Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST AD HANNOVER

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Cancellazione gratuita 48h prima del ritiro auto
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Supporto telefonico lun-sab
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo

    Noleggio auto ad Hannover - Prenota e risparmia

    Hannover è la capitale della Bassa Sassonia e uno dei maggiori centri fieristici a livello mondiale. Negli utlimi decenni la città, distrutta in gran parte durante la Seconda Guerra Mondiale, ha sviluppato un'area metropolitana molto interessante, ricca di attrazioni per i suoi visitatori. Sia per una visita giornaliera che per un soggiorno prolungato, qui avrai molto da scoprire. Per un viaggio ottimale puoi avvalerti di un noleggio auto ad Hannover, che ti consentirà di spostarti dove e quando vuoi. Auto Europe, da oltre 60 anni attiva sul mercato dell'autonoleggio, può contare su una fitta rete di partner presenti in tutta la Germania, come Hertz, Avis, Europcar, Buchbinder e molti altri. Il ritiro dell'auto a noleggio può essere effettuato all'aeroporto di Hannover, alla stazione ferroviaria oppure in città. Le tariffe Auto Europe sono convenienti e prevedono condizioni vantaggiose per chi effettua il noleggio come la possibilità di modificare o cancellare la prenotazione gratuitamente entro 48 ore dal ritiro dell'auto.

    Auto Europe non presta attenzione solo al prezzo più competitivo sul mercato! Per noi è infatti molto importante che il noleggio si svolga perfettamente e siamo a disposizione anche una volta riconsegnata l'auto. Prenotare con noi è molto facile: inserisci i parametri desiderati nel nostro motore di ricerca online e in pochi secondi visualizzerai tutte le nostre migliori offerte in tutte le categorie di auto. E Auto Europe non applica alcuna commissione per il pagamento con carta di credito. Per qualsiasi domanda o assistenza, inoltre, il nostro team di esperti è disponibile tutti i giorni al numero +39 06 948 045 37.

    Com'è il traffico ad Hannover?

    Il traffico ad Hannover non è mai eccessivo e la guida sempre piacevole visto lo stile di guida tranquillo e rispettoso del codice stradale da parte dei guidatori locali. Solo durante importanti eventi fieristici e nelle ore di punta al mattino e alla sera, il traffico in città potrebbe aumentare creando degli ingorghi. Il limite di velocità consentito in città è di 50 km/h. Al di fuori dei centri abitati, la velocità massima per le auto è di 100 km / h, per i camper 80 km / h. In mancanza dei segnali di velocità, non esiste un limite di velocità sulle autostrade tedesche. La velocità consigliata è di 130km/h per le auto e di 100 km/h per i camper. Il tasso alcolemico consentito è di 0,5 g/l. Questo limite si abbassa a 0 per neopatentati e per guidatori di età inferiore a 21 anni. Come in tutta la Germania, quando si viaggia su strade a più corsie, in caso di incidente o necessità, gli automobolisti sono obbligati a formare un corridoio di soccorso al centro della carreggiata, formando quindi una fila a destra e una a sinistra, con lo spazio nel mezzo libero e a disposizione di polizia, vigili del fuoco, ambulanza. Guidatore e passeggeri sono obbligati a mettere le cinture di sicurezza sempre. I bambini fino a 150 cm o di età inferiore ai 12 anni devono essere trasportati utilizzando l'apposito seggiolino conforme allo standard di sicurezza ECE-R 44/03. L'uso del cellulare alla guida è consentito esclusivamente tramite vivavoce. In Germania è vietato il trasporto di dispositivi o l'utilizzo di app che segnalano la presenza di radar di controllo. Per maggiori informazioni sulla guida in Germania ti invitiamo a consultare le norme sulla circolazione in Germania.

    Hannover è situata all'incrocio di due importanti autostrade. La A2 (che collega la zona della Ruhr con Berlino) che corre nella parte occidentale della città e che si incontra all'incorocio Hannover-Est con la A7 (da Flensburg a Füssen). Ad Hannover passa anche la A37, chiamata la Messeschnellweg, ovvero il modo più rapido per raggiungere il polo fieristico. La A352, lunga appena 20 km, collega a nord della città la A7 con la A2. Hannover ha diverse uscite autostradali: sulla A7 Altwarmbüchen, Hannover-Anderten e Laatzen. Sulla A2: Hannover-Herrenhausen, Hannover-Langenhagen, Hannover-Bothfeld e Hannover-Lahe. Hannover si trova nel passaggio tra la pianura del nord della Germania alle montagne della Bassa Sassonia. La città anseatica e portuale di Amburgo dista circa 160 km, mentre Brema 130 km.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio ad Hannover?

    Per il tuo noleggio auto ad Hannover esistono diverse possibilità di parcheggio. Nel centro città e in alcune zone periferiche i parcheggi sono divisi in zone tariffarie. In genere si paga dal lunedì al sabato dalle 09:00 alle 20:00 e si può sostare per un massimo di 2 ore e 30. In alcune zone l'arco di tempo a pagamento e la durata della sosta possono variare. Si paga attraverso gli appositi parcometri in strada. In alternativa puoi sempre usufruire dei tanti garage a pagamento dislocati in città, in cui puoi lasciare la tua auto senza limiti di tempo. I posti liberi sono sempre indicati all'ingresso di questi parcheggi. Un'altra opzione è rappresentata dai parcheggi "park and ride", gratuiti e perfettamente collegati alla rete del trasporto pubblico locale, con il quale potrai poi raggiungere il centro città.

    Aeroporto di Hannover

    L'aeroporto di Hannover è situato nella cittadina di Langenhagen a 11 chilometri a nord del centro città. Con i suoi 4 terminal è il più grande aeroporto della Bassa Sassonia. È uno dei pochi aeroporti tedeschi senza restrizioni di volo notturne. Con i suoi 8 milioni di passeggeri ogni anno, è l'ottavo a livello nazionale. Dall'aeroporto di Hannover è possibile raggiungere direttamente circa 180 destinazioni nell'area del Mediterraneo, Mar Rosso, Mar Nero, alle Canarie, nell'Est Europa, in Groenlandia e a Capo Verde. I desk delle compagnie di noleggio all'aeroporto di Hannover si trovano nel centro autonoleggio nella zona arrivi, tra il terminal A e il terminal B.

    Nome ufficiale: Flughafen Hannover-Langenhagen (HAJ)
    Sito web: www.hannover-airport.de
    Indirizzo: Flughafenstraße 4, 30855 Langenhagen, Germania
    Telefono: +49 511 9770

    Cosa fare ad Hannover

    Hannover conta circa 520.000 abitanti, non è una città molto estesa e per questo motivo le principali attrazioni sono piuttosto vicine tra di loro e facilmente raggiungibili a piedi. Hannover non è solo cemento e asfalto. La città è infatti immersa nel verde, ci sono molti parchi, il lago Maschsee e una delle foreste urbane più grandi d'Europa, l'Eilenriede, nella zona est. L'area verde più bella e più conosciuta è senza dubbio l'Herrenhäuser Gärten, che fa parte della più importanti aree verdi in stile barocco a livello europeo. Di seguito alcuni consigli per una visita in città.

    • Altastadt: La città vecchia di Hannover. Per non perdere il percorso che porta alle attrazioni principali, è stata creata una linea di vernice rossa sui marciapiedi che conduce i visitatori alle 36 attrazioni della città, per un toatale di 4.2 km. Seguendo questo "fil rouge" potrai ammirare il vecchio municipio della città, in stile gotico, la Leibnizhaus (ricostruzione dell'ex casa del genio di Hannover G.W. Leibniz), il teatro dell'opera in stile tardo classicista, le rovine della Aegidienkirche (memoriale dedicato alle vittime delle due guerre mondiali) e il complesso di castelli Leineschloss, situato nella Hannah-Arendt-Platz, in cui ha sede il Parlamento della Bassa Sassonia dal 1962. Anche il sindaco di Hannover ha una residenza di tutto rispetto. Il nuovo municipio nella Tramplatz ricorda infatti più un castello che un edificio amministrativo. Diversi stili artistici e architettonici si mischiano in questo edificio, aperto nel 1913. Vale la pena visitare il municipio. Nella grande hall è possibile osservare gli sviluppi avuti dalla città attraverso quattro modelli che la mostrano neglia nni 1689, 1939, 1945 e oggi. È possibile salire sul tetto da marzo a novembre con buone condizioni meteo. Tramite un ascensore ad arco, unico al mondo, che si adatta alla curvatura della cupola, i visitatori possono raggiungere la piattaforma panoramica. La vista sulla città è magnifica. Nella cosiddetta "Traditionsinsel" è possibile avere un'immagine della città prima della seconda guerra mondiale, che ha risparmiato solo una quarantina di edifici nella città vecchia, le cui facciate sono state poi trasferite nella Knochenhauerstraße e nella Burgstraße e ora rappresentano una silenziosa testimonianza del passato. Presso gli uffici turistici di Ernst-August-Platz e nel Nuovo Municipio è possibile ritirare l'opuscolo informativo sul percorso del filo rosso.

    • Musei: Hannover offre numerosi musei, associazioni d'arte e gallerie con mostre temporanee e permanenti. Tra i più importanti segnaliamo ad esempio il Niedersächsische Landesmuseum situato davanti al nuovo municipio, la galleria Kubus, la GAF, ovvero la galleria fotografica nella Seilerstraße. Non dimentichiamo poi che Hannover è stata la prima città tedesca a puntare molto sul concetto di street art, ovvero di arte nello spazio pubblico, accessibile a tutti. Ciò è tangibile nel percorso di circa 1,2 km dalla Friderikenplatz sul Leibnizufer e dalla Brühlstraße alla Königsworther Platz in cui sosno esposte 8 opere d'arte di artisti contemporanei. Qui incontrerai anche Sophie, Charlotte e Caroline, ovvero tra grandi sculture dell'artista svizzero-francese Niki de Saint-Phalle , esposte qui nel 1974, poi fortemente contestate e ora diventate una delle principali attrazioni turistiche della città. Niki de Saint-Phalle divenne cittadino onorario della città di Hannover nel 2000. In totale si contano oltre 200 opere d'arte nelle strade di Hannover..tieni gli occhi ben aperti! Il museo Sprengel è il più importante museo di arte contemporanea in Germania. Di fama mondiale anche il museo tedesco della caricatura e del disegno di Wilhelm Busch, che mostra più di 40.000 opere dei più importanti satiristi. Molto interessante anche l'Historisches Museum in cui viene raccontata tutta la storia della città. L'Exposeeum ricorda la prima e unica Expo svoltasi in Germania, nel 2000 proprio ad Hannover. Ci sono poi altri musei più piccolini, dedicati ad esempio alla cucina, ai libri, alla medicina veterinaria. Molti musei in determinati orari offrono l'ingresso gratuito .

    • Architettura: Hannover è stata praticamente devastata durante la seconda guerra mondiale e lo stile post bellico ha dato un aspetto piuttosto anonimo alla città. Ci sono però alcuni must per gli appassionati di architettura. Interessante ad esempio l'espressionismo dei mattoni, che utilizza appunto mattoni e piastrelle per ricoprire facciate, tetti, rendendoli più vivaci. Questo stile è nato nel 1920 ed e si ispira alle strutture sacre tipiche della Germania settentrionale. Esistono poi alcuni edifici sopravvissutti alla guerra, come ad esempio i quattro grattacieli (Anzeiger-Hochhaus am Steintor, Capitol-Hochhaus am Platz Schwarzer Bär, Hochhaus Günther am Stephansplatz e Hochhaus Glückauf am Geibelplatz). Molti imponenti monumenti architettonici di Hannover risalgono al XVIII e XIX secolo, come il castello Herrenhausen, il padiglione della biblioteca Villa Rosa, e il palazzo Wangenheim. L'architetto che ha maggiormente influenzato l'urbanistica della città è Georg Laves, che lavorò per quasi 50 anni come urbanista. Un edificio molto interessante dal punto di vista architettonico è la Landesbank, in netto contrasto con il vicino muncicipio. La spettacolare torre del complesso di edifici sembra infatti formata da contenitori di vetro sovrapposti l'un l'altro, che danno l'impressione di piani fluttuanti.

    • Jazz: Hannover è un centro molto importante per gli amanti del jazz e dei suoi sviluppi (swing, modern, soul, reggae, latino, free o funk jazz). Sede della casa discografica Deutsche Grammophon Gesellschaft, Hannover divenne già negli anni '20 ka capitale segreta del jazz tedesco. Negli anni '50 leggende del jazz come Duke Ellington, Louis Armstrong e Benny Goodman suonavano nei jazz club della città. Da oltre 50 anni Hannover ospita inoltre il più importante festival jazz all'aperto della Germania, che ospita fino a 40.000 visitatori. Ad organizzarlo è il jazz club di Hannover fondato nel 1966 e dal 2014 partner ufficiale di New Orleans, la città della musica dell'UNESCO. Questo club organizza ogni anno fino a 80 concerti di musica jazz nelle suel sale al Lindner Berg 38.

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto ad Hannover

    Approfittando di un autonoleggio ad Hannover potrai scoprire anche i dintorni della città che hanno molto da offire. Abbiamo selezionato per te quelle che secondo noi sono le escursioni più interessanti da fare partendo proprio da Hannover.

    Steinhuder Meer

    Si tratta del lago più grande della Bassa Sassonia, popolare meta di gite e vacanze per gli amanti dell'acqua. Marsdorf, sulla costa nord, è il luogo perfetto per gli amanti del surf e del kite surf. Questo lago è anche ideale per chi va in barca a vela e qui si svolgono anche regate e molti campionati. Tra gli altri sport acquatici puoi anche provare l'ormai popolarissimo SUP, pagaiare in canoa, noleggiare una barca e remi o elettrica o un pedalò. Oppure puoi dedicarti alle escursioni lungo i sentieri circostanti che si estendono per circa 600 km. I tramonti qui poi sono spettacolari. Segnialiamo poi che circa la metà della costa e oltre 100 ettari della superificie sono protetti. Delle boe rosse delimitano queste aree. Un curiosità: sul lato nord dello Steinhuder Meer, c'è una boa di posta gialla fluttuante che può essere raggiunta solo in barca. Questa atipica cassetta postale viene controllata due volte a settimana dal Sailing Club Garbsen. Lo Steinhuder Meer si trova a circa 30 chilometri a nord-ovest di Hannover ed è raggiungibile in circa 45 minuti.

    Alfeld

    Il Fagus-Werk, ovvero il bellissimo edificio industriale con la facciata in vetro, rappresenta il primo edificio progettato da Walter Gropius, fondatore del Bauhaus, nel 1911, ed è uno dei capolavori dell'architettura moderna. Dal 2011 è stato dichiarato anche patrimonio mondiale dll'UNESCO, unico tra tutti ad essere un edificio ancora in funzione. Nel centro visitatori si trova tutta la storia dell'edificio. Alfeld si trova a circa 50 km a sud di Hannover.

    Celle

    Nella brughiera del sud, a Celle, si trovano numerosi esempi delle cosiddette case a graticcio. Il centro storico è addirittura il più grande complesso a graticcio in Europa con quasi 500 case del genere restaurate, in cui le più antiche risalgono al XV secolo. Da non perdere anche l'Herzogsschloss, il Residenzmuseum, il museo Bomann e il Celler Kunstmuseum. Simpaticissime poi le cinque lanterne parlanti lungo la Rundestraße, che raccontano ai passanti ssimpatici aneddoti sulla città vecchia di Celle. Celle si trova a circa 48 km a nord est di Hannover e ci vogliono circa 45 minuti per raggiungerla in auto.

    Hameln

    La città con il suo bellissimo centro storico si trova nel Weserbergland ed è famosissima nel mondo per le storie dei fratelli Grimm. Da metà maggio a metà settembre, ogni domenica alle 12:00, sul palco delle residenza per matrimoni nella Osterstrasse, viene rievocata la storia della città con 70 artisti. Il palazzo stesso è poi davvero impressionante, un edificio rinascimentale simile ad un castello fatto di arena del XVII secolo, in cui il tipico carillon risuona tre volte al giorno, alle 13:05, alle 15:35 e alle 17:35. Hameln si trova lungo la strada tedesca delle fiabe. Lasciati ispirare dal nostro road trip sulla strada tedesca delle fiabe e parti alla scoperta di questo affascinante angolo della Germania.

    Informazioni geografiche & cenni storici

    Hannover è la capitale della Bassa Sassonia, secondo stato federale tedesco per estensione. Si trova al confine meridionale delle pianure tedesche del nord e la sua area arriva fino alla soglia montuosa della Germania centrale nel Leinetal. Hannover deve le sue origini proprio alla sua posizione strategica tra nord e sud. Nacque infatti come piccola città di mercato attorno all'anno 950. Hannover fu inizialmente chiamata civitas (città) e appartenne dal 1235 ai duchi di Brunswick-Lüneburg. Nel corso del XIII secolo la città ebbe un rapisto sviluppo economico e si crearono collegamenti con altre città commerciale e nel 1368 divenne membro della lega anseatica. Durante la guerra dei trent'anni anche Hannover subì gravi danni. Dal 1636 Hannover divenne la residenza del duca Welfen Georg von Calenberg. Con l'ascesa al trono inglese nel 1714 da parte dell'elettore Georg Ludwig II, allora re Giorgio I di Gran Bretagna, iniziò l'unione personale permanente tra Hannover e la Gran Bretagna che durò fino al 1837. Nel 1866 Hannover fu annesssa poi alal Prussia di cui ne divenne la capitale provinciale. La costruzione del canale Mittelland per il trasporto su acqua e la costruzione di un importante snodo ferroviario nel XIX secolo, contribuirono in modo decisivo alla sviluppo economico di Hannover. La città crebbe rapidamente fino a raggiungere i 400.000 abitanti negli anni '20. Questi divennero circa la metà durante la seconda guerra mondiale, quando Hannover fu peesantemente distrutta. Nel 1946 iniziò la ricostruzione, Hannover divenne la capitale della Bassa Sassonia e città fieristica. La prima fiera dedicata all'esportazione ebbe luogo nel 1947. Nel 2000 HAnnover ha ospitato la prima e unica finora, esposizione universale in Germania, l'EXPO 2000, che ha avuto oltre 18 milioni di visitatori.

    Hannover è tutt'oggi una della principali città industriali e commerciali, nonché pietra miliare della regioen metropolitana Hannover-Braunschweig-Göttingen-Wolfsburg. Molto importanti sono le industrie nel settore dell'elettronica, della costruzione di macchine e veicoli, le industrie chimiche e alimentari. Hannover è poi conosciuta in tutto il mondo come polo fieristico e qui hanno luogo fiere importantissime come la CeBIT e la Hannovermesse. Anche dal punto di vista dell'istruzione Hannover ha centri e istiruti di ricerca di tutto rispetto. La Gottfried Wilhelm Libniz university di Hannover è stata fondata nel 1831 e vanta quasi 30.000 studenti. Leibniz e le sue scoperte sono il vero simbolo della città. Dei circa 530.000 abitanti, circa 50.000 sono studenti.

    Come muoversi ad Hannover

    Ad Hannover e enlal regioen circostante sono in funzione 12 treni leggeri, 170 autobus, nove treni suburbani e 9 linee ferroviarie ragionali gestite da 6 compagnie di trasporto che collaborano insieme alla GVH (Großraum Verkehr Hannover). Esiste un sistema tariffario uniforme. I biglietti si trovano presso numerosi punti vendita, distributori automatici e online. Per un viaggio più flessibile, tuttavia, un autonoleggio ad Hannover è certamente la scelta migliore.

    Autobus

    Nel centro città gli autobus sono gestiti dalla ÜSTRA AG, metre nelle zone periferiche circolano gli autobus regionali della Hannover GmbH. Gli autobus completano il trasporto ferroviario offrendo ulteriori connessioni tra i vari quartieri e con il centro. Gli autobus passano con una frequenza di circa 10-20 minuti.

    Treno

    La rete ferroviaria cittadina, con la sua rete di collegamenti lunga 127 km viene servita quotidianamente dalla ÜSTRA AG ogni 10 minuti durante il giorno e ogni 15-20 minuti la sera e nel fine settimana. Le nove S-Bhn e le nove linee regionali sono gestite invece dalla DB Regio AG. Ci sono poi compagnie ferroviarie private che collegano Hannvoer con altre destinazioni. Hannvoer è un importante snodo del traffico ferroviario nazionale, poiché qui si incrociano le rotte nord-sud (Amburgo-Monaco) e le rotte est-ovest (Berlin-Rehinland/Ruhrgebiet).

    Taxi

    Ovviamente anche ad Hnnover non mancano i taxi, con diverse stazioni di servizio in città. È possibile prenotare un servizio taxi anche telefonicamente o online.

    Bicicletta

    Hannover si sta concentrando sempre di più ad essere una città a misura di bici. L'ufficio turistico ha creato sei percorsi interessanti da percorrere in bicicletta per visitare le attrazioni turistiche principali. Ci sono diversi centri in cui i turisti possono noleggiare le biciclette ed esplorare la città.

    Link utili

    Turismo ad Hannover