Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    INFORMAZIONI DI VIAGGIO PER L'ITALIA

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Guida di viaggio per l'Italia - Consigli e itinerari in auto

    Descrivere l'Italia in poche parole è impossibile. Un paese ricco di storia, arte, tradizioni e specialità culinarie, famoso in tutto il mondo non solo per la sua cultura, ma anche per le bellezze naturali. Da nord a sud, ogni regione deve essere esplorata e scoperta nella sua particolarità. Dalle destinazioni più apprezzate sia da chi ci vive, sia da chi decide di trascorrerci le vacanze, come Roma, Firenze e tutta la Toscana, la Sicilia e la Costiera Amalfitana, fino a quelle meno conosciute come la Basilicata, il Salento e la Liguria, ogni luogo riesce a rapire il cuore di chi lo visita.

    L'Italia è il paese con il maggior numero di Patrimoni UNESCO al mondo e organizzare un viaggio, o anche un semplice fine settimana di relax, in una delle sue tante destinazioni interessanti non è mai una scelta sbagliata. Se desiderate immergervi nella cultura c'è solo l'imbarazzo della scelta tra le innumerevoli città d'arte: Roma, Catania, Torino, Milano, Firenze, Napoli, solo per citarne alcune. In questa pagina vi presentiamo le nostre idee per un viaggio in auto in diverse zone del paese, nonché alcune delle principali attrazioni da visitare almeno una volta nella vita. A volte ci dimentichiamo delle bellezze nascoste proprio dietro casa, e noi di Auto Europe siamo qui per ricordarvele. Con oltre 60 anni di esperienza nel settore turistico, possiamo offrire utili consigli per un viaggio alla scoperta del nostro paese. Questa guida di viaggio dell'Italia può essere utilizzata come punto di partenza per la costruzione del vostro itinerario personale.

    Date uno sguardo agli argomenti di seguito e visitate le differenti pagine per avere maggiori informazioni su ognuno di essi.

    Road trip Attrazioni Domande frequenti
     

    Road trip con il mio noleggio auto in Italia

    L'Italia ha così tanto da offrire che fermarsi in un solo luogo non sarebbe giusto! Ritirate un'auto direttamente in aeroporto, oppure in centro città e partite alla scoperta delle ricchezze del nostro paese. Approfittate della flessibilità del noleggio one way per organizzare un itinerario su misura per voi. Scegliendo questa opzione, infatti, potrete ritirare l'auto in una città e riconsegnarla in un'altra, e per un road trip è davvero la soluzione ideale.

    Costiera AmalfitanaAbbiamo selezionato alcuni itinerari in auto nelle diverse regioni italiane. Con un noleggio auto in Italia avrete la possibilità di scoprire il paese in tutta tranquillità e secondo i vostri ritmi.

    Vi consigliamo di percorrere la Costiera Amalfitana, un tratto di strada unico a strapiombo sul mare, passando per Amalfi, Positano e Ravello. Non dimenticata di trascorrere qualche giorno a Napoli per conoscerne la storia, provare la famosa pizza e le altre numerose specialità della città. Per immergervi invece nel cuore verde dell'Italia non perdete un itinerario in auto nella Sabina: partendo da Roma potrete godere delle bellezze naturali e culinarie della regione Lazio. Questo viaggio verso l'Appennino vi porterà a visitare luoghi unici come Amatrice, Leonessa, Terni e il Monte Terminillo. Per gli amanti della montagna, da non perdere un viaggio in auto al Passo dello Stelvio. Da qui potrete godere di una delle più belle vedute delle Alpi in Europa.

    Come non menzionare poi la Toscana? Partendo da Firenze potrete addentrarvi nei bellissimi paesaggi della campagna toscana, percorrendo le famose strade del vino. Se invece siete amanti del lago, vi suggeriamo di costeggiare il lago di Garda, non tralasciando una visita alla bellissima città di Verona. Spostandoci a sud, invece, la Sicilia merita senza dubbio un soggiorno prolungato. Palermo, Catania, Taormina, Siracusa... Da nord a sud, da est a ovest, troverete città ricche di storia, paesaggi mozzafiato, spiagge da sogno e una cucina di ottimo livello.


    Cosa fare in Italia

    L'Italia è un paese variegato, dal patrimonio turistico e culturale unico al mondo. Dal mare alla montagna, dai laghi alle città d'arte, dagli itinerari enogastronomici ai festival musicali: non c'è nulla che non si possa trovare nel nostro paese. Stilare una lista delle bellezze italiane è un'impresa davvero impossibile. Ne abbiamo riassunte alcune per darvi qualche idea da cui partire ma ce ne sarebbero moltissime altre altrettanto degne di essere menzionate.

    Palermo

    • Sicilia: è la più grande isola italiana e del Mediterraneo, nonché la regione più estesa d'Italia. Fanno parte della regione Sicilia anche gli arcipelaghi delle Eolie, delle Egadi, delle Pelagie e le isole di Ustica e Pantelleria. Oltre alle meravigliose spiagge, da non perdere in Sicilia anche città ricche di storia come il capoluogo Palermo, la zona di Siracusa e Ragusa e la Valle dei Templi ad Agrigento.

    • Sardegna: è la seconda isola più grande del Mediterraneo dopo la Sicilia. A nord è separata dalla Corsica dalle Bocche di Bonifacio. Grazie ai suoi paesaggi mozzafiato e alle acque cristalline, la Sardegna è una delle principali mete turistiche del paese. L'isola è servita da tra aeroporti situati ad Olbia, Alghero e Cagliari. È possibile arrivare in Sardegna anche in traghetto. Il porto principale è quello di Olbia. Tra i luoghi di maggiore interesse segnaliamo la Costa Smeralda con le sue spiagge caraibiche, Porto Cervo e Porto Rotondo. Per gli amanti delle immersioni subacquee da non perdere l'arcipelago della Maddalena. A Villasmius, San Teodoro, Santa Teresa di Gallura, Stintino si trovano spiagge meravigliose. Da non perdere anche il Golfo di Orosei e le città di Cagliari e Alghero.

    • Costiera Amalfitana: si tratta del tratto di costa campana, a sud di Sorrento, che affaccia sul Golfo di Salerno. I centri più importanti e famosi di questa zona sono Amalfi e Positano. La Costiera Amalfitana è uno dei 50 siti italiani dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Sembra di stare su un balcone affacciato sul mare, in cui il blu del cielo e l'azzurro del mare si incontrano. La Costiera è nota per le sue spiagge, per i suoi paesaggi tipici della macchia mediterranea e anche per il famoso limoncello. Partite da Napoli e poi percorrete la strada che la Strada Statale 163 Amalfitana, una delle più belle del paese. Per gli amanti del trekking da non perdere il Sentiero degli Dei.

    • Dolomiti: appartengono alle Alpi orientali italiane e sono state dichiarate Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'Unesco. Questa zona, soprattutto la valli delle province di Trento e Bolzano, sono una delle mete turistiche preferite per la pratica degli sport invernali. Ma anche d'estate le Dolomiti sono prese d'assalto dagli amanti del trekking. Le vie ferrate sono infatti molto diffuse. Famose le Alte Vie che consentono di compiere lunghe camminate in quota senza mai scendere a fondovalle. Tra le località di villeggiatura più famose ricordiamo Cortina d'Ampezzo, la Val Gardena, la Val Pusteria, la Val di Fassa, la Val Badia, San Martino di Castrozza e Madonna di Campiglio.

    • Lago di Garda: è il più grande lago italiano che si estende tra Lombardia, Veneto e Trantino-Alto Adige. È più stretto a nord, mentre si allarga verso sud. Il lago di Garda è molto frequentato nei weekend ed è una delle principali tappe di una vacanza on the road, con soste nelle diverse località che vi si affacciano. Le estremità del lago sono delimitate a nord da Riva del Garda e a sud da Desenzano e Peschiera. Se si vuole trascorrere una vacanza sul lago di Garda è possibile percorrerne tutto il perimetro di circa 150 km, attraverso la Via Gardesiana. Sulla riva occidentale, da non perdere, la bellissima cittadina medievale di Sirmione, che ospita la Grotte di Catullo. Meritano poi una visita Torbole, sulla costa nord orientale, nota per le sue terme e Malcesine, 13 km più a sud. Malcesine vanta una posizione geografica incredibile ed è dominata dal Castello Scaligero di origine medievale.

    Un po' di storia

    La storia d'Italia è fortemente legata alla storia delle civiltà del bacino del Mediterraneo. La nostra penisola ha ereditato antiche culture, tra cui quelle degli Etruschi e dei Latini, è stata colonizzata da greci e cartaginesi, dominata da Goti, Longobardi, Arabi, Bizantini e Normanni ed è stata il cuore dell'Impero Romano e del papato. Pochi altri Paesi europei hanno vissuto una storia così intensa e movimentata. Per secoli gli antichi romani dominarono la storia con la loro cultura. L'Italia attraversò poi un periodo di decadenza dopo la caduta dell'Impero Romano. Furono poi le città stato italiane a ridare vigore al paese durante il Rinascimento.

    Roma, la capitale d'Italia, fu fondata nel 753 a.C. e due secoli dopo divenne la capitale dell'Impero Romano. Gli antichi Romani conquistarono tutta l'area mediterranea e mezza Europa, ponendo le basi della civiltà e del progresso attuali. Questo fu un periodo di grande progresso, sotto ogni punto di vista: culturale, scientifico, religioso, ecc. L'Impero Romano si divise poi in due parti, quella occidentale e quella orientale e Roma fu definitivamente conquistata dai Barbari del 476 d.C.

    Nel periodo medievale l'Italia fu oggetto di numerose invasioni da parte dei Germani, Ostrogoti, Longobardi, Franchi. Si arrivò quindi ad una divisione del paese in tre parti: il Sacro Romano Impero Germanico a nord, lo Stato pontificio al centro e il Sud governato da diverse potenze. Questo periodo vide l'avvento della borghesia, la lotta per le investiture tra Papa e imperatore e la formazione delle città stato nel nord e centro Italia.

    Nel XV secolo l'Italia attraversò un periodo di grande rinascita culturale, divenendo la culla dell'umanesimo e rinascimento. Arriviamo così alla scoperta dell'America e l'Italia venne nuovamente dominata da potenze straniere, quali Austria e Francia. Napoleone proclamò il Regno d'Italia e incoronò se stesso re d'Italia. Pian piano nella penisola iniziarono i movimenti nazionalisti e il popolo italiano si ribellò contro l'Austria fondando nel 1861 il Regno d'Italia. Con lo scoppio della Prima Guerra Mondiale finì l'ambizione italiana di ritornare una grande potenza. Seppur vincitrice, l'italia ne uscì infatti con molti problemi economici e sociali, che determinarono l'avvento del fascismo. Dopo la Seconda Guerra Mondiale l'Italia divenne una Repubblica, nel 1946 e diventò in seguito anche uno degli Stati fondatori dell'attuale Unione Europea.


    Domande frequenti sul viaggio in Italia

    Contatta i nostri specialistiOltre a qualche idea per un viaggio on the road in Italia e consigli sui luoghi da non perdere, abbiamo preparato una lista di alcune domande frequenti quando si soggiorna in Italia, interessanti anche per chi ci vive già! Per qualsiasi domanda sulla vostra prenotazione di un noleggio auto, non esitate a contattare i nostri agenti telefonicamente, lieti di chiarire ogni vostro dubbio 7 giorni su 7. Date un'occhiata alla nostra sezione dedicata ai consigli di viaggio, dove troverete informazioni utili sui requisiti per il noleggio, le assicurazioni, cosa fare in caso di incidente e molto altro.

    Qual è il miglior tipo di noleggio auto per il mio viaggio in Italia?

    La scelta della tipologia di auto in cui viaggiare è importante e varia in base alle vostre esigenze. Se visitate una città o piccoli borghi, una macchina di categoria mini o economica è preferibile per potersi muovere con agilità tra le strade strette. Per una vacanza d'estate in Sicilia o in Puglia, le auto compatte o familiari offrono più spazio per bagagli e attrezzature per il mare.

    Consultate la nostra guida alle categorie di auto per informazioni dettagliate sulle diverse categorie disponibili.


    Link utili

    Sito ufficiale del turismo in Italia

    Agenzia nazionale del turismo

    Autostrade per l'Italia

    Idee per una vacanza invernale in Italia