Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST A PRAGA

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Cancellazione gratuita 48h prima del ritiro auto
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Raggiungibili da lunedì a domenica
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo

    Noleggio auto a Praga al miglior prezzo

    Praga è la capitale della Repubblica Ceca e la città più grande del Paese. Ogni anno attira migliaia di turisti per il suo patrimonio artistico-culturale e per la sua dinamica vita notturna. Da non perdere a Praga l'orologio astronomico medievale montato sulla torre posta sul lato sud del municipio. Allo scoccare di ogni ora si aziona il meccanismo che mette in movimento i dodici apostoli insieme a altre quattro figure che rappresentano i vizi capitali. Poco distante dalla piazza della città vecchia, in direzione del quartiere Mala Strana, sorge il vero simbolo della città, il Ponte Carlo. Lungo 500 metri e largo 10 metri, è sempre animato da musicisti e artisti di strada. Non potete poi assolutamente mancare una visita al castello di Praga, che domina la città e che è considerato il castello più grande del mondo con la sua superficie di 70.000 mq. Approfittando di un comodo noleggio auto a Praga potrete scoprire anche altri luoghi imperdibili del Paese, come Brno e la sua Cattedrale di San Pietro e Paolo. Rimmarete poi stupiti dai bellissimi paesaggi che circondano Praga, le foreste e i laghi che caratterizzano la Boemia dell'ovest, così come i suoi centri termali. Leggete le recensioni sul noleggio auto a Praga per avere un'idea dei nostri servizi.

    Scegliendo una vettura a noleggio potrete muovervi tra Praga e dintorni secondo i vostri ritmi, senza stress. Auto Europe vi garantisce il miglior prezzo sul mercato, facendovi risparmiare notevolmente. Oltre a cio' avete a disposizione un'ampia scelta di veicoli, la cancellazione gratuita fino a 48h prima del ritiro dell'auto, un servizio di qualità e un supporto telefonico disponibile ogni giorno al numero +39 06 948 045 37. Date un'occhiata alle nostre offerte e selezionate l'auto migliore per il vostro soggiorno a Praga.

    Com'è il traffico a Praga?

    Guidare a Praga è abbastanza facile. Ci sono due tangenziali, la circonvallazione interna "MO" che corre intorno al centro e quella esterna "R1", punto di raccordo delle autostrade e strade principali che conducono a Praga. In centro città bisogna prestare attenzione alle numerose strade a senso unico e dare sempre la precedenza a autobus e tram. Per girare nel centro storico è meglio lasciare l'auto in uno dei parcheggi P+R e poi proseguire a piedi. Prenotando un noleggio auto a Praga con Auto Europe avrete la possibilità di includere anche un navigatore, a volte davvero indispensabile. Per ulteriori informazioni sulla guida a Praga consultate la nostra sezione dedicata alle regole stradali in Repubblica Ceca.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio a Praga?

    Trovare parcheggio nel centro di Praga puo' essere davvero difficile. La città è suddivisa in tre zone: blu, arancione e verde. La zona blu è ad uso esclusivo dei residenti e ogni auto parcheggiata abusivamente viene rimossa. Nella zona arancione la sosta, a pagamento, è consentita per un massimo di due ore. Nella zona verde, invece, si puo' parcheggiare per un massimo di sei ore. Queste regole valgono nella fascia oraria tra le 08:00 e le 18:00: al di fuori di queste ore non vi sono limiti al numero di ore di sosta. La tariffa oraria varia tra i 10 e i 50 SEK a seconda della zona. Per motivi di sicurezza è comunque preferibile lasciare l'auto in uno dei parcheggi custoditi come Central Parking Prague, Parking Palladium, Parking Wilsonova e Parking Rudolfinum. Anche molti hotel mettono a disposizione dei propri clienti parcheggi grauiti o a pagamento. Vi suggeriamo di informarvi al momento della prenotazione. In alternativa potete parcheggiare la vostra auto in uno dei parcheggi di scambio P+R posti nelle vicinanze delle stazioni della metropolitana un po' più distanti dal centro come Skalka, Zličín, Nové Butovice, ecc. Attenzione: è vietato parcheggiare di notte!

    Aeroporto di Praga

    L'aeroporto di Praga è uno scalo moderno e funzionale, situato a nord ovest di Praga, a circa 10 km dal centro. Dall'aeroporto al centro città ci vogliono 25-30 minuti in auto e quasi un'ora con i mezzi pubblici. L'aeroporto è suddiviso in tre terminal e ha un traffico passeggeri che aumenta ogni anno; nel 2018 sono transitati qui quasi 17 milioni di passeggeri. Le compagnie aeree che operano da qui sono circa 70, offrendo collegamenti con circa 170 destinazioni. Dall'Italia ci sono voli diretti da Bologna, Bari, Milano, Roma, Pisa e Napoli.

    Nome ufficiale: Aeroporto di Praga Václav Havel (PRG)
    Sito web: www.prg.aero
    Indirizzo: Aviatická, 161 08 Praha 6, Repubblica Ceca
    Telefono: +420 220 111 888

    Cosa fare a Praga

    Praga è una città affascinante di giorno e molto vivace di notte. Si tratta di una delle città più visitate dell'Europa orientale. Il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio UNESCO nel 1992 ed è caratterizzato da edifici in diversi stili architettonici come barocco, gotico, art Nouveau o contemporaneo. Molto caratteristici poi i 17 ponti che attraversano la città, tra cui il famosissimo Ponte Carlo. Da non perdere la casa danzante sul lungofiume, nel quartiere di Nové Město. Se avete intenzione di visitare molti luoghi turistici è preferibile acquistare la Prague Card. La città è una meta ideale per un fine settimana o anche per più giorni. Di seguito alcuni dei luoghi imperdibili della città:

    • La città vecchia: Il centro storico di Praga caratterizzato da palazzi e monumenti in stili architettonici diversi, è un vero gioiello. Da non perdere la piazza della città vecchia, uno dei luoghi più belli di Praga, il campanile del municipio, l'orologio astronomico risalente al 1410 e la Chiesa di Santa Maria di Týn con le sue due torri. Il monumentale accesso alla città vecchia è rappresentato dalla Torre delle Polveri (Prašná brána), risalente al 1475 e uno dei più importanti monumenti tardo gotici di Praga. Un tempo questa torre veniva utilizzata come deposito della polvere da sparo e da qui passava il corteo dell'incoronazione dei re boemi. Oggi la Torre delle Polveri è considerata l'accesso alla via Reale che conduce al castello di Praga.

    • Ponte Carlo: Il Ponte Carlo (Karlův most) è il vero simbolo della città. È un ponte pedonale, lungo 515 metri, che collega la città vecchia di Praga al quartiere Malá Strana, preso d'assalto dai turisti. La sua costruzione, commissionata dal re Carlo IV, iniziò nel 1357 e si concluse nel 1402. Su entrambi i lati il ponte è fortificato da delle torri e dal 1683 al 1928 è stato adornato con statue di bronzo dei santi. Una passeggiata sul ponte Carlo vi darà una magnifica vista sulla città. Musicisti, artisti di strada e venditori di souvenir contribuiscono a rendere questo luogo molto vivace.

    • Castello di Praga: Situato sulla collina di Hradčany che sovrasta il centro storico della città, il castello di Praga è il monumento più importante della Repubblica Ceca. Costruito intorno all'880 dal principe Bořivoj, era la sede dei re di Boemia. Nel 1918 divenne la residenza del Presidente della Repubblica Ceca e da allora il capo dello stato ha la sua sede lì. Si tratta del castello più grande del mondo, costituito da numerosi edifici circondati da piccole e caratteristiche stradine. Da non perdere ad esempio la cattedrale di San Vito, il Vicolo d'Oro, uno degli angoli più affascinanti nel recinto del castello, caratterizzato da case colorate e negozi di artigianato, l'antico Palazzo Reale, la Basilica e il Convento di San Giorgio e le quattro torri. Il castello è veramente grande, vi consigliamo pertanto di pianificare diverse ore per visitarlo.

    • Piazza Venceslao: Piazza Venceslao (Václavské Námestí) e la Piazza della Città Vecchia, sono le più importanti piazze di Praga. Un tempo mercato dei cavalli, Piazza Venceslao è diventata il simbolo della rinascita nazionale ceca. A dispetto del suo nome, è in realtà un largo viale lungo 700 metri che conduce al museo nazionale, davanti cui si erge la statua equestre di San Venceslao. Piazza Venceslao è stato teatro di importanti eventi storici che hanno profondamente cambiato la Repubblica Ceca. Oggi qui troverete numerosi negozi, bar, ristoranti, alberghi, banche, uffici, locali notturni e casinò. Di sera è il fulcro della vita notturna.

    • Crociera sulla Moldava: Il fiume Moldava puo' essere un ottimo punto di osservazione da cui guardare la città. Da diversi moli partono mini crociere che permettono di godere dello splendore di Praga da un'altra prospettiva. È anche possibile godersi la cena a bordo, ammirando magari un bellissimo tramonto!

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto a Praga

    Un autonoleggio a Praga vi darà anche la possibilità di fare gite ed escursioni nelle regioni e nei Paesi circostanti. La Repubblica Ceca confina con praga, Austria, Polonia e Slovacchia. Città come Berlino, Vienna o Monaco di Baviera, sono a sole 4 ore di auto da Praga. Se decidete di viaggiare in altri Paesi con l'auto a noleggio ricordate di indicarlo sempre in fase di prenotazione, poiché possono essere previsti supplementi o restrizioni. Tutti i dettagli sono sempre specificati nei termini e condizioni del noleggio. Anche all'interno della Repubblica Ceca ci sono luoghi imperdibili. Ecco alcuni suggerimenti per delle gite nei dintorni di Praga.

    Karlovy Vary

    Karlovy Vary si trova a est di Praga ed è raggiungibile in circa 2 ore di auto. Chiamata anche Carlsbad, Karlovy Vary fu fondata intorno al 1370 ed è piena di edifici storici e colorati. La vista migliore sulla città si ha dalla torre di osservazione Diana, raggiungibile tramite una funicolare. Passeggiando nel centro storico potrete poi ammirare i suoi palazzi di lusso e i suoi hotel. Non mancano interessanti musei da visitare come il museo della cristalleria Moser o il museo Karlovy Vary. Ma ciò che rende famosa la città sono le sue dodici sorgenti termali con molte proprietà terapeutiche. Rilassatevi quindi in uno dei centri termali della città. Molto rinomato è anche il festival del cinema internazionale che si tiene qui ogni anno.

    Kutná Hora

    Kutná Hora è una città medievale che si trova a 70 km a est di Praga. Calcolate circa 1h di macchina. La cittadina è molto gradevole, caratterizzata da diverse edifici medievali, chiese e belle case e fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Kutná Hora è molto conosciuta poi per le sue miniere d'argento. Ma il luogo più visitato della città è la cappella funeraria di Ognissanti con il suo famoso ossario barocco a Sedlec. Tutti gli elementi di decorazione della chiesa sono stati realizzati con quasi 40.000 ossa umane! È un luogo davvero singolare ma vale la pena visitarlo.

    Plzeň

    Un vero e proprio must per gli amanti della birra...e non solo. Proprio qui nasce la Pilsner Urquell, considerata una delle migliori birre al mondo. Plzeň si trova a sud-ovest di Praga, a circa 1h 20 di macchina. Qui potrete visitare il museo della birra e la birreria Pilsner Uquell e scoprire da vicino come viene preparata questa birra. È possibile anche fare delle degustazioni, ma ricordatevi di non mettervi alla guida. È severamente vietato guidare con l'alcool nel sangue. Oltre alla birreria non perdete la cattedrale, la grande sinagoga, la terza più grande del mondo e il monastero Kladruby.

    Parco nazionale della Svizzera boema

    Nel nord est della Repubblica Ceca, al confine con la Sassonia (praga), sorge il parco nazionale della Svizzera Boema, il più recente della Repubblica Ceca. Istituito nel 2000, ha lo scopo di preservare il terrirorio in tutta la sua bellezza. Il paesaggio qui è costituito da pineti e valli profonde dalle quali sorgono maestose formazioni rocciose che ricordano torri, porte, pareti, gole, città e labirinti e che sono l'habitat naturale di flora e fauna straordinarie. L'attrazione principale del parco è la Pravcicka Brana, il più grande arco di arenaria d'Europa, formatosi naturalmente a 16 metri d'altezza. Questo parco è una meta ideale anche per gli escursionisti, per gli alpinisti, per i ciclisti e per gli amanti della natura in generale.

    Informazioni geografiche e cenni storici

    Praga si trova nel centro ovest della Repubblica Ceca, nel cuore dell'Europa orientale. Capitale del Paese, ha una popolazione di circa 1.500.000 abitanti ed è attraversata dal fiume Moldava. La storia di Praga inizia con l'insediamento dei Boi, una tribù celta da cui deriva il nome di Boemia. I Boi furono i primi ad occupare la zona in cui attaualmente si trova Praga. Con il passare del tempo si insediarono anche popolazioni tedesche e slave e nel 950 la città passò sotto il Sacro Romano Impero. Nel 1061, il ricco insediamento di Praga, divenne il luogo di residenza dei duchi di Boemia e Vinceslao I le concesse il diritto di costituirsi come città; nacque, così, la Città Vecchia. Nel 1257, i conflitti con le popolazioni tedesche spinsero Otaker II a fondare una seconda città: la Città Piccola, "Malá Strana" per cechi. Il Quartiere del Castello "Hradcany" fu la Terza Città di Praga, fondata nel XIV secolo. Con Carlo IV di praga e I di Boemia, Praga divenne la capitale del Sacro Romano Impero. Durante il suo regno, concesse ai nazionalisti cechi la fondazione della Città Nuova o "Nove Mesto", che fu unita alle altre tre città per mezzo del famoso Ponte Carlo. Nel 1526, Fernando I fu nominato re di Boemia. Da allora, fino al 1918, la storia di Praga rimarrà strettamente legata a quella dell’Austria e alla dinastia degli Asburgo. A seguito della "Defenestrazione di Praga" del 23 maggio 1618, in cui due rappresentanti imperiali furono scaraventati giù dalle finestre del palazzo reale, Fernando I decise di trasferire la capitale a Vienna. La Defenestrazione fu l'evento scatenante della Guerra dei 30 anni, una delle guerre più lunghe e distruttive della storia europea, che terminò con l’espulsione degli svizzeri da Praga. Nel 1848 ebbe luogo una sommossa contro il potere asburgico, chiamata la "Primavera dei Popoli". I cechi, come altre popolazioni dell’impero austriaco, si sollevarono ed ottennero la propria autonomia, ma successivamente le truppe imperiali bombardarono Praga.

    Con la caduta dell’impero austroungarico, nella Prima Guerra Mondiale, terminata nel 1918, fu fondato il nuovo stato di Cecoslovacchia e Praga, divenne la capitale ceca. Nel marzo del 1939 Praga fu invasa dai nazisti. Dopo la Seocnda Guerra Mondiale ci fu invece l'avvento del regime comunista. Nel 1968 ci fu un tentativo di sommossa contro il comunismo sovietico durante la famosa Primavera di Praga. Questa ribellione fu però stroncata dall'URSS. Nel 1989, però, approfittando della crisi sovietica, a Praga ebbe luogo una rivoluzione non violenta, chiamata "Rivoluzione di velluto", con la quale i cechi riuscirono ad ottnere la propria indipendenza dall'URSS. Da allora il 17 novembre è il giorno della festa nazionale della Repubblica. Nel 1993 la Cecoslovacchia si divise in due stati e Praga divenne la capitale della Repubblica Ceca.

    Praga è una delle mete turistiche più visitate in Europa. Gode di un clima continentale umido, con estati calde e umide e con inverni secchi ma piuttosto freddi, con temperature intorno agli 0 ° C. Da novembre a marzo sono possibili nevicate. Ogni periodo dell'anno è ideale per una vacanza in questa città.

    Come muoversi a Praga

    Con un autonoleggio a Praga sarete liberi di spostarvi come e quando volete e potrete fare bellissime escursioni. I mezzi pubblici sono comunque una buona alternativa per scoprire il centro città.

    Il trasporto pubblico, costituito da autobus, tram a metropolitana, è molto efficiente e vi condurrà dove volete, sia di giorno che di notte. Autobus metro e tram sono in servizio dalle 05:00 a mezzanotte circa. Al di fuori di questo orario sono comunque attivi autobus e tram notturni, con una frequenza più ridotta, ogni 40 minuti circa. La rete metropolitana è composta da 3 linee per un totale di 61 stazioni. Le linee dei tram sono invece 22 di giorno e 9 di notte. Gli autobus servono le zone più perifieriche della città. Per poter viaggiare sui mezzi pubblici dovrete acquistare l'apposito biglietto presso i distributori nelle stazioni della metro, in alcune fermate dei tram, nei centri informazione e in qualche edicola. Ricordate di obliterare il biglietto prima della corsa. Un biglietto semplice da 30 minuti costa 24Kr, ma in generale conviene acquistare un forfait. Un biglietto da 90 minuti costa 32Kr, da 24 ore 110 Kr e da 3 giorni 310 Kr. La multa per un viaggio senza biglietto è di circa 800Kr da pagare subito.

    Potrete anche muovervi usufruendo della stazione di Praga centrale per uscire fuori dalla Repubblica Ceca e raggiungere praga, Austria, Svizzera, Francia.

    Se volete raggiunere la collina di Petřín, potrete utilizzare la funicolare che parte da Malá Strana ed è attiva dalle 09:00 alle 23:30 circa.

    Infine in città circolano taxi di diverse compagnie, come ProfiTaxi, CityTaxi, TaloTaxi o AAA. Prima di partire chiedete quanto costa la corsa e verificate che il tassametro sia posizionato sullo zero.

    Link utili

    Ufficio del turismo di Praga