Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    INFORMAZIONI DI VIAGGIO PER LA SPAGNA

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Guida di viaggio per la Spagna - Idee e consigli

    La Spagna è un paese che può essere visitato tutto l'anno, avendo molto da offrire in ogni regione. Copre circa mezzo milione di chilometri quadrati e ha un ricco patrimonio artistico e storico, nonché una grande varietà di paesaggi e regioni da scoprire. Pochi luoghi in Europa possono vantare questo immenso potenziale per un viaggio on the road, con numerosi itinerari che coprono ogni parte del paese, incluso il Paese Basco, la regione della Cantabria, la Catalogna, la Castilla e Léon, l'Estremadura, senza dimenticare la bellissima costa frastagliata della Galizia.

    Prenotando un noleggio auto con Auto Europe avrete la possibilità di ammirare monumenti romani, immense cattedrali, ottimi esempi di architettura barocca e centinaia di villaggi da cartolina sparsi per tutto il paese. Dalle splendide cittadine dell'Andalusia, come Malaga, Cordoba, Granada e Siviglia, ricche di storia e affascinanti monumenti, fino alle sempre soleggiate isole Baleari e Canarie. Ibiza, Formentera, Maiorca, Tenerife, Lanzarote, Fuerteventura sono tutte meravigliose e meritano di essere scoperte al meglio con la comodità di un'auto privata. Ma la Spagna non è solo questo. Potete attraversare montagne innevate con stazioni sciistiche, visitare i numerosi musei della capitale Madrid, oltre al famoso Guggenheim di Bilbao, uno dei musei più apprezzati al mondo, provare le tante varietà di tapas o passeggiare tra i negozi sulla Rambla a Barcellona prima di dirigervi verso le splendide spiagge sulla costa. Sia che stiate pianificando un fine settimana in una delle principali città oppure un road trip che attraversi una o più regioni di questo meraviglioso paese, in questa nostra guida di viaggio della Spagna troverete tante informazioni e preziosi consigli per godervi al massimo il vostro viaggio.

    Date uno sguardo agli argomenti di seguito e visitate le differenti pagine per avere maggiori informazioni su ognuno di essi.

    • Noleggio auto in Spagna: questa guida offre una panoramica su tutto ciò che è importante sapere per noleggiare un'auto in Spagna.
    • Guidare in Spagna: informazioni utili per guidare sulle strade spagnole. Consigli e regole stradali, limiti di velocità, parcheggio e molto altro.
    • Flotta auto in Spagna: informazioni sulle categorie di auto disponibili per il vostro viaggio in Spagna.
    Road trip Attrazioni Domande frequenti
     

    Road trip con il mio noleggio auto in Spagna

    La Spagna è un paese dalle mille sfaccettature che andrebbe visitato in lungo e in largo. È un vero peccato soffermarsi in un solo luogo e proprio per questo vale la pena approfittare della possibilità di viaggiare con un'auto a noleggio che vi consentirà di scoprire alcuni itinerari davvero interessanti. Grazie al servizio di noleggio auto one way, potrete inoltre ritirare l'auto in una sede per poi lasciarla in un'altra località. La nostra sezione dedicata ai road trip in Spagna presenta gli itinerari più interessanti e le attrazioni da non perdere, oltre a suggerimenti su dove dormire e cosa mangiare in ogni tappa lungo il percorso.

    San SebastiánNessun road trip nel nord della Spagna può considerarsi completo senza un itinerario attraverso i Paesi Baschi, terra antica con bellissime spiagge, ottima cucina e archiettura moderna. Oltre a tutto questo, i Paesi Baschi offrono anche un accesso facilitato alla vicina Francia e ai Pirenei. Non perdete una visita a San Sebastián, rilassante località balneare situata sul golfo di Biscaglia e la vivace città di Bilbao, sede del famoso Guggenheim Museum.

    Un viaggio in auto nella Spagna centrale include alcune delle attrazioni turistiche principali d'Europa, soprattutto attorno alla capitale Madrid. Sede di numerosi musei e monumenti importanti, Madrid è sia il centro geografico che culturale del paese, le cui origini risalgono a 1.200 anni fa. La capitale è il punto di partenza ideale per scoprire anche l'area circostante e le città di Toledo e Salamanca.

    I viaggiatori che desiderano scoprire il triangolo Siviglia-Cordoba-Granada possono approfittare della nostra guida per un road trip in Andalusia e modellarla secondo i propri interessi. Potreste considerare un itinerario relativamente breve, da Malaga a Siviglia, passando per Gibilterra e Jerez de la Frontera, visitando montagne, laghi e i caratteristici villaggi andalusi con le tipiche case bianche. Oppure, se avete più tempo a disposizione, potete iniziare il vostro tour da Malaga e dirigervi verso nord a Barcellona. Lungo il percorso attraverserete paesaggi unici, passando per città come Granada e Valencia. Un tratto particolarmente apprezzato dai viaggiatori di tutto il mondo è proprio il nord-est della Spagna. Un viaggio in macchina in Catalogna che si rispetti deve includere naturalmente Barcellona, principale centro culturale e commerciale, ma anche gli scenari lungo la bellissima e frastagliata Costa Brava, fino a raggiungere il confine con la Francia.


    Cosa fare in Spagna

    La Spagna è un paese estremamente ricco di bellezze da scoprire, sia nel continente che sulle isole. E la solarità e socievolezza degli abitanti è sicuramente un valore aggiunto che rende la Spagna un luogo davvero unico. Ecco secondo noi cosa non si può assolutamente perdere durante un viaggio in Spagna.

    Guggenheim Museum di Bilbao

    • La Tomatina, Buñol: festival annuale che si tiene nel comune di Buñol, vicino Valencia, l'ultimo mercoledì di agosto. I partecipanti si danno battaglia lanciandosi i pomodori. La popolarità di questo festival è cresciuta di anno in anno, diventando una vera e propria attrazione per i turisti. Il lancio dei pomodori dura circa un'ora e alla fine le strade della città sono completamente ricoperte di salsa di pomodoro. Per partecipare all'evento è necessario avere il biglietto: assicuratevi quindi di comprarlo in tempo. Si calcola che, per questa occasione, vengono lanciati circa 145.000 kg di pomodori!

    • Paella valenciana: durante un viaggio in Spagna è impossibile non provare una vera paella. Il miglior luogo è senza dubbio Valencia, patria indiscussa di questo piatto. La paella, piatto tradizionale a base di riso, sembra che sia entrato a far parte dell'identità valenciana nel XIX secolo. È possibile gustare la paella in diverse varianti: vegetariana, vegana, a base di pesce o con carne e pesce. Sicuramente da non perdere quando si viaggia in Spagna.

    • Il Palazzo Reale a Madrid: costruito tra il 1738 e il 1755, il Palazzo Reale è stato sede di numerosi re. Oggi è diventato un museo imperdibile di Madrid. Da non perdere la Sala del Trono e la Sala delle Porcellane. Il Palazzo ospita inoltre numerose opere d'arte, nonché la più grande collezione al mondo di Stradivarius. Gli orari di apertura sono dalle 10:00 alle 20:00 da aprile e settembre e dalle 10:00 alle 18:00 da ottobre a marzo. Il biglietto d'ingresso costa circa 12€, mentre il costo aggiuntivo di un'autoguida o di un tour guidato è di 4€.

    • Camp Nou, Barcellona: lo stadio del Barcellona è senza dubbio una meta imperdibile per gli amanti del calcio, e non solo. Con una capacità di 99.354 spettatori, è lo stadio più grande d'Europa e il secondo più grande del mondo! Sedersi all'interno dello stadio è un'esperienza davvero impressionante. Completato nel 1957, il Camp Nou è stato protagonista di numerose vittorie e sconfitte. È stato inoltre uno degli stadi protagonisti del Mondiale del 1982. Oltre alle partite della squadra di casa, è possibile partecipare anche ad un tour guidato, in cui ripercorrere la storia del club all'interno del museo. Da non perdere assolutamente anche la stanza dei trofei.

    • Alhambra a Granada: Granada si trova a metà strada tra Malaga e Almeria, non molto distante dal Parco nazionale della Sierra Nevada. La cittadella fortificata dell'Alhambra è la testimonianza della presenza musulmana tra l'VIII e il XV secolo. L'ingresso costa 14€ e, per visitare tutto il complesso, sono necessarie 3 ore. Il biglietto per visitare i giardini costa invece 7€. È possibile prenotare anche la visita notturna dell'Alhambra, ad un costo di 8€. L'accesso è a numero limitato, pertanto consigliamo di prenotare la visita in anticipo, soprattutto in alta stagione.

    Un po' di storia

    La Spagna ha una storia molto ricca che risale al Medioevo, quando i cattolici riconquistarono questa terra, dominata da Mori. Nel XVI secolo la Spagna attraversò un periodo d'oro, grazie alla sua espansione coloniale, per cui divenne una delle più grandi potenze mondiali. L'influenza spagnola iniziò a diminuire nel tardo XVII secolo. Le numerose guerre e lotte per la successione indebolirono notevolmente il paese. Questa instabilità determinò anche il crollo dell'impero coloniale e molte delle colonie latino-americane si dichiararono indipendenti. Il XIX secolo non fu un periodo migliore. Con una guerra civile e una dittatura, la Spagna faticò per trovare un'unità nazionale. Con la morte di Franco, il dittatore spagnolo, il paese tornò ad essere una monarchia costituzionale nel 1976. L'economia spagnola tornò pian piano a crescere, il paese entrò a far parte del CEE (ora UE) nel 1986 e dell'Eurozona nel 1992.


    Domande frequenti sul viaggio in Spagna

    Contatta i nostri specialistiLa scelta dell'itinerario per un viaggio in auto in Spagna non è semplice considerata la grande varietà di luoghi che vale la pena vedere, ma siamo sicuri che troverete il percorso perfetto per voi. Quando si programma un viaggio in paese diverso dal proprio possono sorgere molti dubbi, come ad esempio quale categoria di auto è meglio prenotare, se serve un adattatore, se è necessario un visto o meno. Per questo motivo, nella sezione di seguito abbiamo raccolto alcune informazioni utili per chi sta programmando un viaggio in Spagna. Qui troverete le risposte alle domande più comuni. Per informazioni approfondite sul viaggio all'estero e sul noleggio auto, date un'occhiata alla nostra sezione su consigli pratici per un viaggio con un'auto a noleggio.


    Qual è il miglior tipo di noleggio auto per il mio viaggio in Spagna?

    Quando si pianifica un road trip, la scelta dell'auto giusta è di fondamentale importanza perché il viaggio si svolga in tranquillità. Per visitare le zone centrali di città come Madrid e Barcellona, vi suggeriamo di scegliere auto di piccole dimensioni come le Mini e le Economiche, in modo da potervi muovere con agilità anche tra le strade più strette e trovare parcheggio facilmente. Se, invece, prevedete di viaggiare anche lungo la costa o all'interno della regione andalusa o in Catalogna, un'auto di categoria Compatta o Intermedia potrebbe essere la scelta più adatta. Nel nord della Spagna o sulle isole di Ibiza e Maiorca un'auto di categoria SUV sarebbe perfetta. Queste auto sono infatti progettate per percorrere lunghe distanze e terreni montuosi o meno favorevoli. Altre categorie offrono ampio spazio per i bagagli, altre ancora motori ad elevata potenza. Per trovare il veicolo ideale per il vostro prossimo viaggio, consultate la pagina con informazioni sulle categorie di auto disponibili sul nostro sito.

     

    Qual è la valuta in Spagna?

    La moneta corrente in Spagna è l'euro. Sportelli bancomat sono ampiamente distribuiti sul territorio. Per ogni operazione di prelievo la vostra banca vi addebiterà la commissione prevista: vi consigliamo pertanto di prelevare un importo adeguato per il vostro soggiorno in modo da minimizzare le commissioni.

     

    In quale fuso orario si trova la Spagna?

    Madrid ha lo stesso fuso orario di Roma: GTM+1. Le Isole Canarie invece, sono nello stesso fuso orario di Londra, quindi un'ora in meno rispetto all'Italia. In tutta la Spagna (continente e isole) si applica l'ora legale, dall'ultimo weekend di marzo all'ultimo weekend di ottobre.

     

    Elettricità – Serve un adattatore in Spagna?

    Generalmente no. Il voltaggio in Spagna è 220-240 Volt. Le prese utilizzate sono l'Europlug, in uso anche in Portogallo, e Schuko. In ogni caso, nella maggior parte degli hotel esistono adattatori per spine speciali.

     

    È necessario un visto per viaggiare in Spagna?

    Passaporto o carta d'identità valida per l'espatrio sono sufficienti. È necessario viaggiare con uno di questi due documenti in corso di validità. Il paese fa parte dell'UE ed aderisce all'accordo di Schengen.

    L'Italia ha rappresentanze diplomatiche dislocate su tutto il territorio spagnolo. Qui di seguito trovate i contatti degli uffici dell'Ambasciata e del Consolato di Madrid.

    Ambasciata italiana a Madrid
    Calle Lagasca 98, 28006 Madrid
    Email: segreamb.ambmadrid@esteri.it
    Sito web: www.ambmadrid.esteri.it
    Telefono: +34 91 42 33 300

    Consolato italiano a Madrid
    Calle Agustín de Bethencourt 3, 28003 Madrid
    Email: info.madrid@esteri.it
    Sito web: www.consmadrid.esteri.it
    Telefono: +34 90 20 50 141

     

    Quali sono le espressioni più comuni in spagnolo?

    La lingua ufficiale che comunemente chiamiamo spagnolo è in realtà il castigliano, che prende il nome dalla regione di Castiglia, la più ampia di tutta la Spagna. Il castigliano è diffuso in tutta la Spagna. Ci sono poi altri dialetti importanti che sono delle vere e proprie lingue ufficiali nelle rispettive regioni: il catalano a Barcellona e il basco nei Paesi Baschi. Di seguito alcune tra le espressioni più comuni tradotte in spagnolo.

    Ciao - Hola
    Buongiorno - Buenos días
    Buon pomeriggio - Buenas tardes
    Buonasera - Buenas tardes
    Dove si trova la stazione di polizia più vicina? - ¿Donde está la comisaría de policía más cercana?
    Dov'è l'ospedale più vicino? - ¿Donde está el hospital más cercano?
    Dov'è lo sportello bancomat più vicino? - ¿Donde hay un cajero automático?
    Dov'è [luogo]? - ¿Donde está [luogo]?
    È possible pagare con carta di credito? - ¿Puedo pagar con tarjeta de crédito?
    Posso pagare con una carta di debito? - ¿Puedo pagar con tarjeta de débito?
    Quanto costa? - ¿Cuánto cuesta?
    Grazie - Gracias
    Tenga il resto - Quédese con el cambio


    Link utili

    Sito ufficiale del turismo in Spagna

    Sito di Autopistas - Autostrade in Spagna

    Consigli di viaggio - In cabrio in Andalusia

    Infografica sul Cammino di Santiago