Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST A MADEIRA

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Cancellazione gratuita 48h prima del ritiro auto
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Raggiungibili da lunedì a domenica
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo

    Noleggio auto a Madeira – Le migliori tariffe

    Madeira è un arcipelago di isole di orgine vulcanica che si trova nell'Oceano Atlantico, a 545 km dalla costa africana e appartenente al Portogallo. L'isola maggiore è Madera. Il famoso vino di Madeira non è certamente l'unico motivo per cui vale la pena visitare l'isola. Madeira vanta infatti anche una cultura, una gastronomia e una geografia di tutto rispetto, come ad esempio i boschi di laurisilva, oggi patrimonio mondiale dell'Unesco. L'isola è conosciuta anche dal punto di vista ingegneristico, per il suo aeroporto e per i suoi tunnel. Scopri in prima persona tutto ciò che questa isola ha da offrire approfittando di un comodo noleggio auto a Madeira con Auto Europe!

    Auto Europe ti assicura le migliori tariffe sul mercato senza rinunciare alla qualità, grazie a una collaborazione consolidata con i più importanti noleggiatori locali e internazionali. Potrai scegliere l'auto più adatta alle tue esigenze tra le numerose proposte e optare per un ritiro in aeroporto o in città. Per qualsiasi tipo di assistenza siamo sempre disponibili al numero +39 06 948 045 37. I nostri esperti del settore saranno lieti di aiutarti.

    Com'è il traffico a Madeira?

    Guidare a Madeira è un'esperienza piuttosto rilassante, soprattutto negli ultimi tempi. Sono state costruite infatti nuove gallerie attraverso le aree montuose, consentendo così di evitare strade tortuose e di ridurre i tempi di percorrenza. Basti pensare che sono state realizzate in totale 180 gallerie di cui 10 lunghe più di 2 km, per un'estensione totale di 100 km. Praticamente 1/6 della rete stradale si sviluppa in galleria. Questo ha consentito di sviluppare quindi una rete viaria adatta al traffico automobilistico, evitando di fatto le barriere tra la parte nord e sud dell'isola, prima collegate solo via mare. Anche le autostrade sono in buone condizioni. Gli abitanti dell'isola sono inoltre molto gentili e premurosi nei confronti dei numerosi turisti in visita.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio a Madeira?

    È molto più facile trovare parcheggio al di fuori della capitale Funchal, dove i parcheggi su strada sono scarsi e a pagamento. A Funchal è dunque consigliabile lasciare l'auto nelle grandi aree parcheggio, come ad esempio l'Almirante Reis, situato vicino al terminal della funivia e molto comodo per i visitatori.

    Aeroporto di Madeira

    L'aeroporto di Madeira ha vinto numerosi premi nel campo dell'ingegneria per il design unico della sua pista. Un tempo abbastanza pericolosa, ora ne è stata ampliata la lunghezza per decolli e atterraggi molto più tranquilli. La pisata è stata infatti prolungata di 180 metri costruendo un viadotto di 57 metri sul mare. Si è arrivati dunque ad una lunghezza complessiva di 2781 metri, completata nel 2000. Un unico terminal serve sia i voli nazionali che quelli internazionali. Dal 2016 l'aeroporto è stato intitolato al calciatore Cristiano Ronaldo, originario dell'isola.

    Cristiano Ronaldo Madeira International Airport (FNC)
    Indirizzo: 9100-105 Santa Cruz, Madeira, Portogallo.
    Sito web: www.aeroportomadeira.pt
    Telefono: +351 291 520 700

    Cosa fare a Madeira

    La vita a Madeira si concentra principalmente nella capitale Funchal, dove vive la maggior parte dei 300.000 abitanti dell'isola e dove sono concentrate le principali attrazioni. Di seguito te ne suggeriamo alcune da non perdere assolutamente.

    • La Cattedrale: Simbolo di Funchal è la Sé, ovvero la Cattedrale dell'Assunzione di Maria Vergine, il cui campanile svetta tra i tetti della città. Risalente al XVI secolo, la chiesa è un esempio perfetto dell'architettura sacra lusitana. Le sue caratteristiche ricordano quelli delgli edifici sacri di Lisbona, ovvero l'incontro tra lo stile ispano-arabico e tardo gotico. Imperdibile lo spettacolare soffitto in cedro e l'altare maggiore. Il campanile non è visitabile.

    • Zona Velha: Si tratta della "zona vecchia" di Funchal che, negli ultimi 20-25 ani è diventata il fulcro della vita notturna di Madeira. Quelle che un tempo erano le vecchie case dei pescatori, sono diventate bar, ristoranti e gallerie d'arte. La via principale è Rua de Santa Maria, dove turisti e residentisi ritorvano volentieri fino a tarda notte. Caratteristica in fono a questa via è la Capela del Corpo Santo, l'antica chiesetta dei pescatori risalente al XV secolo. In questa zona, tra strade strette, archi, scorci non può assolutamente mancare una macchina fotografica!

    • Mercato dos Lavradores: Letteralmente il mercato degli agricoltori, una delle principali attrazioni della città. Quest'area, che si trova nel centro di Funchal, nel quartiere storico di Santa Maria, viene visitata ogni giorno da migliaia di persone, che non vogliono perdersi gli affari nei chioschi e negozietti della zona. Qui troverai tutte le eccellenze locali: fiori, frutta, pesce e carne. Dalle sterlizie, fiore simbolo dell'isola, alla papaya e alle banane coltivate in grande quantità, fino al pesce spada pescato nell'Atlantico. Se sei interessato al pesce ti consigliamo di andare il mattino presto, altrimenti rischi di non trovare più nulla.

    • Frente Mar: la zona del lungomare di Funchal offre una passegiata d'obbligo se si è in vacanza qui ed è inoltre una rinomata zona alberghiera. Pertanto si può anche scegliere di soggiornare in questa zona. Oltre ai classici ristoranti e caffetterie, da menzionare il belvedere (Jardim Panoramico). Tutto è molto curato nei minimi dettagli. Non mancano gli stabilimenti balneari e, al termine della passeggiata, si trova la spiaggia pubblica più grande di Madeira, praia formosa. L'acqua qui è pulitissima e i servizi per i bagnanti sono eccellenti, compresi quelli per i più piccoli.

    • Museu CR7: Non poteva di certo mancare il museo dedicato a Cristiano Ronaldo, il calciatore fuoriclasse nato e cresciuto proprio a Funchal. Ronaldo è ancora molto legato alle sue orgini, tanto da aver investito buona parte delle sue ricchezze proprio sull'isola. Il museo è stato inaugurato nel 2013 e ampliato nel 2016, anno in cui il Portogallo ha vinto gli Europei. Il Museo si trova in Rua PrincesaDona Amélia.

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto a Madeira

    Un road trip con il tuo noleggio auto a Madeira è il modo ideale per vivere al meglio l'isola. Nonostante ci siano numerosi percorsi a disposizione, a seconda del tempo che hai e del tipo di viaggio che vuoi intraprendere, la strada costiera ER101 è senza dubbio una delle mete preferite dai turisti. Si tratta delle prima vera e propria strada sull'isola che ti consentirà di fare un giro completo, ammirando la bellissima costa. Per un percorso più rapido puoi comunque utilizzare l'autostrada, cha va da Santana all'aeroporto di Madeira, Funchal e Ribeira Brava. Per maggiori informazioni sulla guida dai un'occhiata qui. Ecco qualche idea sulle migliori escursioni da fare a Madeira.

    Santana

    Santana, nel nord est dell'isola, è un piccolo villaggio da favola fatto da casette colorate con tetti in paglia che hanno la tipica forma di una capanna. Risalenti al XV secolo, la maggior parte di esse è conservata oggi come attrazione turistica. Venire qui sembrerà di vivere in una favola. Santana ospita anche il parco tematico di Madeira, in qui È allestita una mostra epr tutte le età, per imparare la storia, la cultura e le tradizioni dell'isola. Anche dal punto di vista paesaggistico Santana offre percorsi e passeggiate molto suggestive. Lungo la stada principale c'è Quinta do Furão (casa padronale), circondata da vigneti situati sulla punta della scogliera con vista mare. Se ti trovi qui la prima o la seconda settimanda si settembre potrai sperimentare anche la vinficazione.

    Curral das Freiras

    A circa mezz'ora da Funchal c'è questo piccolo villaggio, situato a 300 metri sopra il ivello del mare e immerso nella rigigliosa natura vulcanica di Madeira. Tipico di questo villaggio è l'allevamento di castagni. Molti dei piatti tipici sono a base di castagne. Prima di arrivare qui ti consigliamo una sosta a Eira do Serrado e poi proseguire in discesa per la strada che collega le due località. Il dislivello è di circa 700 metri per una distanza di 5 km.

    Le spiagge di Madeira

    Con un autonoleggio a Madeira potete decidere giornalmente quale spiaggia andare a visitare. L'isola ne offre per tutti i gusti: di sabia, di roccia o di ciottoli. Le spiagge sabbiose sono artificiali, considerata la morfologia dell'isola. La maggior parte delle spiagge è attrezzata. Clube Naval do Funchal e Ponta Gorda sono le spiagge vicine a Funchal, atrezzate e libere. Praia Formosa è invece una spiaggia di sassi. Vicino alla parte vecchia di Funchal si trova invece Praia da Barreirinha, spiaggia ricca di ristorantini sul mare e stabilimenti e frequentata dagli abitanti dell'isola. Imeprdibile nella zona est Prainha, la spiaggia di sabbia nera. Si tratta di una spiaggia di circa 200 metri, vicino al villaggio di pescatori di Caniçal. Vi si accede tramite un sentiero, un po' difficoltoso nella risalita. Le acque qui sono agitate, si consiglia pertanto di fare il bagno solo se si è nuotatori esperti.

    Porto Santo

    Come abbiamo detto Madeira è l'isola principale dell'omonimo arcipelago, di cui fanno aprte 6 isole disabitate e Porto Santo. Quest'ultima isola si trova 50 km a nord est di Madeira e conta poco più di 5000 abitanti. Le isole sono colelgate da traghetti con servizio giornaliero. Porto Santo è rinomata per la sua lunghissima spiaggia di arenile, 7 km, che dal porto arriva fino all'estremità meridionale dell'isola, Punta da Calheta. Qui è assicurato un clima mite tutto l'anno.

    Informazioni geografiche e cenni storici

    L'arcipelago di Madeira è di origine vulcanica. L'isola principale, Madeira, è la più grande e occupa il 93% dell'area dell'arcipelago. Tuttavia Madeira non è un'isola molto grande, infatti è lunga circa 56 km e larga appena 22 km. Al centro dell'isola si trova il picco montuoso più alto che raggiunge circa i 1800 metri. Madeira si trova a circa 1000 km dal continente europeo, nell'oceano Atlantico e a 545 km dalla costa africana. L'arcipelago, insieme a Capo Verde, le Azzorre e le Canarie, forma la Macronesia. Il clima è di tipo mediterraneo con temperature miti tutto l'anno. Questo è reso possibile dall'effetto della corrente del Golfo e della corrente delle Canarie, che mantengonole temperature sempre intorno ai 20°C.

    Secondo la leggenda l'arcipelago faceva parte del regno di Atlantide. L'arcipelago fu poi riscoperto nel 1419 dai portoghesi, era disabitato e ricoperto di foreste. Da qui il nome Ilha de Madeira (isola del legno). Dominata dai portoghesi, Madeira condivise le sorti del Portogallo anche quando il Paese venne unito alla Spagna, dal 1580 al 1640. Dal 1807al 1814 ci fu poi una breve occpuazione del Regno Unito. Durante il periodo coloniale la sua economia è sempre stata florida grazie alle piantagioni di canna da zucchero e ai vigneti. L'arcipelago costituisce una della regioni autonome portoghesi ed è suddiviso in 11 comuni. Madeira è un porto frano e fode di agevolazioni fiscali.

    Come muoversi a Madeira

    Le opzioni di trasporto pubblico a Madeira sono piuttosto limitate. Gli autobus sono attivi tra alcune città e all'interno di Funchal, ma gli orari sono spesso irregolari e confusi. I collegamenti sono assicurati verso le principali attrazioni della capitale, come i giadini botanici e Praia Formosa. I biglietti possono essere acquistati a bordo. I taxi sono disponibili ma sicuramente un autonoleggio a Madeira ti farà risparmiare tempo e denaro, offrendoti maggiore comfort!

    Link utili

    Informazioni turistiche

    Torna su