Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    INFORMAZIONI DI VIAGGIO PER GLI USA

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Guida di viaggio negli Stati Uniti - Alcuni consigli

    Ci sono diverse ragioni per cui vi consigliamo di visitare gli Stati Uniti: natura variegata e paesaggi mozzafiato, clima mite in alcune nazioni, vita attiva e vivace, attrazioni turistiche a non finire... Per spostarvi da una parte all'altra di questo enorme continente uno dei modi migliori è attraverso un noleggio auto con cui potrete passare da Los Angeles a Miami senza troppi problemi.

    Infatti visitare gli USA a volte è solo questione di riempire il serbatoio e partire, visto che guidare in America fa parte dell'esperienza di viaggio tanto quanto raggiungere la propria destinazione, sia che sia una piccola fermata a San Francisco che una lunga permanenza a Las Vegas. Potrete sperimentare un rilassante road trip tra le coste rocciose del Maine o passare da un'isola all'altra delle Florida Keys, grazie al suggestivo collegamento stradale che le unisce. Vi sembrerà di guidare sospesi sul mare. A bordo del vostro autonoleggio potrete provare l'emozione di osservare il sole scomparire dietro le formazioni rocciose del Gran Canyon o raggiungere i festeggiamenti del Mardi Gras a New Orleans.

    Auto Europe è una società che offre il noleggio auto negli Stati Uniti a prezzi economici e alle migliori condizioni di servizio. Attraverso il sito Auto Europe è possibile operare un confronto dei prezzi sul noleggio auto in tutte le maggiori città, aeroporti e stazioni ferroviarie degli USA. Ricordate che le tariffe Auto Europe per autonoleggi negli USA sono comprensive di tutte le assicurazioni obbligatorie, viaggiano generalmente a chilometraggio illimitato e non prevedono nessun costo per modifica e cancellazione della prenotazione fino a 48 ore prima del ritiro auto.

    Infine, per il noleggio auto negli Stati Uniti vi diamo anche la possibilità di prenotare una tariffa Gold Rate . Questa grande offerta include il primo pieno di benzina e tre guidatori supplementari, consentendovi di risparmiare molto e di non dovervi preoccupare di null'altro quando sareti giunti a destinazione.

    In questa guida di viaggio per gli USA desideriamo darvi alcune informazioni che possono rivelarsi utili per organizzare al meglio i vostri spostamenti in questo fantastico continenente con un'auto a noleggio.

    Date uno sguardo agli argomenti di seguito e visitate le differenti pagine per avere maggiori informazioni su ognuno di essi.

    Road Trip Attrazioni Domande frequenti


    Road trip con il mio noleggio auto negli USA

    Con un'auto a noleggio potrete immergervi in un rilassante road trip lungo le coste del Pacifico o attraversare i paesaggi paradisiaci delle Hawaii. Gli Stati Uniti hanno centinai di percorsi stradali molto particolari che vi consentiranno di visitare in tutta semplicità i posti più belli, da nord a sud e da est a ovest. C'è la California e i suoi fantastici percorsi costieri insieme a quelli sull'Atlantico, che vi garantiranno un viaggio tranquillo con famiglia o amici, e la possibilità di raggiungere luoghi come New York e Boston. Potete anche approfittare della possibilità di noleggio one way, ossia della possibilità di ritirare il vostro veicolo da un luogo (come Los Angeles) e rilasciarlo in un altro (per esempio San Francisco). Qui alcuni consigli sui migliori road trip che potrete effettuare con il vostro noleggio auto negli USA.

    Pacific Coast Highway: per attraversare gli stati dell'ovest quali Washington, Oregon e California potete pensare di organizzare un road trip nella Pacific Coast Highway. Questa lunga autostrada è lunga circa 2.600 km e collega l'Olympic National Park di Seattle ai confini messicani. Viaggiando lungo la Pacific Coast Highway potrete imbattervi in spettacoli naturalistici, come il fiume Columbia (il settimo più lungo degli Stati Uniti) e la famosa foresta di sequoie del nord della California, dove crescono alberi lunghi fino a 100 metri di altezza. Non perdete inoltre l'occasione di fermarvi nell'incantevole Half Moon Bay di San Francisco, dove troverete alcune delle spiagge più belle e popolari degli States.

    The Great River Road: un altro assaggio dell'America selvaggia ve lo darà la Great River Road che segue il corso del fiume Mississippi. La Great River Road si estende per circa 4.000 km tra il Minnesota e il Golfo del Messico e attraversa 10 Stati diversi. Lungo la via potrete fermarvi a vistare il Buffalo Bill Museum in Iowa o lo State Museum a New Orleans e anche la casa di Mark Twain, uno degli scrittori più famosi del continente americano.

    Route 66 - USARoute 66: immortalata dalla famosa canzone dei Rolling Stones, la Route 66 si estende per oltre 3.000 km e attraversa 8 Stati tra Chicago e Santa Monica. Sin dal 1926 questa lunghissima autostrada è stata considerata il percorso definitivo per i road trip americani, sia per le attrazioni che si trovano lungo la via che per le testimonianze sparpagliate qua e là della vecchia Route 66. La parte più scenica, per molti guidatori, è quella che va dal Grand Canyon al Colorado River che taglia lunga una spettacolare piana desertica per poi virare oltre le vecchie miniere d'oro delle Black Mountains.

    Blue Ridge Parkway: la Blue Ridge Parkway attraversa gli stati di Virginia e North Carolina, nella parte est, ed anch'essa vi mostrerà la parte più autentica dell'America. Il percorso attraversa i Monti Appalacchi, caratterizzati da una flora molto ricca e variegata, per poi passare dal Linn Cove Viaduct e il Mile High Swinging Bridge sulle Grandfather Mountains. Vi invitiamo a fermarvi presso il villaggio indiano Oconaluftee, gestito dalla Cherokee Historical Association, per dare uno sguardo alla cultura dei nativi americani.


    Cosa fare negli USA

    Gli Stati Uniti sono un continenente estremamente variegato, con viste che vi lasceranno senza fiato, sia delle sue enormi città che del suoi patrimoni naturali. Ecco alcuni dei luoghi che non dovrete assolutamente perdere durante il vostro viaggio nel Nuovo Continente:

    • Chicago: grattacieli che bucano il cielo e centinai di attrazioni turistiche, Chicago è il luogo perfetto da cui partire per esplorare il Lago Michigan. Se amate la cultura fermatevi all'Art Institute of Chicago, museo rinomato in tutto il mondo e custode di opere di Rembrandt, Van Gogh, Picasso e altri pittori famosi. Altro must see è il viaggio sull'ascensore della Willis Tower (composta da 103 piani), da cui potrete godere di una vista spettacolare su tutta la città.

    • Grand Canyon: uno dei monumenti che la natura ci ha regalato più famosi al mondo. Visibile persino dalla luna, il Grand Canyon è un'immensa gola lunga 446 km e la cui profondità può raggiungere, in alcuni punti, fino a quasi i 2.000 metri e la larghezza fino a quasi 30 km. Simbolo dell'America, nel Grand Canyon potrete fare il trekking migliore della vostra vita, sia a piedi che in auto: basta organizzarsi sul percorso da intraprendere e godrete di una delle viste sui più bei capolavori della natura.

    • Hollywood: un'altra delle mete più gettonate di chi si appresta a conoscere gli States è sicuramente Hollywood, la capitale dello show business. Passeggiando per Hollywood Boulevard potrebbe capitarvi di incrociare qualche volto noto del grande cinema americana, specialmente nei ristoranti e bistrò. Imprescindibile la visita alla Walk of Fame, costellata da oltre 2.000 stelle delle più importanti figure cinematografiche dal 1960 in poi. Potrete anche fare un tour degli Universal Studios e scoprire come sono nati i maggiori successi della settima arte, effetti speciali compresi.

    • New York: madre di tutte le grandi metropoli, New York è decisamente da non perdere. Se decidete di fermarvi qui per poco tempo, vi consigliamo di visitare l'American Museum of Natural History per ammirare rocce lunari e le pietre preziose più grandi del mondo. Dopo esservi beati delle meraviglie del mondo, dirigetevi a Central Park, immergetevi nella folla di Times Square e infine lasciatevi conquistare dal Rockfeller Center, particolarmente bello durante il Natale con tutte le sue decorazioni e luci.New York - USA

    • Golden Gate Bridge: potete trovare il Golden Gate Bridge a San Francisco. La sua struttura e il suo colore arancione acceso l'hanno reso iconico e conosciuto in tutto il mondo e ogni anno viene attraversato viene attraversato da milioni di pedoni e auto. Dopo averlo attraversato, immergetevi nel caos di San Francisco: attraversate le sue ripide strade a bordo di un tram e ammirate l'architettura di stampo vittoriano di alcuni palazzi intorno Alamo Square.

    • Seattle: Seattle è una città vibrante di vita, rinomata sia per la sua cultura del caffè (il primo Starbucks aprì proprio qui), i suoi ristoranti di pesce e i suoi music club. La zona marittima è assolutamente da non perdere se vi troverete a Seattle nel periodo estivo, così come il Museum of Pop Culture e il Seattle Art Museum, al cui interno troverete 25.000 opere d'arte di artisti di tutto il mondo. Non dimenticate il Seattle Aquarium, uno degli acquari più belli e grandi esistenti al mondo.

    • Yellowstone National Park: fondato nel 1872, il parco di Yellowstone è una delle riserve naturali più antiche del mondo. Noto per i suoi geyser, circa 300 sparsi in tutto il territorio, per le sue piscine di fango, per le sue fumarole e per le sue sorgenti di acqua calda, è un'esperienza che vi invitiamo caldamente a provare. Come se non bastasse, il parco di Yellowstone dispone di una flora e di una fauna ricchissime: qui infatti vi potrebbe capitare di vedere orsi, lupi e aquile.

    Un po' di storia

    Prima dello sbarco di Cristoforo Colombo in un'isola delle Bahamas nel 1492, l'America era occupata dai Nativi Americani. Con l'arrivo di Colombo, presto si aprì anche l'epoca della colonializzazione europea dell'America, portata avanti dagli spagnoli. Il popolo britannico seguì, stabilendosi in Virgina nel 17esimo secolo, ed entrò in guerra con 13 colonie nel 1775. Colonie che acquisirono la loro indipendenza dall'impero britannico sotto la guida di George Washington, primo presidente americano, e la suggellarono poi con la Dichirazione d'Indipendenza del 1787 e la Carta dei Diritti del 1791.

    Nel 19esimo secolo gli Stati Uniti andarono incontro a una forte industrializzazione e a una forte espansione a ovest. Sempre in questo secolo avvenne la Guerra Civile (1861), poiché diverse colonie del sud volevano formare una nazione a se stante sotto il nome di Stati Confederati d'America. Nel 20esimo gli USA si videro coinvolti in entrambe le guerre mondiali e in guerre in Corea, Vietnam e contro l'Unione Sovietica (la guerra fredda). Oggi gli Stati Uniti sono luogo di innovazione e modernità, pieni di contraddizioni, nonché meta dei sogni di molti turisti europei.


    Domande frequenti sul viaggio negli USA

    ContattaciEcco una lista delle domande più frequenti che speriamo possano aiutarvi a fare chiarezza durante il vostro autonoleggio negli USA. L'America è un Paese estremamente vasto, per cui bisogna tenere conto di diversi fattori tra cui fuso orario, adattatore per carica batterie, ambasciate italiane in caso di problemi. Se necessitate di ulteriore assistenza non esitate a contattarci al numero +39 06 948 045 37: potrete ricevere preventivi o effettuare prenotazioni di veicoli a noleggio negli USA.


    Qual è il miglior tipo di noleggio auto per il tuo viaggio negli USA?

    È importante scegliere l'autonoleggio adatto per il vostro viaggio negli USA. Se avete intenzione di restare in città vi consigliamo un'auto di categoria Economy. Diversamente, se avete intenzione di intraprendere degli avventurosi road trip vi invitiamo a prenotare un'auto di categoria Midsize o anche Convertibile. Se progettate di intraprendere questo emozionante viaggio negli USA con la vostra famiglia o gli amici vi consigliamo di prenotare un'auto di categoria Large o Van in modo da poter avere spazio sia per i passeggeri che per i loro bagagli.

     

    Qual è la valuta negli USA?

    Il Dollaro Americano (US Dollar) è la moneta ufficiale vigente negli Stati Uniti. Se vi apprestate a partire per l'America sarebbe bene pensare di effettuare il cambio della moneta in Europa, poiché risulterebbe non solo più conveniente, ma vi permetterebbe anche di avere subito a disposizione un po' di denaro contante per le spese immediate. Inoltre, raccomandiamo anche l'uso delle carte di credito che sono indispensabili non solo per poter ritirare l'autonoleggio, ma anche perché largamente usate e accettate ovunque e per cifre anche piccole.

     

    In quale fuso orario si trovano gli USA?

    A causa dei 6 fusi orari diversi che attraversano il vasto territorio degli Stati Uniti, la differenza oraria con l'Italia può oscillare dalle 6 alle 9 ore in base alla località in cui ci troviamo. Uniche eccezioni sono l'Alaska e le Hawaii, dove le lancette dell'orologio vanno posizionate indietro rispettivamente di 10 e 11 ore. Quasi tutti gli Stati Uniti adottano l'ora legale che entra in vigore la seconda domenica di marzo per poi ritornare all'ora solare la prima domenica di novembre.

     

    Elettricità - Serve un adattatore negli USA?

    In base alle zone che si considerano negli Stati Uniti il voltaggio può essere di 110v-120v e 60Hz di frequenza mentre in Italia è di 220v -240v e 50Hz di frequenza. Proprio a causa di queste differenze potrebbe essere necessario l'uso di un trasformatore per le apparecchiature elettriche acquistate in Italia qualora non fossero multitensione. Anche la presa potrebbe causare delle difficoltà dato che negli USA è diffuso il tipo lamellare a differenza dell'Italia. Questo problema si può aggirare acquistando un adattatore universale utile per qualsiasi viaggio.

     

    È necessario un visto per viaggiare in negli USA?

    Non è necessario richiedere un visto per entrare negli Stati Uniti se si stanno pianificando viaggi turistici o d'affari che non prevedono una permanenza maggiore di 90 giorni, e per i quali è già stato acquistato un biglietto di ritorno. Per poter partire sarà necessario esibire lo specifico passaporto valido per entrare negli Stati Uniti d'America. Se durante le vostre vacanze avete bisogno di aiuto o informazioni relative a servizi consolari potrete rivolgervi ad esempio a questi indirizzi:

    Ambasciata d'Italia a Washington
    3000 Whitehaven Street, N.W.
    Washington, DC 20008
    Telefono: (202) 612-4400
    Fax: (202) 518-2154

    Consolato Generale d'Italia a Boston
    600 Atlantic Avenue
    Boston, MA 02210
    Telefono: (617) 7229201/02/03
    Fax: (617) 722 9407

    Consolato Generale d'Italia a Chicago
    500 North Michigan Avenue - Suite 1850
    Chicago, Illinois 60611
    Telefono: (312) 467-1550/1/2
    Fax: (312) 467-1335

     

    Quali sono le espressioni più comuni negli USA?

    La lingua più parlata in America è l'inglese, sebbene non sia quella ufficiale, ma vi potrebbe capitare di sentire parlare anche spagnolo e cinese, che sono nella top 3 delle lingue più usate in America. Qui alcune frasi che potrebbero tornarvi utili durante il vostro viaggio in questo bel continente:

    Ciao - Hello
    Dov'è la stazione di polizia più vicina? - Where is the closest police station?
    Dov'è il bancomat più vicino? - Where is the closest ATM machine?
    Dov'è l'ospedale più vicino? - Where is the closest hospital?
    Dove posso trovare un taxi? - Where can I get a taxi?
    Potrei avere una mappa? - Can I have a map, please?
    Dov'è la metropolitana? - Where’s the underground?
    Posso pagare con la carta di credito? - Can I pay by credit card?
    Posso pagare con la carta di debito? - Can I pay by debit card?
    Quanto costa? - How much does this cost?
    Grazie - Thank you
    Tenga il resto - Keep the change


    Link utili

    Ufficio del turismo di USA

    Sito ufficiale del Governo