Auto Europe

  • ITALIA
  • Contatta i nostri specialisti

    AUTONOLEGGIO LOW COST AD ATENE

    Noleggio auto in tutto il mondo
    Alamo Rental Car
    Avis Car Rental
    Budget Rental Car
    Dollar Car Rental
    Europcar
    Hertz
    National Car Rental
    Sixt Rent a Car
    Noleggio auto in tutto il mondo
    Perché prenotare con noi
    • Confronto delle migliori offerte
    • Cancellazione gratuita 48h prima del ritiro auto
    • Nessuna tassa sulla carta di credito
    • Supporto telefonico lun-sab
    • 24.000 sedi di noleggio in tutto il mondo

    Noleggio auto ad Atene al miglior prezzo

    Culla della democrazia e dell'antica filosofia, Atene ha gettato le basi della civiltà noderna, dell'arte e delle discipline umanistiche. Questa straordinaria città, posta nel cuore dell'antica penisola Attica, riesce a coniugare il fascino del suo antico passato e della sua tradizione intellettuale e artistica con i pregi di una moderna capitale europea. Per gli straordinari siti storici posseduti, Atene è certamente la meta perfetta per una vacanza all'insegna della cultura. Il cuore della città storica è rappresentato certamente dall'Acropoli, che ospita il famoso Tempio del Partenone ed è dedicato alla dea Atena, dea protettrice della capitale greca. Il panorama della città è dominato da questo straordinario sito, perché da qualsiasi punto si voglia osservare Atene la vista dell'Acropoli è ben visibile. Sotto i raggi del sole mediterraneo, il Partenone brilla tutto il giorno per il candido marmo bianco, mentre di notte è spledidamente illuminato dalle luci cittadine dominando su tutta la città di Atene. Con un noleggio auto ad Atene potrete esplorare tutto questo e molto altro ancora.

    Auto Europe vanta più di 60 anni di esperienza nel settore del noleggio auto. In oltre 24.000 uffici di ritiro auto di 180 paesi del mondo Auto Europe vi offre la possibilità di ritirare un'auto a noleggio al miglior prezzo garantito. I prezzi economici che vi proponiamo sono possibili grazie alle numerose partnership con compagnie di autonoleggio locali e internazionali. Il processo di prenotazione è semplice e veloce. Aprite la homepage Auto Europe e compilate i dati richiesti dalla maschera di prenotazione. Riceverete subito le migliori offerte di diversi autonoleggiatori e potrete scegliere l'autonoleggio perfetto per voi. In alternativa potrete raggiungere telefonicamente i nostri agenti al numero +39 06 948 045 37 e prenotare con loro. I nostri collaboratori sono a disposizione anche per qualsiasi domanda o chiarificazione in merito alle offerte visualizzate. Per saperne di più vi suggeriamo di dare un'occhiata anche alle recensioni sul noleggio auto ad Atene condivise dai nostri clienti.

    Com'è il traffico ad Atene?

    Come nella maggior parte delle grandi città dei paesi mediterranei, guidare l'auto può essere una vera e propria sfida. Nelle ore di punta si sviluppano facilmente code di auto e lo stile degli automobilisti è spesso aggressivo. Tuttavia, prestando attenzione al percorso da seguire e adottando una guida tranquilla e attenta, potrete facilmente esplorare in auto la capitale e in generale questo meraviglioso paese. Con i nostri consigli su come guidare l'auto in Grecia potrete partire e viaggiare informati. Le ampie strade a più corsie vi semplificheranno la guida in città. Queste rappresentano l'opzione migliore e più veloce per spostarsi da una parte all'altra della città con il vostro autonoleggio ad Atene.

    La tangenziale ad anello Attiki Odos è un'autostrada a pedaggio che conduce rapidamente all'aeroporto. Dall'autostrada 6 si diramano diverse uscite che portano al porto del Pireo o al centro della città, di queste diverse corsie sono riservate esclusivamente al traffico degli autobus. Queste corsie sono contrassegnate da una doppia linea sulla strada e dalle indicazioni degli autobus sui marciapiedi. Anche se la velocità può variare in base alla zona, in genere sono consentiti circa 48 km/h all'interno della città. Sulle strade extraurbane invece, la velocità è di circa 109 km/h, mentre si può guidare a 120 km/h in autostrada. Infine, ricordiamo che in Grecia c'è l'obbligo di indossare la cintura di sicurezza ed è consentito telefonare alla guida solo con un sistema vivavoce.

    Dove posso parcheggiare il mio autonoleggio ad Atene?

    In città si trova ampia disponibilità di parcheggi a pagamento in ottimo stato dove poter lasciare il vostro noleggio auto ad Atene. Queste strutture offrono la possibilità di poter sostare l'auto per un tempo breve o a lungo termine e in alcune località è offerto anche un servizio premium. In generale, è possibile pagare in contanti direttamente al personale del parcheggio. Il pagamento con carta di credito è possibile solo in alcuni casi, come agli sportelli automatici dell'aeroporto internazionale di Atene inserendo prima il biglietto e poi la carta di credito. Con un po' di fortuna è possibile trovare un parcheggio in centro città, dove il tempo massimo di sosta è di 3 ore. Se il parcheggio è contrassegnato da strisce bianche, potrete pagare con carte prepagate disponibili nei negozi autorizzati. Attenzione ai parcheggi contrassegnati dalle strisce blu che sono invece riservati ai residenti!

    Aereoporto di Atene

    L'Aeroporto Internazionale di Atene si trova a circa 43 km a sud ovest della capitale greca, il cui centro è raggiungibile con l'autonoleggio in circa 45 minuti. Il porto del Pireo dista appena 20 minuti di viaggio in auto. Tutti i mezzi di collegamento e le relative infrastrutture sono state notevolmente migliorate in vista delle Olimpiadi che si sono tenute nella città nel 2004. In particolare l'aeroporto è stato costruito ex novo, in sostituzione del precedente aeroporto Ellinikon, ed inaugurato nel 2001, mandando così in pensione il vecchio aeroporto internazionale, in servizio da più di sessanta anni. Questo ha comportato anche un notevole miglioramento dei mezzi di collegamento con il centro città, che vanta ora una vasta scelta di possibilità, tra treno, metropolitana e autobus.

    Nome ufficiale: Aeroporto Internazionale di Atene "Eleftherios Venizelos" (ATH)
    Indirizzo: Attiki Odos, Spata Artemida 190 04, Grecia
    Sito web: www.aia.gr
    Telefono: +30 21 0353 0000
    Email: airport_info@aia.gr

    Cosa fare ad Atene

    Ad Atene ci sono molti siti di interesse da visitare, alcuni dei quali sono famosi in tutto il mondo. Di seguito Auto Europe ha messo insieme per voi una lista di attrazioni più note e di altre meno conosciute che potranno ispirarvi nel vostro prossimo viaggio ad Atene e dintorni:

    • Acropoli: Dal 1986 l'Acropoli è stata nominata patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. L'Acropoli servì inizialmente come fortezza quando fu costruita tra il 467 a.C. e il 406 a.C. L'Acropoli è costituita da più edifici come ad esempio il Partenone, l'antico tempio di Atena, il Teatro di Dioniso e molti atri. Ai piedi dell'Acropoli si trova un museo associato al sito, il Nuovo Museo dell'Acropoli. Quest'ultimo è aperto dal 1 aprile fino al 31 ottobre, il lunedì dalle 08:00 alle 16:00, il venerdì dalle 08:00 alle 22:00 e gli altri giorni della settimana dalle 08:00 alle 20:00. Dal 1 novembre al 31 marzo, il museo è aperto dal martedì al giovedì dalle 09:00 alle 17:00, il venerdì dalle 09:00 alle 22:00 e il sabato e la domenica dalle 09:00 alle 20:00. Il lunedì, in inverno, il mueseo è chiuso.

    • Il Giardino Nazionale: Il Giardino Nazionale di Atene si trova nei pressi della centralissima Piazza Syntagma, in pieno centro storico. In passato adibito a giardino del Palazzo reale, oggi l'accesso è libero a tutti. Se siete stati tutta la giornata in giro per visitare la città, prendetevi una pausa passeggiando in questo straordinario giardino. All'interno del parco potrete riposarvi all'ombra delle palme godendovi lo spettacolo del lago e degli edifici storici. Ammirate i cactus del parco alti fino a venti metri. E dato che siete ad un passo da Piazza Syntagma, non mancate di visitarla.

    • Zappeion: Lo Zappeion fu costruito nel 1888 nella parte meridionale del centro storico. Questo splendido edificio neoclassico è certamente tra i monumenti meno noti di Atene, nonostante sia ben degno di una visita, in particolar modo da chi apprezza questo genere di architettura. In particolar modo colpisce il cortile interno con le innumerevoli colonne poste a semicerchio. Lo Zappeion fu costruito per essere adibito a edificio polifunzionale servendo poi di fatto come sede per fiere, congressi, mostre ecc. Sulla pagina internet troverete un calendario sempre aggiornato degli eventi in corso.

    • Areopago: Se visitate l'Acropoli, la collina dell'Areopago non è molto lontana. Da lì vi attente una vista unica e mozzafiato su Atene e i suoi dintorni. Se amate fotografare, questo è il punto ideale, per scattare foto panoramiche della città o per riprendere l'Acropoli da una particolare angolazione. Nell'antichità vi si riuniva il collegio supremo che portava lo stesso nome della collina alta 115 metri. Se vi avventurate sulla salita, assicuratevi di poter affrontare effettivamente il percorso e che non faccia troppo caldo per voi, dato che lungo la strada non ci sono piante o edifici che regalano ombra ai passanti.

    • Museo Archeologico Nazionale: Gli appassionati di storia si appassioneranno tantissimo a questo museo archeologico. Si trova un po' fuori dal centro città, ma la collezione del museo è considerata la raccolta più importante di opere e oggetti dell'antica Grecia. La collezione si compone di circa 11.000 reperti provenienti dalle più diverse regioni della Grecia, ma anche di alcuni importanti pezzi di arte egizia. Questo museo è senz'altro il più visitato della città ed è aperto dal 13 aprile al 31 ottobre da mercoledì a lunedì dalle 8:00 alle 20:00 e il martedì dalle 12:30 alle 20:00. Dal 1 novembre al 12 aprile il museo è aperto da mercoledì a lunedì dalle 8:30 fino alle 16:00 e il martedì dalle 13:00 alle 20:00. Il museo resta chiuso nei giorni festivi.

    Le migliori escursioni con il mio noleggio auto ad Atene

    Nei dintorni della città è possibile trovare delle meravigliose località dove pianificare un’escursione, e un autonoleggio ad Atene è sicuramente il sistema più facile per muoversi con la massima comodità. Paesaggi incantevoli, luoghi su cui è passata letteralmente la storia, la mitologia e la civiltà: ecco alcune emozionanti gite di un giorno intorno ad Atene pensate per voi.

    Capo Sunio

    Capo Sunio si trova a circa 70 km. da Atene, ed è una celebre meta per gli amanti dell’antica Grecia. Su questo promontorio, che si eleva a circa 60 metri s.l.m., si trovano infatti le suggestive rovine di un tempio, dedicato a Poseidone, e risalente all’inizio del V secolo a.C.. Vi sono inoltre le fondamenta di un altro tempio, dedicato ad Atena. Il fascino della zona fu conosciuto anche da Lord Byron, che sulla base di una delle 18 colonne ancora in piedi vi incise il suo nome. Molto consigliato trattenersi a Capo Sunio per ammirare lo spettacolare tramonto con il tempio e il mare a fare da sfondo: è una vera e propria cartolina!

    Agistri

    Agistri è un'isola di 14 kmq che si trova a sud-ovest di Egina. L'isola è ancora relativamente poco visitata, sebbene stia progressivamente diventando una meta sempre più conosciuta, grazie anche alla relativa vicinanza con il porto del Pireo. Ad Agistri, abitata da poco più di 1100 persone, potrete scoprire la bellezza di spiagge e natura mediterranea ancora poco sfruttati dal turismo di massa: le numerose calette, che a volte richiedono qualche sforzo nel percorrere scalinate o sentieri un poco scoscesi, non vi deluderanno certamente, così come la bellezza del mare cristallino. L'isola è raggiungibile solo in traghetto dal Pireo e il viaggio dura circa un’ora; da Atene al Pireo, invece, sono necessari circa 30 minuti d’auto.

    Idra

    Idra è un'altra isola vicino ad Atene assolutamente da visitare. Anche in questo caso è consigliabile arrivare al Pireo in auto e poi imbarcarsi nel traghetto che in circa 90 minuti vi depositerà in questo angolo di paradiso. Il divieto di circolazione dei veicoli, le rigide norme urbanistiche a salvaguardia dell’estetica architettonica, nonché i prezzi mediamente più elevati rispetto ad altre isole greche in Grecia fanno di questa Isola, abitata da poco più di 2700 persone, un luogo di ritrovo anche di celebrità che vogliono godersi la pace, senza obblighi di presenza a party o altre occasioni mondane. Per gli amanti della musica, è stato il luogo dell’amore tra Leonard Cohen e Marianne Ihlen, ispiratrice tra l’altro della celebre “So long, Marianne”.

    Informazioni geografiche e cenni storici

    Atene è la capitale della Grecia e si trova nel sud del paese. La città si trova alle pendici del Monte Parnete e la sua conurbazione arriva fino al mare, davanti al Golfo Saronico. La città vera e propria consta di 650.000 abitanti, ma la sua conurbazione arriva a superare il 4 milioni di abitanti, concentrando più di un terzo degli abitanti dell’intera Grecia. Il clima della città è fortemente penalizzato dall’esposizione ai venti del sud, che rendono le temperature estive spesso superiori ai 40 gradi, anche per via dell’alta concentrazione di traffico automobilistico che contribuisce sensibilmente all’innalzamento della temperatura. La temperatura media in inverno (da dicembre a febbraio) è invece compresa tra i 9 e gli 11 gradi.

    La storia della città risale al Neolitico, circa 7.500 anni fa. In età micenea, intorno al 1.300 a.C., furono iniziate le edificazioni sulla parte alta della città, denominata appunto Acropoli, dove poi nel corso del V secolo a.C., fu edificato il Partenone, sicuramente il tempio greco più celebre del mondo. In quel secolo e in quello successivo Atene divenne la principale polis della Grecia e la città più all’avanguardia del mondo, per le arti, la filosofia, le scienze e il pensiero umano. Coinvolta nel declino della civiltà greca, divenne romana nel 86 a.C. per poi perdere progressivamente importanza per molti secoli, con una interruzione durante le Crociate, grazie anche ai commerci con le Repubbliche marinare italiane.

    Dopo la caduta di Costantinopoli nel 1453, Atene fu conquistata dagli Ottomani, per poi diventare la capitale del Regno greco nel 1834, e da quel momento si è progressivamente ampliata e aumentato la sua importanza, pur senza più raggiungere le vette dell’antichità. La città è stata sede delle prime Olimpiadi moderne, nel 1896, per poi tornare ad essere sede olimpica nel 2004.

    Come muoversi ad Atene

    La rete di trasporto pubblico di Atene è composta da tre linee di ferrovia suburbana, tre linee di metropolitana, tre linee di metro tranvia e un notevole numero di autobus e filobus. Esiste anche una funivia nel distretto di Kolonaki. La metropolitana e la ferrovia suburbana sono sicuramente il mezzo di trasporto più veloce ad Atene, considerato anche il traffico spesso caotico della città. Inoltre tali linee collegano i punti vitali della città (centro, aeroporto, porto del Pireo) e sono attive in una fascia oraria molto ampia, durante il weekend addirittura 24 ore su 24. I taxi sono abbastanza frequenti e non particolarmente costosi (raccomandiamo però di chiedere in anticipo i prezzi) e da Atene patono anche alcune linee ferroviarie verso le altre principali città o verso la Bulgaria. Pur essendo in alcuni casi ancora al di saotto degli standard di altre capitali europee, la situazione dei trasporti urbani è notevolmente migliorata dopo le Olimpiadi del 2004.

    Link utili

    Guida ufficiale alla città di Atene