Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Ricerca blog


    Categorie

    Ricerca blog in corso......

    Pasquetta a contatto con la natura

    Oasi protette - WWFIl lunedì dell’Angelo, noto come il giorno di Pasquetta, è sempre stato consacrato alla gita anche da parte di chi non ha voluto o potuto muoversi durante il giorno di Pasqua.Per quest’anno ci è sembrato utile consigliarvi di passare una giornata all’aria aperta per conoscere e visitare una delle oltre cento oasi che il WWF ha creato e saputo difendere (dalle speculazioni, dai bracconieri, a volte dalla politica) in quasi tutte le regioni d’Italia.Tra i tanti luoghi che il WWF ha preservato vi vogliamo segnalare l’Oasi di Valtrigona, nella Valsugana, poco distante da Trento: si tratta di un’interessante valletta pensile, situata tra i 1.600 e i 2.200 metri di altitudine, con una vegetazione ricca di abete rosso, larice, pino cembro, ginepro nano, rododendro e mirtillo. Tra la fauna da osservare, il cervo, il camoscio, l’ermellino, la lepre alpina e lo scoiattolo, tra gli uccelli, il gallo cedrone, la civetta nana e il picchio.Nelle Marche, vicino ad Ancona, l’Oasi di Frasassi unisce alla possibilità di visitare le famose Grotte anche il piacere di una passeggiata tra i boschi di roverella, leccio e agrifoglio, habitat naturale di falco pellegrino, dell’aquila reale, simbolo dell’oasi, del gufo reale, del lupo, del tasso, della faina, della puzzola e della donnola.Infine, in Sicilia, un’altra Oasi da visitare il giorno di Pasquetta sono le Saline di Trapani e Paceco: qui la flora e la fauna sono quelli tipici delle zone salmastre e paludose. Infatti trionfano le chenopodiacee e le piante alofile, ovvero piante in grado di assorbire forti quantità di sali sodici e potassici, e, tra gli uccelli, il fenicottero, il cavaliere d’Italia, l’airone bianco, il fischione e l’avocetta, simbolo della riserva.Sono tre semplici suggerimenti, tre magnifici percorsi tra gli oltre cento che la meritoria opera del WWF ha voluto salvaguardare e che anche noi, con le nostre visite e il nostro sostegno economico, possiamo contribuire a conservare. E allora, gambe in spalla e buona passeggiata di Pasquetta!Il team Auto Europe

    Ricerca blog


    Categorie