprattutto per quanto concerne l’abbigliamento, e, se si preferisce costruirsi il proprio itinerario, un 4x4 “potente” è la soluzione che vi suggeriamo: a volte le condizioni delle strade sono difficoltose, ed è quindi caldamente consigliato essere dotati di un veicolo affidabile e robusto ( la velocità, in questo caso è un dettaglio di minore importanza).

    La scelta che il Sudafrica offre per questo tipo di safari è veramente incomparabile: più di venti parchi nazionali, a cui vanno aggiunti altri parchi cosiddetti transfrontalieri, in quanto gestiti in comune con gli Stati confinanti (Namibia, Botswana, Lesotho, Mozambico e Zimbabwe); di questi, alcuni sono veramente enormi (il Kruger National Park, ad esempio, è esteso quanto la Lombardia….), e perciò occorre sicuramente programmare in anticipo le tappe, ed informarsi attentamente su ciò che è permesso e sulle eventuali autorizzazioni da parte delle autorità locali che è necessario chiedere.

    Ma, come ho detto, il safari può essere ritagliato a misura dei desideri di ciascuno, tant’è che può essere tranquillamente organizzato sia per persone adulte, sia anche per un viaggio con bambini o persone non più giovanissime; inoltre è molto agevole combinare la vacanza safari con la visita alle città più belle del Sudafrica o, meglio ancora, con un soggiorno presso le sue incantevoli coste.

    Insomma, se volete farvi stregare anche voi dalla bellezza della natura e della fauna in azione nel suo habitat naturale, scegliete con noi il fuoristrada che meglio si attaglia al vostro viaggio; dopo di ché lasciatevi trascinare lungo i sentieri di questo affascinante “lungo viaggio”! P.S.: non dimenticate le macchine fotografiche ……

    Ricerca blog


    Categorie