Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST AD ARRECIFE

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo

    Noleggio auto ad Arrecife con Auto Europe

    Capitale di Lanzarote, Arrecife è situata nella parte centro-orientale dell’isola e fa parte dell’arcipelago delle isole Canarie spagnole. Con i suoi paesaggi vulcanici mozzafiato, le sue spiagge incontaminate e un’architettura straordinaria, passerete qui un soggiorno davvero indimenticabile. L’isola, infatti, con la sua diversità e i suoi contrasti offre possibilità per tutte le esigenze. Se cercate una vacanza all’insegna del relax, potrete girare alla scoperta di posti isolati e selvaggi quasi fuori dal mondo, con paesaggi e colori che raramente troverete altrove. Per gli appassionati di windsurf, l’oceano e le sue onde sono rinomate in tutto il mondo, ma potrete anche godervi l’isola in un’elegante villaggio turistico con feste sulla spiaggia e cucina tipica. Oltre ad esplorare la città e l’isola con il vostro noleggio auto da Arrecife, potrete approfittare della vicinanza a Fuerteventura, un’altra isola dell’arcipelago delle Canarie che vale senza dubbio la pena visitare.

    Auto Europe, con oltre 24.000 sedi di ritiro auto in tutto il mondo e una vasta gamma di autovetture per ogni esigenza, vi offre la flessibilità e la comodità di sfruttare al massimo il vostro tempo in vacanza al miglior prezzo con a disposizione un servizio clienti pronto ad assistervi in ogni evenienza. Date un'occhiata alle nostre offerte direttamente online e confrontate le tariffe dei nostri partner noleggiatori presenti ad Arrecife. Per domande o assistenza nella prenotazione, non esitate a chiamarci al numero +39 06 948 045 37.

    Com’è il traffico ad Arrecife?

    Ritirando un autonoleggio ad Arrecife potrete visitare la città e guidare per l’isola in tutta tranquillità, facendo attenzione alle tante strade a senso unico e assicurandovi di non addentrarvi lungo le strade non asfaltate dell’isola per raggiungere i suoi angoli più nascosti! Oltre a questo, non troverete restrizioni o difficoltà nel comprendere indicazioni e segnali stradali, anche considerando che le regole alla guida sono le stesse che si applicano nella Spagna continentale. Attenzione però a non farvi distrarre alla guida dai meravigliosi paesaggi che incontrerete durante i vostri itinerari in auto e di non sostare in aree non consentite. Vi consigliamo di consultare le norme stradali vigenti in Spagna prima di partire.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio ad Arrecife?

    All'interno e attorno ad Arrefice avrete diverse possibilità di parcheggiare la vostra auto. Troverete diversi parcheggi a pagamento delimitati dalle linee blu, in particolare sulla strada principale di Puerto del Carmen, ma anche sul lungomare; un parcheggio molto economico si trova di fronte alla stazione della polizia e qui potrete lasciare la vostra auto ad un prezzo particolarmente vantaggioso. In alternativa, potrete trovare parcheggio vicino a Chargo San Gines o accanto alla stazione degli autobus. Per essere sicuri di non perdervi, un parcheggio strategico è sicuramente quello del Grand Hotel di Arrecife visto che l’edificio è ben visibile da qualsiasi punto della città.

    Aeroporto di Arrecife

    L'aeroporto di Lanzarote si trova a San Bartolome a Las Palmas a 5 chilometri a sud-ovest da Arrecife. L’aeroporto dispone di due terminal per voli nazionali e internazionali ed ospita ogni anno una media di 7,3 milioni di passeggeri. Un numero in forte aumento grazie anche alle compagnie low cost che operano su questo aeroporto come Ryanair, Vueling ed EasyJet che operano anche voli diretti dall’Italia negli aeroporti di Bergamo, Milano, Venezia e Bologna.

    Aeroporto di Lanzarote (ACE)
    Sito web: www.aena-aeropuertos.es
    Telefono: (+34) 91 321 10 00

    Cosa fare ad Arrecife

    Arrecife nasce nel XV secolo come un piccolo villaggio di pescatori e prende il suo nome dalle nere scogliere vulcaniche dietro le quali le barche si nascondevano per proteggersi dagli attacchi dei pirati. Diventa la capitale dell’isola nel 1852 e oggi ospita più della metà della popolazione di Lanzarote. Una città ricca di storia che con gli anni si è trasformata in una delle mete turistiche più amate mantenendo la sua natura selvaggia e incontaminata e offrendo al contempo ai turisti tutti i servizi necessari per trascorrere una vacanza indimenticabile. La strada pedonale Calle Leon y Castillo è ricca di caratteristiche boutique, ma anche di negozi di marche importanti ed è una meta da non perdere per gli amanti dello shopping. Ma la città offre anche luoghi suggestivi ricchi di storia, cultura e tramonti colorati che vi faranno innamorare dell’isola.

    • Castillo de San Gabriel: nota come la fortezza di Arrecife, è situato su una piccola isola chiamata Islote de los Ingleses circondata da piccole spiagge. Nasce come una struttura in legno con il fine di difesa, ma dopo essere stata bruciata dai pirati fu sostituita da un castello in pietra nel XVI secolo per poi essere nominato monumento storico nazionale nel 1972. Il ponte levatoio, noto come Puente de las Bolas per le sfere che sovrastano i due pilastri del ponte, è unico nel suo genere nelle isole Canarie: completamente integrato nel mare, da qui potrete godere di una splendida vista sull’oceano atlantico.

    • Charco San Gines: è una laguna naturale di acqua di mare chiamata anche “la pozzanghera” o la “Venezia dell’atlantico”. Risalente al 1400, era un porto di pesca naturale che divenne il porto principale per il trasporto di merci e di provviste per l’isola, ragion per cui è circondata da tipici cottage bianchi di pescatori. Oggi è una zona piena di bar, ristoranti, palme e negozi di souvenir che circondano la laguna naturale, e ospita anche un mercato il sabato con tante prelibatezze tipiche delle Canarie.

    • Naufragio di Arrecife: la Telamon fu una nave da carico che affondò il 31 ottobre 1981 mentre trasportava tronchi di alberi tropicali dalla Costa d’Avorio a Salonicco, arenata ad Arrecife durante la tempesta tropicale Joseph. La nave non fu in grado di tornare a navigare e rimase rimorchiata nella posizione in cui si trova ancora oggi ed è una meta popolare per gli appassionati di sub che ne visitano le rovine sott’acqua. Potrete vedere la nave lungo il sentiero costiero di costa Teguisa ad Arrecife.

    • Campi di lava: Lanzarote è conosciuta come “l’isola del fuoco” a causa dei numerosi vulcani attivi che rendono gran parte del terreno che li circonda non calpestabile perché troppo caldo. Nel XVIII secolo ci fu un enorme eruzione vulcanica che ricoprì un terzo dell’isola di una densa lava nera trasformando tutto in terra sterile: oggi questa terra è conosciuta come il Parco Nazionale Timanfaya. Qui potrete fare escursioni lungo le rovine vulcaniche o attraversare le dune su un cammello. Potrete inoltre visitare i campi di lava ancora in fiamme con un tour in autobus chiamato Percorso Lunare.

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto ad Arrecife

    Con il vostro noleggio auto da Arrecife avrete l’opportunità di visitare l’isola in lungo e in largo. Qui di seguito vi consigliamo una serie di luoghi assolutamente da non perdere per apprezzare la varietà e la diversità di Lanzarote.

    El Golfo

    El Golfo è un piccolo villaggio sul mare dove potrete mangiare pesce fresco in uno dei numerosi ristoranti tipici. Il villaggio è famoso inoltre per la sua splendida laguna verde chiamata Chargo de los Clicos che si è formata dopo le eruzioni del 1730 nel cratere di un antico vulcano e deve il suo colore verde ad un tipo di alghe che cresce al suo interno.

    Spiagge di Papagayo

    Le spiagge di Papagayo sono situate all’interno del Parco naturale di Los Ajaches e sono conosciute in Spagna per essere tra le spiagge più intime e riservate, considerate un tempo un posto molto segreto perché riparato dai venti da alte scogliere. Playa de las Mujeres è una delle più grandi, mentre Playa de la Cera è una delle più piccole con insenature nascoste, punto di ritrovo per i nudisti. Queste spiagge paradisiache e incontaminate, di sabbia dorata e acque limpide, sono una tappa assolutamente da non perdere.

    Grotte di La Cueva de los Verdes

    Le grotte sono formate da un corridoio di lava lungo circa 6 chilometri che scorre verso il mare in un area protetta del momunento naturale del Malpais de la Corona. Le grotte si sono formate circa 4000 anni fa dopo un’eruzione vulcanica e sono un’attrazione turistica molto popolare. Anticamente erano utilizzate come rifugio per le persone che cercavano di nascondersi dagli attacchi dei pirati. Se volete visitare queste grotte potrete fare una visita guidata della durata di circa un’ora durante la quale potrete, però, visitarne solo una parte, poiché alcune sezioni sono ancora vulcaniche o sottomarine.

    Come muoversi ad Arrecife

    Ci sono numerosi modi di girare Lanzarote e la città di Arrecife con il vantaggio che l’isola non è molto estesa e quindi facilmente raggiungibile da nord a sud in poco tempo.

    Auto: il modo migliore per muoversi sull’isola è sicuramente con un autonoleggio da Arrecife. Sia per il fatto che i prezzi sono spesso molto convenienti e sia per la libertà di muoversi e visitare l’isola senza dipendere dai mezzi pubblici e dai loro orari.

    Taxi: per esplorare l’isola potrete anche affidarvi ai taxi che, a differenza dei mezzi pubblici, potranno portarvi alla scoperta delle zone meno turistiche.

    Autobus: Lanzarote è ben servita da un efficiente sistema di autobus che attraversano l’isola da nord a sud utilizzando la capitale Arrecife per i cambi nel caso la tratta non sia diretta. Se volete usare gli autobus per spostarvi sull’isola, dovrete tener conto del fatto che alcune attrazioni turistiche come il Parco Nazionale Timanfaya, non sono servite dal servizio pubblico. Il biglietto lo potrete acquistare direttamente a bordo e il prezzo varia in base alla durata del vostro viaggio ma sono generalmente molto economici.

    Traghetto: spostarsi per le isole in barca offre la possibilità di apprezzare il mare e i suoi paesaggi da un’altra prospettiva e nel contempo potrete anche avvistare delfini e altre specie. Potrete valutare escursioni in barca giornaliere o concedervi qualche giorno per visitare le isole circostanti. Dal porto di Arrecife avrete diverse opzioni per visitare le vicine isole Canarie, con rotte per Las Palmas in Gran Canaria, Fuerteventura o Santa Cruz di Tenerife, ma il porto è anche servito da rotte per Cadice in Spagna. Esistono diverse compagnie che operano su diverse rotte, basterà scegliere il vostro itinerario e gli orari a voi più consoni. Molte compagnie di traghetti inoltre vi consentiranno di portare con voi la vostra auto a noleggio.

    Link utili

    Turismo a Lanzarote