Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST A MADRID

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Cancellazione gratuita 48h prima del ritiro auto
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Supporto telefonico lun-sab
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo

    Noleggio Auto a Madrid con Auto Europe

    Madrid, capitale della Spagna, è situata proprio nel cuore del Paese. Madrid è una città vivace e cosmopolita, in cui non manca però quell'irresistibile tocco spagnolo percepibile in ogni suo angolo. Madrid è inoltre conosciuta per la sua attivissima vita notturna. Un noleggio auto a Madrid è un ottimo modo per scroprire la città e i suoi dintorni, fino a raggiungere le bellissime cittadine di Toledo, Valladolid e Malaga. La capitale spagnola non è solamente la città più grande del Paese, bensì anche un importantissimo centro di arte, musica, danza e teatro.

    Affidarsi ad Auto Europe per il noleggio auto, significa approfittare di prezzi imbattibili e di un servizio di qualità, dato da un'esperienza di oltre 60 anni nel settore dell'autonoleggio. Per un'esperienza indimenticabile non perdere le nostre offerte speciali dedicate alla auto di lusso e ai camper a noleggio. Rendi il tuo viaggio in Spagna davvero indimenticabile! Leggi le testimonianze dei clienti che ci hanno già scelto consultando le recensioni sul noleggio auto a Madrid.

    Com'è il traffico a Madrid?

    Come in tutte le grandi città, anche a Madrid il traffico può diventare molto caotico. Meglio quindi prestare attenzione quando si circola con un'auto a Madrid. Le aree di sosta e parcheggio nel centro scarseggiano e in alcuni casi la segnaletica non è molto chiara e i locali a volte guidano in modo un po' bizzarro. Madrid è circondata da tre tangenziali periferiche più altre tre piccole circonvallazioni che ti permetteranno di spostarti in città senza dover necessariamente attraversare il centro. Se invece preferisci passare per la città vecchia, preparti ad un complesso labirinto di stradine, oppure opta per le vie principali, come la Gran Via. Per limitare il traffico nel centro città, dal 2018 è stato introdotto un protocollo anti inquinamento che limita l'ingresso delle auto private nel centro, che devono disporre di un apposito marchio ambientale. Per il tuo noleggio auto a Madrid verifica dunque con il tuo noleggiatore in loco che l'auto sia equipaggiata in tal senso. Il problema principale si presenta quando si parcheggia, poiché solo le auto ECO o a 0 emissioni possono parcheggiare su strada. Gli altri veicoli devono essere necessariamente lasciati in un parcheggio privato. In città il limite di velocità è di 30km/h per le strade a una corsia e di 50km/h per quelle a due o più corsie per senso di marcia. Abbiamo comunque risssunto per te le principali norme sulla circolazione in Spagna.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio a Madrid?

    Per non avere problemi ti consigliamo di parcheggiare il tuo autonoleggio a Madrid in uno dei parcheggi custoditi dislocati in città. Quasi tutti sono aperti 24h/24. I migliori sono Callao Smart Parking, vicino alla fermata della metropolitana Callao e a prezzi ragionevoli, Parking Cuesta de San Vicente, posto vicino alla stazione della metro Plaza de Espana. L'unico a durata limitata è il parcheggio della stazione di Atocha, situato a 10 minuti a piedi dal museo dal Prado e a 5 minuti dal museo Reina Sofia. Il parcheggio su strada a Madrid è invece regolamentato in base a zone di diverso colore. Nelle zone blu, in centro, è possibile sostare per massimo due ore, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 20:00 e il sabato dalle 9:00 alle 15:00. Gli orari possono subire variazioni nel mese di agosto. Le aree verdi sono destinate ai residenti, ma la sosta è consentita anche ai non residenti per un massimo di due ore. Ci sono poi anche parcheggi su strada, ma per lo più nelle zone periferiche della città, da cui poi dovrai prendere un mezzo pubblico per raggiungere il centro.

    Aeroporto di Madrid

    Conosciuto ufficialmente come aeroporto Adolfo Suarez Madrid Barajas, è il principale scalo internazionale della Spagna e il secondo più grande d'Europa per estensione. È costituito da 4 terminal. Visto l'incremento dei passeggeri ogni anno, sta diventando uno degli aeroporti più trafficati al mondo. La maggior parte delle compagnie aeree opera voli regolari dall' aeroporto Madrid Barajas, situato a circa 12 km dal centro di Madrid e facilmente raggingibile in auto o in treno. Dall'aeroporto di Madrid partono voli giornalieri per le maggiori città europee, come Londra, Parigi, New York e Roma e ci sono voli frequqnti per il Sud America. Madrid Barajas è infatti l'hub principale tra Europa e Sud America.

    Nome ufficiale: Aeroporto Madrid Barajas (MAD)
    Sito web: www.aena.es
    Indirizzo: Av. de la Hispanidad s/n, 28042 Madrid
    Telefono: +34 902 404 704 / +34 91 321 10 00

    Cosa fare a Madrid

    Madrid è una di quelle città perfette per perdersi nelle stradine, visitare i musei, fare shopping o rilassarsi al parco durante il giorno, per poi bersi un birra accompagnata da buone tapas alla sera, in quartieri iconici come Chueca, Malasaña o La Latina. Sebbene abbia un ricco patrimonio artistico, importanti musei e una grande offerta culturale, ciò che attira di più della città è la sua atmosfera. Abbiamo selezionato per te dei luoghi della capitale da non perdere assolutamente:

    • Palazzo reale: In pieno centro città, il palazzo reale non è più la residenza ufficiale del re di Spagna, ma viene ancora utilizzato per le funzioni ufficiali. Costruito nel IX secolo, è un vero pezzo di storia del Paese. Nel corso del tempo è stato distrutto, ricostruito, ristrutturato. Oggi è possibile visitarlo dalle 10:00 alle 18:00 da ottobre a marzo e dalle 10:00 alle 20:00 da aprile a settembre. Il biglietto d'ingresso costa 11€, ma i cittadini dell'UE possono entrare gratuitamente due ore prima della chiusura. La visita con guida costa 4€ mentre l'audioguida costa 3€.

    • Museo del Prado: Tra i diversi musei della città, il Prado è quello che merita più di tutti una visita. Qui sono raccolti più di 8600 quadri e 700 sculture. Bisogna considerare almeno mezza giornata per una visita al museo. L'entrata costa 15€ e gli orari sono: dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 20:00 e le domenica dalle 10:00 alle 19:00. Considerato come uno dei migliori musei del mondo, qui potrai ammirare la migliore collezione di quadri spagnoli e una delle migliori d'Europa. La visita inizia già fuori dal museo, vista la sua magnifica architettura.

    • Mercado San Miguel: Per gustare i migliori prodotti della gastronomia spagnola, tappa al Mercado San Miguel. Aperto da più di 100 anni in un edificio storico, le sue sale riuniscono le specialità culinarie provenienti da tutto il Paese. Caffè, tapas, pasticcini, ostriche, frittelle di calamari, vini, formaggi, salumi e molto altro. Il mercato è aperto da domenica a giovedì dalle 10:00 a mezzanotte e venerdì e sabato dalle 10:00 all'1:00. Il mercato è abbastanza vicino al palazzo reale. Già deciso cosa assaggerai?

    • Parque del retiro: È il polmone verde della città, situato nella zona est di Madrid. Questo parco occupa una superficie di 125 ettari e ci sono 15.000 alberi, un laghetto in cui poter noleggiare delle barchette, numerosi giardini, il palazzo di cristallo e il palazzo Velásquez, due centri di esposizioni. Qui potrai ammirare anche statue, fontane e l'albero più vecchio della città di Madrid, che ha più di 400 anni. A piedi o in bicicletta, rilassati in questo parco e goditi una bevanda rinfrescante in uno dei vari cafè presenti.

    • Bar di tapas: Impossibile lasciare Madrid senza aver provato almeno uno dei suoi bar di tapas. L'offerta è impressionante, davvero difficile scegliere. Puoi dare un'occhiata su internet per selezionare i bar più gettonati oppure concederti un vero e proprio tour di bar di tapas! Per aiutarti ecco qualche nome interessante: Casa Alberto, Lamiak, Casa Lucío e, se proprio non riesci a decidere, vain in direzione del mercato San Fernando!

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto a Madrid

    Non è necessario percorrere centinaia di km da Madrid per trovare luoghi interessanti da visitare. La sua poizione centrale è ideale per fare delle escusioni, approfittando di un autonoleggio a Madrid. Di seguito alcuni dei nostri suggerimenti, oppure puoi consultare i nostri itinerari per un road trip nella Spagna centrale.

    Aranjuez

    A soli 40 km a sud di Madrid, la città storica di Aranjuez è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Nominata sito reale da Filippo II nel XVI secolo, iniziò a prosperare solo nel XVIII secolo, sotto il regno borbonico. Felipe V, cresciuto in Francia e abituato a residenze lussuose, decise di dare un tocco di ispirazione francese a una delle sue sistemazioni preferite in Spagna: il sito reale di Aranjuez. Oltre al palazzo reale, non perdere una passeggiata tra i giardini reali, visitsa poi la Casa del Labrador insieme ai giardini del principe e al museo de falúas, in cui sono esposte le imbarcazioni utilizzate dalla Casa Reale per le passeggiate sul fiume Tajo.

    Tolédo

    Se hai tempo a disposizione, ti consigliamo di trascorrere almeno un giorno in questa bellissima città, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. È conosciuta come la città delle tre culture, poiché in passato qui convivano ebrei, cristini e musulmani. Girando per le strade del centro, potrai ammirare la Moschea del Cristo de la Luz, esempio della presenza araba, o le sinagoghe del Tránsito e Santa Maria la Blanca, testimonianze della cultura ebraica, passando per la Cattedrale di Tolédo o il monastero di San Juan de los Reyes, patrimonio della cultura cristiana. Non perdere poi una visita alla chiesa di Santo Tomé in cui è custodito il famoso quadro di El Greco "La sepoltura del conte di Orgaz". Il centro della città è la Plaza de Zocodover, piena di caffetterie e in cui si respira un'atmosfera unica. Per avere uno sguardo indimentcabile sulla città ti consigliamo uno dei punti panoramici sul fiume Tago.

    Segovia

    Da Madrid ci vuole circa 1h 15 per raggiungere Segovia, città famosa soprattutto per ils uo acquedotto romano, costruito per portare l'acqua dalla Sierra a Segovia (forse nel II secolo d.C.). Il cnetro storico della città è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Passeggiando per la città troverai la cattedrale in stile tardo gotico (XVI secolo) e, passando per il Barrio de las Canongías (uno dei più antichi della città), arriverai in Plaza de la Reina María Eugenia, dove si trova il palazzo reale El Alcazar. A pranzo, ti consigliamo di assaggiare un tipico piatto gastronomico come fagioli o maialino. Se hai ancora tempo dopo la passeggiata per Segovia, il Palazzo Reale La Granja de San Ildefonso è a soli 11 chilometri di distanza.

    Cuenca

    Cuenca è una città pittoresca, situata a 1h 45 da Madrid e raggiungibile tramire le autostrade A3 e A40. Cuenca è famosa per le sue Casas Colgadas, ovvero le case sospese sulla gola del Río Huécar: uno spettacolo da non perdere. Per i più coraggiosi consigliamo la vista mozzafiato che si ha dello stretto Puente de San Pablo! Si può raggiungere a piedi ma la salita è impegnativa. È possibile ammirare la città anche attraverso una visita guidata, che dura circa 2-3 ore, ma ne vale davvero la pena!

    Salamanca

    Attenzione, non stiamo parlando del quartiere di Salamanca a Madrid! La città di Salamanca, famosa per la sua università, la più antica di Spagna e quarta in Europa, dista 2h e mezza da Madrid e si trova nella regione di Castiglia e León, vicino al confine con il Portogallo. È una città con un forte fascino architettonico, ben ancorata al suo passato. Simbolo della città è la Plaza Mayor, costruita nel 1755 e uno degli esempi spagnoli di barocco churrigueresco. Salamanca ha avuto nel corso della storia una forte influenza romana, percepibile ancora nel Puente Romano de Salamanca, un ponte affascinante che si estende sul fiume Torres.

    Informazioni geografiche & cenni storici

    L'origine della città di Madrid non è molto chiara, forse romana, forse visigota. Ciò che è chiaro è la presenza musulmana dal IX fino all'XI secolo. Con la vittoria cristiana nella battaglia de las Navas de Tolosa, la città entrò a far parte del regno di Castilla. Nel Medioevo la città visse un periodo di crescita e prosperità e, già nell'anno 1561, Felipe II la dichiarò capitale, al posto di Tolédo. A Carlo III si deve poi la pavimentazione delle strade, la rete fognaria e l'illuminazione pubblica. Per questo motivo fu denominato "il miglior sindaco di Madrid". Il 2 maggio 1808 ebbe luogo una rivolta, nota appunto come rivolta del 2 maggio, che segnò la storia della città. Si trattava di una protesta popolare contro le truppe napoleoniche in città che portò poi alla guerra d'indipendenza spagnola. All'inizio del XX secolo fu proclamata la Seconda Repubblica Spagnola a cui segì la guerra civile, che causò alla città molti bombardamenti. Alcune tracce di questa guerra sono ancora visibili nel centro storico. Oggi Madrid è una delle città più importanti d'Europa in continua evoluzione.

    Madrid è la capitale della Spagna e si trova nel centro della penisola iberica a un'ora di auto dalla Sierra de Guadarrama. Grazie alla sua posizione centrale, è un ottimo punto di partenza da cui viaggiare alla scoperta del Paese, ad esempio in direzione di Bilbao o Alicante. Madrid gode di un clima mediterraneo ma, essendo situata all'interno di un altopiano, gli inverni possono essere freddi e piovosi, mentre le estati sono molto calde, con punte oltre i 40°.

    Come muoversi a Madrid

    Oltre al servizio ferroviario Cercanías e AVE, la città ha un'ampia rete di treni suburbani, di metropolitane e di circa 170 autobus urbani e regionali.

    Metropolitana

    È il modo più rapido per spostarsi a Madrid. Collega quasi tutte le zone della città e anche altre località periferiche. Ci sono 12 linee di metropitane più 3 linee di metro leggera. La linea più moderna è la 8, che unisce il terminal 4 dell'aeroporto con la fermata Nuevos Ministerios. La metropolitana circola dalle 6:30 all'1:30 con una frequenza di 3-5 minuti durante la giornata. Una corsa semplice costa 1,50€. Nelle ora di punta, tra le 7:30 e le 9:00, le metropitane sono molto affollate. Per viaggiare più facilemte è possibile comprare anche la MultiCard, che permette di fare più viaggi. Nonostante la presenza massiccia di telecamere, attenzione sempre ai borseggiatri, soprattutto nelle fermate metro più turistiche.

    Autobus

    Gli autobus arrivano in ogni angolo della città, anche nelel zone non servite dalla metro. Circolano dalle 6:00 alle 23:30 ogni 4-15 minuti. Esiste anche un servizio notturno dalle 23:30 alle 4:00. La linea 300 collega i tre terminal dell'aeroporto con l'Avenida de América. Per utlilizzare gli autobus si può utilizzare la Multicard, opure è possibile acquistare il biglietto direttamente a bordo. Il costo di un viggio è di 1,50€.

    Cercanías

    Son i cosiddetti treni pendolari gestiti da RENFE con 9 linee che collegano la Comunidad de Madrid. Con questi treni si possono raggiungere ad esempio Aranjuez, El Escorial o Alcalá de Henares. Sono attivi dalle 5:00 alle 24:00 e tutte le linee passano dalla stazione di Atocha.

    Treni

    Dalla stazione di Atocha passano tutti i treni regionali, quelli di media distanza e i treni ad alta velocità AVE. Da qui inizia la linea alta velocità Madrid-Zaragoza-Barcelona-frontiera francese, che unisce Madrd a Barcellona in sole 2 ore e mezza.

    Taxi

    I taxi a Madrid sono bianchi con una fascia rossa diagonale sulla portiera principale. In genere non è un problema trovare un taxi libero, considerando che ce ne sono più di 15.600 in tutta la città.

    Posso noleggiare un camper a Madrid?

    Per una vacanza ancora più flessibile dai un'occhiata ai nostri camper a Madrid! Da Auto Europe non trovi solo auto a noleggio, bensì anche camper a prezzi imbattibili. Tanti modelli a disposizione per te, tutti perfettamente equipaggiati. E, per qualsiasi dubbio, abbiamo un team di esperti pronto a consigliarti.

    Link utili

    Turismo a Madrid