Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST A OSLO

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Cancellazione gratuita 48h prima del ritiro auto
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Raggiungibili da lunedì a domenica
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo

    Noleggio auto a Oslo: esplora la Norvegia

    Oslo è la capitale della Norvegia ed è la città con il più alto numero di abitanti. Sorge in fondo all'omonimo fiordo all'interno del bacino dello Skagerrak. In primavera e in estate, quando le giornate sono più luminose, la città si colora di allegria e vivacità. Ad Oslo la qualità della vita e dei servizi è alta e la vita culturale è molto stimolante. La città, circondata dal mare e da verdi montagne, offre molto anche per svagarsi e divertirsi e il contatto con la natura è sempre presente e intenso. Con un autonoleggio a Oslo potrete spostarvi per visitare anche città nei dintorni come Sandefjord o arrivare nella vicina Svezia.

    Per sfruttare al meglio le vostre vacanze in Norvegia approfittate di un noleggio auto a Oslo, potrete visitare comodamente la città e spostarvi nei dintorni per splendide gite fuori porta. Auto Europe vi offre l'autonoleggio di qualità a prezzi economici in tutta la Norvegia e in più di 180 paesi del mondo. Con 24.000 uffici associati per il ritiro di auto a noleggio in tutto il globo possiamo assistervi per ogni vostra vacanza. A Oslo potrete prenotare la macchina a noleggio nei tre aeroporti di Oslo Gardermoen, Rygge e Torp Sandefjord, e in centro a Oslo. Leggete le nostre recensioni sul noleggio auto a per saperne di più e chiamateci al +39 06 948 045 37 in caso di dubbi o domande.

    Com'è il traffico a Oslo?

    Guidare l'auto a Oslo è piuttosto semplice: la città non ha problemi di traffico e la guida degli automobilisti del posto è cauta e rispettosa del codice stradale. Le strade sono in ottime condizioni e la segnaletica internazionale consente di spostarsi agevolmente. Se desiderate entrare a Oslo con la macchina ricordate che è previsto il pagamento di un pedaggio per accedere alla città. Alla guida del vostro autonoleggio a Oslo vi raccomandiamo il rispetto dei limiti di velocità e delle altre norme di base della circolazione.

    • I limiti di velocità sono 90-100 km/h in autostrada, 80 km/h su strade extraurbane e 50 km/h in città.
    • Si raccomanda il massimo della prudenza alla guida in inverno quando le strade sono spesso ghiacciate e ricoperte di neve. L'uso dei pneumatici invernali è obbligatorio.
    • È severamente vietata la guida dopo l'assunzione di bevande alcoliche (tasso alcolemico consentito: 0,2 per mille).
    • Le cinture di sicurezza vanno indossate sia sui sedili anteriori che posteriori.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio a Oslo?

    Non è sempre facile trovare un parcheggio libero su strada a Oslo. Molti parcheggi possono essere occupati al massimo per 30-60 minuti. Per i parcheggi a pagamento è necessario acquistare un biglietto dai distributori automatici. Le multe per divieto di sosta possono essere molto alte, per questo vi raccomandiamo di guardare bene la segnaletica e parcheggiare il vostro autonoleggio a Oslo solo dove è consentito.

    Aeroporto di Oslo

    L'aeroporto di Oslo è situato a circa 50 chilometri da Oslo, vicino alla cittadina di Ullensaker nella contea di Akershus. È il principale aeroporto della Norvegia per traffico di passeggeri e serve la città di Oslo insieme ad altri due aeroporti più piccoli: l'aeroporto di Torp e l'aeroporto di Oslo Rygge che fungono da scalo soprattutto per le compagnie aeree low cost.

    Nome ufficiale: Aeroporto internazionale di Oslo-Gardermoen (OSL)
    Sito web: www.avinor.no
    Telefono: +47 64 81 20 00

    Aeroporto di Oslo Sandefjord

    L'aeroporto di Torp Sandefjord si trova nella contea di Vestfold, a circa 120 km a sud-ovest di Oslo. Un viaggio in auto dall'aeroporto di Torp Sandefjord a Oslo dura poco più di un'ora. Come tutti gli aeroporti in Norvegia, banchi del noleggiatore si trovano in un edificio separato situato accanto al parcheggio esterno. I cartelli vi indicheranno come arrivarci dalla hall degli arrivi.

    Nome ufficiale: Aeroporto Torp Sandefjord (TRF)
    Sito web: www.torp.no
    Telefono: +47 915 06400 Indirizzo: Torpveien 130, 3241 Sandefjord, Norvegia

    Cosa fare a Oslo?

    Oslo ha molto da offrire, ma può essere un po' costosa, ed è per questo motivo che la città vende il biglietto turistico Oslo Pass che vi consentirà l'ingresso gratuito alla maggior parte delle attrazioni della città e dei musei, viaggi gratuiti sui trasporti pubblici in tutta Oslo e le aree circostanti e sconti su visite turistiche, ristoranti e servizi. Potete preordinarlo online o acquistarlo direttamente attraverso l'Oslo Pass App. Una volta che vi sarete procurarti questo pass fondamentale per girare la città, ecco cosa dovreste andare a vedere:

    • Fortezza di Akershus: Questa fortezza del 13° secolo fu originariamente costruita per proteggere la città dagli assedi delle forze militari svedesi. L'edificio superstite che vediamo oggi risale al regno del re Cristiano IV, che si trasferì a Oslo a nord della fortezza dopo un incendio nel 1624. Il re modernizzò le difese della fortezza e costruì un palazzo rinascimentale in stile italiano al suo interno, che poi venne utilizzata come prigione durante il XVIII e XIX secolo.

    • Parco Frogner e il Vigeland: Frogner Park è un giardino barocco e parte della tenuta di Frogner Manor: divenne struttura pubblica nel 1896 e oggi potrete visitarlo senza restrizioni e fare lunghe passeggiate al suo interno. Con una superficie di 45 ettari, è il più grande parco di Oslo e una delle attrazioni turistiche più popolari della città. Il Vigeland invece è una parte del parco Froger ed è caratterizzato da 212 sculture di Gustav Vigeland. Tra le sue sculture, c'è un monolite di 15 metri veramente particolare perché composto da figure di persone intrecciate intorno al monolite stesso.

    • Museo Fram: Questo fantastico museo rende omaggio agli audaci esploratori polari del 20° secolo, cioè Fridtjof Nansen, Otto Sverdrup e Roald Amundsen. Il pezzo forte è il Fram, una nave di legno che fu usata dagli esploratori nelle spedizioni artiche e antartiche tra il 1893 e il 1912. A bordo del Fram potrete sperimentare come gli uomini e i loro cani lottarono per sopravvivere nelle condizioni più ostili. Il Gjoa è un altro dei reperti più importanti del museo, fu una nave che portò Roald Amundsen lungo il Passaggio a nord-ovest per tre anni fino al 1906. Non perdetevi lo spettacolo dell'aurora boreale e le mostre interattive come il simulatore polare.

    • Holmenkollen National Ski Arena: in questa rena potete godervi il museo dello sci e la torre del salto, negozi, una caffetteria e un simulatore di sci. È stato ricostruito nel 2011 e all'interno troverete un museo dello sci ben consolidato con molti manufatti interessanti e 4.000 anni di patrimonio sciistico in mostra. Se non siete interessati allo sci, la piattaforma di osservazione in cima alla torre vi offrirà un panorama mozzafiato di Oslo.

    • Viking Ship Museum: sede della barca vichinga meglio conservata al mondo, una visita a questo museo è un modo perfetto per conoscere la storia e il patrimonio norvegese. Qui troverete illustrate le scoperte fatte dalle navi Gosksta, Oseberg e Tune insieme a un'affascinante collezione di piccole barche, slitte, un bel carro, attrezzi, tessuti e utensili domestici.

    • Giardino botanico: situato in una delle zone più moderne della città, questo grande parco contiene molte attrazioni turistiche, tra cui diversi musei e un sontuoso arco di trionfo. Il centro è il magnifico Musée du Cinquantenaire, un tesoro culturale e uno dei più grandi musei d'Europa. Ben organizzato con una vasta collezione etnografica, potrete vedere molti reperti rari che vanno dai nativi americani agli indonesiani, insieme a totem e ad autentici letti balinesi.

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto a Oslo

    Con un noleggio auto a Oslo potrete scoprire le sue zone circostanti semplicemente mettendovi in strada per scoprire paesaggi mozzafiato. Una gita di un giorno è un ottimo modo per scoprire altre parti del paese e anche la vicina Svezia. Ecco le nostre migliori proposte per gite di un giorno partendo da Oslo;

    Come muoversi a Oslo

    Se arrivate in aeroporto a Oslo e desiderate proseguire il vostro viaggio verso il centro città con i mezzi di trasporto pubblico, potete usufruire degli autobus o dei treni. Dall'aeroporto potrete raggiungere la stazione ferroviaria di Oslo in circa 20 minuti con il Flytoget Airport Express Train. I bus shuttle invece possono essere presi fuori dall'aerostazione e conducono in città in circa 40 minuti. Per essere più veloci negli spostamenti potrete prendere un taxi o decidere di noleggiare un'auto direttamente in aeroporto a Oslo.

    Lillehammer

    Conosciuta per aver ospitato le Olimpiadi invernali del 1994, oggi Lillehammar è una delle stazioni sciistiche più popolari della Norvegia. Si possono vedere le vecchie strutture dei giochi olimpici come quella per il salto con gli sci di Lysgardsbakkene, il bob olimpico e la pista per lo slittino, e imparare di più sui giochi invernali del 1994 al Museo Olimpico Norvegese. Un altro punto forte è il museo all'aperto Maihaugen, dove si possono visitare le case tradizionali norvegesi, alcune delle quali risalgono al 13° secolo. Situato a soli 180 km da Oslo attraverso la strada E6, vale sempre la pena visitare questa città sia in estate che in inverno.

    TusenFryd Family Park

    Situato a soli 20km da Oslo, questo parco è perfetto per un cambio di ritmo. Con più di 40 attrazioni, numerosi giochi e un sacco di intrattenimento dal vivo, il divertimento è garantito per tutta la famiglia. Le giostre spaziano da quelle più tranquille per i bambini a qualcosa di più frenetico come la vertiginosa giostra SpinSpider e le montagne russe Speedmonster. Alcune giostre hanno un sapore norvegese, come il giro in zattera Ragnarok e l'esperienza del martello di Thor in 4D. Non perdetevi il Burnout Stuntshow o il parco acquatico BadeFryd in estate.

    Karlstad, Svezia

    A circa due ore e mezza da Oslo, appena oltre il confine con la Svezia, si trova la città di Karlstad. Si fregia orgogliosamente di luogo più soleggiato della Svezia e molte persone del luogo vi si recano per rilassarsi al lago Vänern. Cominciate la vostra visita da da Stora Torget e fate una passeggiata in centro città per ammirare il suo mix di architettura classica e moderna. Lungo la strada, date un'occhiata alla Cattedrale di Karlstad per vedere il suo incredibile lampadario. Visitate il Värmlands Museum dove si può ammirare una collezione completa di reperti artistici, il tutto ospitato all'interno di un edificio storico simile ai tempi cinesi. Potrete anche conoscere la storia della guerra fredda in Svezia visitando il Brigadmuseum.

    Fredrikstad

    Un'escursione classica e un must per i turisti in visita in Norvegia. Fredrikstad è costituita da una impressionante città vecchia fortificata - il Gamlebyen - ed è sorvegliata da un totale di cinque forti, famosi per essere le uniche fortificazioni norvegesi ancora totalmente intatte. La città è stata costruita sulle rive dell'estuario della Glomma ed è circondata da un'impressionante rete di fossati a forma di stella. Uno dei fatti più impressionanti di Gamlebyen è che i suoi abitanti hanno trovato un modo per preservarlo pur utilizzandone gli spazi, vivacizzando la città senza rovinare il suo fascino antico. Goditevi le vie dello shopping e i ristoranti lungo le strade acciottolate prima di dirigervi al Museo di Fredrikstad per saperne di più sulla storia di questa favolosa città fortezza.

    Drobak

    A soli 50 minuti di viaggio da Oslo, si trova una delle città portuali più belle della Norvegi: Drobak. Situata lungo l'Oslofjord, ciò che manca a Drobak in termini di dimensioni viene certamente compensato dal suo fascino. La città è decorata come un villaggio natalizio per tutto l'anno, il che significa che vedrete decorazioni natalizie appese alle finestre e c'è persino un ufficio postale a tema Babbo Natale. L'altra grande attrattiva di Drobak è che si trova a distanza di un breve viaggio in barca dalla fortezza di Oscarsborg. Annidata su due isolotti, questa fortezza della seconda guerra mondiale ritardò l'invasione tedesca nel 1940 affondando l'incrociatore pesante Blücher. Visitandola potrete vedere le batterie militari che ancora stazionano sull'isola, oltre a tutte le bellezze naturali che si possono ammirare in altre zone degli isolotti.

    Kongsberg

    A circa un'ora e mezza di macchina da Oslo c'è Kongsberg, meglio conosciuta a livello internazionale per la sua azienda high-tech Kongsberg Defence & Aerospace. I turisti vengono qui per sciare Kongsberg Skisenter e per vedere le Miniere del Re, da cui un tempo si estraeva l'argento. In funzione dal 1623 al 1958, le miniere d'argento di Kongsberg consistono in più di 200 miniere individuali che si estendono per diversi km all'interno della montagna. Per coloro che non soffrono di claustrofobia, è possibile avventurarsi nelle miniere d'argento di Kongsberg durante i mesi estivi, quando sono disponibili dei tour, ma attenzione, fa freddo laggiù!

    Come muoversi a Oslo?

    L'efficiente sistema di trasporto pubblico di Oslo comprende autobus, tram, metropolitana, traghetti e treni locali. Se acquistate un Oslo Pass per 24 ore, avrete ingresso gratuito a più di 30 musei, viaggi gratuiti sui mezzi e anche parcheggio gratuito nei parcheggi pubblici. All'arrivo all'aeroporto di Oslo (OSL), potete prendere il treno, l'autobus, il taxi o una volta arrivati a destinazione potreste optare per un autonoleggio a Oslo. La metropolitana T-bane è disponibile anche in centro. Camminare e andare in bicicletta sono opzioni migliori per distanze più brevi nei giorni più caldi.

    Tram e autobus

    Ruter è il nome della rete di tram e autobus, vi permetterà di raggiungere la periferia di Oslo ed è il modo migliore per girare la città senza un'auto. I bus e i tram sono efficienti e generalmente funzionano fino a mezzanotte. Se non disponete di un Oslo Pass, potete comprare un biglietto singolo o un pass valido per 24 ore o sette giorni. I biglietti sono validi anche sui T-bane, sui traghetti e sui treni NSB a lunga percorrenza.

    Traghetti

    Nonostante sia disponibile solo da metà marzo a metà ottobre, il traghetto è uno dei modi più convenienti per spostarsi, specialmente da e per Bygdoy. I traghetti partono dal Teatro dell'Opera di Oslo, dal Municipio di Oslo e dal Museo Fram. I biglietti possono essere acquistati presso moli o a bordo. Tutti i titolari dell'Oslo Pass possono usufruire di corse gratuite in traghetto.

    Sistema T-Bane

    La rete T-bane consiste in cinque linee di metropolitana che si estendono fino in periferia. Le stazioni sono contrassegnate da grandi loghi circolari blu e bianchi a forma di T. La maggior parte delle stazioni hanno entrate separate a seconda della direzione in cui si vuole viaggiare. Tutte le tariffe sono determinate dalle zone che si vogliono raggiungere.

    Taxi

    I taxi possono essere fermati per strada o prenotati per telefono. Tutti i taxi fanno pagare una tariffa iniziale oltre a quella prevista per ogni chilometro percorso. Anche Uber è ampiamente disponibile a Oslo.

    Noleggio camper a Oslo

    Se cercate un modo divertente per trascorrere le vostre vacanze in Norvegia insieme alla vostra famiglia o al vostro gruppo di amici preferito, approfittate di un noleggio camper a Oslo con Auto Europe. I camper che offriamo sono nuovi e ben equipaggiati e vi consentiranno di spostarvi in piena autonomia tra gli splendidi paesaggi naturali della Norvegia. Per maggiori informazioni date subito uno sguardo alla nostra pagina dedicata al noleggio camper a Oslo.

    Link utili

    Turismo ad Oslo