Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST A BORDEAUX

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Cancellazione gratuita 48h prima del ritiro auto
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Raggiungibili da lunedì a domenica
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo

    Noleggio Auto a Bordeaux – Le migliori tariffe

    Bordeaux è tra le cittadine francesi più belle per il patrimonio architettonico che la contraddistingue, l'offerta culinaria e i lasciti storici. Il suo centro storico è stato dichiarato patrimonio UNESCO nel 2007 e in più è stata nominata città più bella del 2017 dalla guida Lonely Planet. Un noleggio auto a Bordeaux vi permetterà di scoprire tutti gli angoli più noti e meno noti della città e dei suoi dintorni. Esplorate tutta l'area seguendo i nostri consigli per un road trip nella Valle della Dordogna: tanti suggerimenti per approfittare al massimo della vostra vacanza in Francia.

    Auto Europe offre l'autonoleggio di qualità da 60 anni grazie all'ampia rete di partner diffusi in tutta la Francia e nel mondo. Dal nostro sito potrete confrontare comodamente online tutte le offerte dei maggiori autonoleggiatori a Bordeaux e approfittare dei migliori parchi auto sul mercato ad un prezzo economico. Per una vacanza davvero speciale a bordo di una cabrio potrete anche approfittare delle nostre straordinarie offerte sulle auto di lusso. In questa pagina troverete maggiori dettagli sul noleggio di auto di lusso a Bordeaux. Leggete le nostre recensioni sul noleggio auto a Bordeaux per saperne di più.

    Com’è il traffico a Bordeaux?

    La guida dell'auto a Bordeaux è piacevole e non particolarmente stressante. Il traffico può aumentare in prossimità del centro storico e delle zone a traffico limitato. Infatti, in alcune zone centrali sono previste aree pedonali sottoposte a regolamentazione speciale. In queste zone possono circolare solo alcune categorie di veicoli, in determinate fasce orarie. La città è particolarmente godibile la prima domenica di ogni mese quando la circolazione del traffico è interdetta dalle 10 alle 19 in estate e dalle 10 alle 18 in inverno.

    • Per una guida sicura in Francia vi ricordiamo il rispetto dei limiti di velocità: 50 km / h nelle aree urbane; 90 km / h per le aree extraurbane e 130 km/h per le autostrade.
    • L'uso delle cinture di sicurezza è obbligatorio per i conducenti e i passeggeri del veicolo.
    • L'uso del cellulare è consentito solo con auricolare o vivavoce.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio a Bordeaux?

    A Bordeaux non è difficile trovare un parcheggio su strada, ma lo può diventare se avete intenzione di parcheggiare in centro. Il centro storico di Bordeaux è zona pedonale, dove la guida è proibita. Al di fuori di quest'area troverete delle zona di sosta. Prestate attenzione alla presenza dei parchimetri che indicano la necessità di dover pagare per lasciare l'auto. Generalmente il pagamento è dovuto dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 19.00. In alcune zone del centro storico è possibile lasciare la macchina per un'ora massimo, mentre nel resto del centro città per due ore massimo. È possibile lasciare il vostro autonoleggio a Bordeaux nei parcheggi nei pressi di alcune stazioni tramviarie che offrono servizi park and ride: le linee di tram A, B e C dispongono di questo servizio. Se cercate parcheggio gratuito potrete trovarne uno, per massimo 90 minuti, al centro commerciale Mériadeck al 10 Rue Père Dieuzaide

    Aeroporto di Bordeaux

    L'aeroporto di Bordeaux-Mérignac si trova nel comune di Mérignac, situato nel dipartimento della Gironda. L'aerostazione, composta da tre terminal, sorge ad ovest di Bordeaux da cui dista circa 12 chilometri. I due terminal, chiamati Hall A e Hall B, sono situati nello stesso edificio, mentre il terzo terminal, chiamato Billi, si trova a pochi minuti a piedi dalla Hall B ed è utilizzato esclusivamente dalle compagnie low cost. L'aeroporto di Bordeaux-Mérignac è focus city di compagnie aeree come Air France, Easyjet, Ryanair e Volotea.

    Nome ufficiale: Aeroporto di Bordeaux Mérignac
    Sito web: www.bordeaux.aeroport.fr
    Telefono: +33 5 56 34 50 50

    Cosa fare a Bordeaux

    Quando parliamo di Bordeaux sicuramente la prima cosa che balza alla mente è il suo vino, un elemento su cui la città ha basato la sua fortuna. Il vino non viene gustato solo sottoforma di bevanda, ma arricchisce molti dei piatti tipici bordolesi, tra cui troviamo lamproie à la bordelaise, a base di lampreda (pesce simile all'anguilla) della Garonna, e l'entrecote à la bordelaise, un piatto a base di carne. Come molte delle città francesi, Bordeaux conquista i suoi visitatori anche grazie al suo fascino architettonico e all'atmosfera raffinata e vivace che sa trasmettere. Ecco alcuni consigli sulle cose da non perdere durante il vostro soggiorno qua:

    • Piazza della Borsa: uno dei luoghi di Bordeaux che più fa la felicità dei fotografi. La bellezza del posto non deriva soltanto dagli splendidi palazzi della Camera di Commercio e del Museo delle Dogane, ma dall'effetto specchio che duplica la loro bellezza dato dal Miroir d'Eau. Il Miroir d'Eau è una piscina di 2 cm d'acqua, ampia 3.450 m2, da cui in estate sale una nebbiolina artificiale. È il luogo preferito dai turisti, specie dai bambini durante le giornate d'intensa calura. La Piazza della Borsa e la sua piscina si trovano sulla riva del fiume Garonna e il punto focale di questa stupendo posto è una fontana con 3 donne che rappresentano i fiumi Garonna, Dordogna e Gironda. Passeggiare qui durante il crepuscolo vi regalerà uno spettacolo come pochi.

    • Il lungofiume del Garonna: sulla riva del fiume Garonna sorge questa bellissima banchina che nel 2007 è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Un gruppo di vecchi palazzi di mattone sono stati recuperati dall'incuria, rimodernati e rinati sottoforma di ristoranti, negozi, bar, inframezzati da giardini verdeggianti e parchi giochi per bambini. Sedete qui per assaggiare un ottimo caffè e osservare la vita bordolese scorrervi davanti tranquilla e le navi fendere le acque del fiume.

    • La via dello shopping di Rue Sainte Catherine:Rue Sainte Catherine è la via più lunga e trafficata di Bordeaux e a buona ragione, visto che ci sono negozi e ristoranti lungo tutti i 3 km della sua estensione. Se volete acquistare qualcosa di particolare, alla moda o un ricordo della vostra visita in questa città, dirigetevi qui. Non sarà facile districarsi in mezzo a tutta la gente, specie in periodo di saldi e a Natale, ma le vetrine sono molto graziose e meritano un'occhiata.

    • La porta della Grosse-Cloche: uno dei simboli di Bordeaux. La porta fu costruita nel XV secolo sui resti della porta di San Giacomo da cui passavano i pellegrini diretti a Santiago de Compostela. Viene chiamata della Grosse-Cloche, grande campana, perché la porta è sovrastata proprio da grossa cammpana che oggi viene fatta suonare soltanto l'11 novembre, giorno della fine della Prima Guerra Mondiale. Il campanile si trova in Rue Saint-James e spicca in tutto il suo fascino gotico tra i bassi palazzi con le sue due torrette appuntite. Vale la pena soffermarsi per ammirarla.

    • Il museo di Belle Arti:il Museo di Belle Arti di Bordeaux è uno dei musei più importanti di tutta la Francia, dopo il Louvre. Con soli 4€ potrete rifarvi gli occhi davanti ai capolavori che coprono un periodo storico che va dal 15esimo al 20esimo secolo. Qui troverete esposte le opere di Rubens, Van Dick, Tiziano, Vasari, Renoir Matisse, Picasso e di molti altri artisti ugualmente importanti. Non avete bisogno di essere esperti di arte per lasciarvi commuovere dalla bellezza dei quadri che troverete al museo d'arte di Bordeaux.

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto a Bordeaux

    Con un noleggio auto a Bordeaux potrete visitare i dintorni di questa stupenda città e approfittare di tutte le esperienze che può offrirvi la Francia: dalla cucina ai paesaggi, alle bellezze architettoniche a quelle naturali. A bordo della vostra auto, che sia una categoria mini o intermedia, potrete vedere tutto questo senza alcuna fatica e con la massima semplicità. Ecco alcuni nostri suggerimenti su cosa vedere nei dintorni di Bordeaux:

    Il bacino di Arcachon e la Duna di Pilat

    Partendo da Bordeaux e prendendo la A660 e la A63 in direzione nord-ovest, in un'ora circa arriverete alla Duna di Pilat, proprio sulla costa francese, in prossimità del bacino di Arcachon. Il bacino affaccia sull'Atlantico e si trova a 54 km a sud-ovest di Bordeaux. La duna di Pilat è una delle sue maggiori attrazioni ed è una gigantesca lingua sabbiosa che si estende per 3 km che può arrivare ad innalzarsi fino a 120 metri di altezza. Questo la rende la duna più alta d'Europa. Vi sembrerà di trovarvi catapultati all'improvviso nel bel mezzo del deserto del Sahara! Una volta arrivati alla duna, stendete il vostro telo da mare sulla sabbia e rilassatevi di fronte alla pacifica vista del mare che si apre davanti a voi. Potete poi raggiungere Cap Ferret, luogo rinomato per la produzione di ostriche, e per le meravigliose ville in stile coloniale.

    I vigneti

    Se non vedete l'ora di assaggiare tutte le specialità vinicole francesi, vi consigliamo di salire a bordo e visitare tutte le città specializzate nella produzione di vino nei dintorni di Bordeaux. A nord ad esempio si trova Médoc, dove troverete le aziende vinicole più importanti della Francia, ctra cui c'è anche la Lafitte-Rotschild. I vigneti sono visitabili e sono previste degustazioni sul posto, ma è necessario prenotare con un anticipo di almeno due settimane. A Saint-Emilion potrete invece ammirare intere distese di poggi che tappezzano la campagna francese e assaggiare il Bordeaux, di cui Saint-Emilion è una delle aree produttrici insieme a Graves, Pomerol e Médoc. Altre località del vino particolarmente rinomate sono Pomerol, Cheval-Blanc, Latour, Petrus e Yquem. Vale la pena farvi delle brevi capatine o anche solo ammirarle in viaggio: molte di queste cittadine sono anche inframezzate da castelli.

    Informazioni geografiche e cenni storici

    Bordeaux è un comune situato nella parte sud ovest della Francia. È capoluogo del dipartimento della Gironda e della regione dell'Aquitania. Dal 2007 una parte della città, il cuore più antico della città, il cosiddetto "Porto della Luna" è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'Unesco per il complesso urbano d’eccezione. Il nome deriva dalla sua particolare dislocazione: l'area si estende a forma di mezza luna intorno ad un braccio della Garonne che attraversa la città. La città situata sulla costa atlantica, inoltre, è nota in tutto il mondo per le vigne coltivate nei dintorni, con le cui uve si produce il tanto apprezzato vino Bordeaux. Molti turisti che visitano la città sono interessati proprio alla produzione dei vini pregiati e alla storia delle sue antiche vigne. Con un'auto a noleggio a Bordeaux potrete non soltanto girare la città e suoi dintorni liberamente, ma anche intraprendere viaggi verso le città più vicine come Tolosa o Nantes.

    La storia di Bordeaux comincia quando le tribù celtiche, chiamate Bituriges Vivisci, vi si stabilirono nel 300 a.C chiamando la zona Burdigala. Verso il 60 a.C, Burdigala cadde sotto il dominio romano e divenne capitale dell'Aquitania romana. Dopo anni prosperi, Burdigala cominciò a subire attacchi da parte delle popolazioni dei Visigoti e dei Franchi, nel V secolo. Nel 1154-1452 Bordeaux finì sotto il controllo degli inglesi e da lì cominciò un periodo ricco: vi vennero stabilite università che sono ancora oggi apprezzatissime. Nel 1453, dopo la battaglia di Castillon, Bordeaux cadde sotto il dominio della Francia che, nel 17esimo e 18esimo secolo, trasformò la città in una vivace zona portuale, da cui partivano molti carichi diretti in India. Durante le guerre franco-prussiane, la Prima e la Seconda Guerra Mondiale Bordeaux funse da sede del governo francese, sede che poi venne spostata a Parigi. Oggi è una città moderna ricca di storia.

    Come muoversi a Bordeaux

    Per raggiungere Bordeaux dall'aeroporto con i mezzi pubblici, è necessario servirsi dell'autobus navetta (Jet Bus) che arriva fino alla stazione ferroviaria effettuando delle fermate intermedie o dell'autobus pubblico (linea 1). In alternativa è possibile proseguire con un taxi o con un autonoleggio a Bordeaux. All'aeroporto di Bordeaux potrete ritirare un'auto a noleggio con un voucher Auto Europe presso i desk dei maggiori autonoleggiatori. I trasporti pubblici sono gestiti dalla Tram et Bus de la CUB, e sono operativi per quasi tutto il giorno dalle 5 del mattino all'1 di notte. Sugli autobus è possibile acquistare il biglietto direttamente dai conducenti, ma potrebbero non avere il resto. Se vi fermerete a Bordeaux per più di qualche ora è consigliabile acquistare un biglietto giornaliero o settimanale, per risparmiare sulle corse. I biglietti sono disponibili presso gli uffici della TBC o alle macchinette presenti alle fermate. Le macchinette accettano anche pagamenti con carta.

    Tram

    I tram di Bordeaux sono noti per essere alimentati da un sistema posto a livello del suolo. Questo per evitare che la vista dei dintorni venga ostruita dai cavi dell'elettricità. La linea tramviaria si divide in tre (A, B e C) e percorre in tutto 43 km.

    Bus

    Ci sono circa 75 rotte attive durante il giorno e la notte. La stazioni principali dei bus si trovano a Place Gambetta, Quinconces, Place de la Victoire e Gare Saint-Jean. C'è anche una linea speciale che dal centro porta direttamente all'aeroporto in 45 minuti.

    Treni

    La stazione principale, Gare de Bordeaux Saint-Jean, si trova a circa 8km dal centro di Bordeaux. Potrete usare il treno per raggiungere destinazioni in Francia e all'estero. Ad esempio, da Bordeaux passa il TGV, treno ad alta velocità, che passa da Parigi e da alcune delle principali città europee, come Brussels.

    Traghetto

    Se volete fare una breve crociera sul fiume Garonne, potete approfittarne e, al prezzo di un biglietto dell'autobus, salire sul traghetto Le Bus du Fleuve, che connette la parte est ed ovest di Bordeaux.

    Link utili

    Ufficio del turismo di Bordeaux

    Comune di Bordeaux